Valutazione discussione:
  • 3 voto(i) - 3.33 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
DSL-320B Dx: Modem ADSL2+
#1
D-Link DSL-320B revisione hardware Dx

[Immagine: dsl320b.jpg]

Descrizione
Modem ADSL2+ Ethernet
Il modem ADSL2+ Ethernet DSL-320B è un modem a banda larga ad alta velocità, destinato alla casa e all'ufficio. Il supporto all'ultimo standard ADSL2+ garantisce velocità di 24 Mbps in ricezione e 2 Mbps in trasmissione.

Accesso simultaneo al telefono e a Internet
La tecnologia ADSL consente di effettuare una conversazione telefonica e, contemporaneamente, navigare in Internet. La connessione Internet sempre attiva abilita un accesso istantaneo al web e alla posta elettronica. Non ci sono tempi di connessione e non si corre il rischio di trovare la linea occupata.

Progettato per supportare un unico computer
Il modem è dotato di una porta ADSL per la connessione della linea telefonica e di una porta Ethernet per il collegamento del computer. A differenza dei modelli USB, non richiede l'installazione di un driver. Utilizzando un router a banda larga, è possibile collegare più computer in modo che condividano la stessa connessione a Internet.

Banda larga ad alta velocità con funzione QoS (Quality of Service)
Oltre ad abilitare una connettività istantanea, il dispositivo consente una navigazione Internet a velocità veramente elevate. Il modem è inoltre in grado di identificare le applicazioni sensibili ai ritardi, per esempio video o giochi Internet caratterizzati da una grafica sofisticata, assegnando una priorità più elevata in modo da garantire all'utente tempi di risposta rapidi e un utilizzo senza interruzioni.

Sicurezza Internet
A differenza dei modelli USB, questo modem si occupa della sicurezza dell'utente, offrendo un firewall completo che respinge gli attacchi DoS (Denial of Service) e protegge il computer dai tentativi di hacking. Le potenti funzioni di controllo parentale consentono di bloccare l'accesso a determinati siti web, evitando la visualizzazione di contenuti inopportuni. Queste funzioni possono essere impostate anche in base all'ora (pianificazione). Il modem supporta inoltre la funzione VPN pass-through multipla che consente l’accesso in tutta sicurezza ai file e alle e-mail aziendali anche da casa.

Installazione rapida e semplice
Con il programma di installazione D-Link Click’n Connect (DCC), anche gli utenti meno esperti sono in grado di instaurare una connessione a Internet in pochi minuti, semplicemente eseguendo il CD fornito con il prodotto. Sono sufficienti pochi e semplici passi, per creare i collegamenti fisici (alimentatore e cavi), selezionare l'ISP mediante il relativo menu a cascata e instaurare la connessione a Internet.

[Immagine: xpvista78.png]

Caratteristiche principali
  • Supporto a tutti i più importanti ISP: database completo degli ISP europei incluso
  • Filtraggio dei siti web per il controllo parentale
  • Moderno design nero/argento
  • QoS (Quality of Service) per la definizione delle priorità del traffico
  • Messa in opera in pochi minuti, grazie al programma D-Link DCC

Specifiche
Interfacce
  • Porta ADSL RJ-11
  • Porta LAN Ethernet 10/100BASE-TX con funzione auto MDI/MDIX
  • Tasto di ripristino delle impostazioni di default
Standard ADSL
  • Velocità piena ANSI T1.413 Pubblicazione 2
  • ITU-T G.992.1 (G.dmt) Allegato A
  • ITU-T G.992.2 (G.lite) Allegato A
  • ITU-T G.994.1 (G.hs)
Standard ADSL2
  • ITU-T G.992.3 (G.dmt.bis) Allegato A/L/M
  • ITU-T G.992.4 (G.lite.bis) Allegato A
  • Allegato M compatibile: fino 2 Mbps di velocità di trasmissione
Standard ADSL2+
  • ITU-T G.992.5 Allegato A/M
  • Configurazione/gestione
  • Semplice programma di configurazione D-Link Click’n Connect (DCC)
  • Gestione basata sul web

[Immagine: dsl320bback.jpg]

Documentazione
Scheda tecnica (inglese)
Guida installazione (multilingua incluso italiano)
Manuale utente (inglese)
Impostazione modalità PPPoE (tedesco)
Impostazione modalità Bridge (tedesco)
Elenco richieste frequenti (FAQ) sul DSL-320B (polacco)

Configurazione
Per poter navigare, con una connessione PPPoE/A, la scheda di rete deve necessariamente essere impostata in DHCP! I DNS possono essere impostati manualmente, invece!
Con IP impostato manualmente, con una connessione PPPoE/A, il modem non naviga, in quanto, al gateway, viene dato lo stesso IP assegnato dal provider ad ogni connessione, invece dell'indirizzo IP del modem. Solo con una connessione di tipo BRIDGE è possibile impostare un IP fisso manualmente, previa creazione di una connessione a Internet in Windows.

Software
Programma di configurazione multilingua D-Link Click’n Connect - DCC (incluso italiano)

Firmware
Rev. H/W: D1 (Firmware per DSL-320B revisione hardware D1)
DSL-320B D1 EU_1.00 20080103, Nota edizione
DSL-320B D1 UK_1.10 20080114, Nota edizione
DSL-320B D1 UK_1.10 20081114 con nota edizione
DSL-320B D1 EU_1.20 20090326 senza nota edizione
DSL-320B D1 EU_1.21 20090416 senza nota edizione
DSL-320B D1 EU_1.24 20130202 con nota edizione cumulativa

Rev. H/W: D2 (Firmware per DSL-320B revisione hardware D2)
DSL-320B D2 UK_1.22 20091023 con nota edizione
DSL-320B D2 EU_1.23 20101228 con nota edizione
DSL-320B D2 EU_1.24 20130202 con nota edizione cumulativa

Rev. H/W: Dx (Firmware per DSL-320B TUTTE le revisioni hardware D)
DSL-320B Dx EU_1.25 20130422 con nota edizione cumulativa

Istruzioni per l'aggiornamento
• Reimpostare (reset) i parametri di configurazione preselezionati (default) nel firmware corrente del dispositivo tramite l'apposito tasto
• Disabilitare eventuali firewall/antivirus
• Collegare il dispositivo via cavo LAN Ethernet con connettore RJ45 alla scheda di rete del PC
• Assegnare manualmente un IP fisso (assolutamente NO DHCP!) nelle impostazioni della scheda di rete
• Si consiglia di utilizzare Internet Explorer
• Nella configurazione via browser MANTEINANCE>Firmware Update scegliere il firmware scompattato e avviare l'aggiornamento
• Quando l'aggiornamento è completato reimpostare (reset) i parametri di configurazione preselezionati (default) nel nuovo firmware del dispositivo tramite l'apposito tasto

[NOZIONI DI BASE] Collegare il modem router al PC con cavo Ethernet

[NOZIONI DI BASE] Impostare un indirizzo IP statico

Note
Attualmente è in distribuzione la revisione hardware D2 che differisce dalla D1 per la diversa sezione di alimentazione:

D1 alimentatore a trasformatore con uscita corrente alternata 9V 1A (diametro connettore coassiale cilindrico di alimentazione più stretto)
D2 alimentatore a commutazione (switching) con uscita corrente continua 5V 1A (diametro connettore coassiale cilindrico di alimentazione più largo)

e in questo modo si ovvia all'eccessiva produzione di calore, infatti manca la piastrina metallica di dissipazione.
La nuova revisione monta di serie la versione firmware EU 1.21.
Il firmware UK 1.22 D2 è possibile montarlo sulla D1 ma dopo non è più possibile tornare indietro con le versioni precedenti!

Bootloader (UK_DSL-320B_1.10_11142008)
CFE (Common Firmware Environment) 1.0.37-8.7 per BCM96338
LinuxMIPS | OpenWrt Wiki | Wikipedia EN | Functional Specification

(06-03-2010, 15:20)Pondera Ha scritto: Modalità di recupero CFE (CFE crash/recovery mode)
[...]
La modalità di recupero è una funzione specifica del bootlader CFE. Si attiva all'accensione del dispositivo premendo il pulsante reset per 15 secondi dopodiché sarà disponibile tramite interfaccia web all'indirizzo 192.168.1.1!

[Immagine: dlink%202011-02-26_135755.jpg]

Approfondimenti
Connettere il router a internet mediante modem, altro router, HAG Fastweb
Supporti per il posizionamento verticale
Ora legale & server NTP INRIM
Connessione e configurazione (MC-link)
Connessione e configurazione (plusnet)
OpenWrt - Dlink DSL-321B/320B ADSL2+ modem
OpenWrt Wiki - D-Link DSL-2500U
Michael V. Pudeev - Моdem D-Link DSL-25xxU/BRU/x
Codice Sorgente GPL DSL-2500U D1-D4 F/W RU_1.55

Comandi Telnet
Manuale compatibile Interfaccia a Linea di Comando (inglese)

Da modem DSL-320B a router DSL-520B/2500U
(Consigliato saldare connettore seriale per situazioni d'emergenza)
- Teoria a cura di Pondera
- Procedimento sommario DSL-520B a cura di tbudicin
- Realizzazione pratica DSL-520B a cura di wolf041
- Conferma realizzazione pratica DSL-2500U a cura di Pondera
- Schema connettore seriale DSL-320B
- Realizzazione DSL-520B senza connettore seriale a cura di a_big_friend

Siti D-Link nel mondo di riferimento
Pagina prodotto: Regno Unito, Italia, Svezia | Germania, Polonia
Server FTP: Italia, Francia, Germania, Polonia, Regno Unito, Spagna, Svezia, BcnLab
Supporto Tecnico: Taiwan TSD

[Immagine: 320bboard.th.jpg]
(DSL-320B D1 scheda circuito stampato - PCB)

[Immagine: 320bd2.th.jpg]
(DSL-320B D2 scheda circuito stampato - PCB)

[Immagine: img1632u.th.jpg]
(alimentatore D2 e D1)

Uploaded with ImageShack.us




La prima cosa da leggere in questo forum | Siti globali D-Link

Siate CHIARI SINTETICI E DETTAGLIATI altrimenti non possiamo aiutarvi!!!

N.B. Purtroppo non ho il tempo di rispondere in PVT: 1) usa un motore di ricerca; 2) usa la funzione "Cerca" del forum; 3) chiedi nel forum. GRZ!!!
Questo forum non è un centro assistenza, ma una comunità.
Prima di chiedere a NOI di risolvere il problema che hai TU, chiediti come TU puoi dare una mano a TUTTI.

Cita messaggio
#2
Riprendo questa discussione alla luce di quanto scoperto e risolto:

[SOLVED] China bricked DLink DSL-500+ English Firmware (RouterTech forum)

E quindi il DSL-500+ H/W Ver.: DSL500+CN..A1 cinese con CFE: 1.0.37-0.7 è proprio il DSL-500B A1 sudamericano con CFE: 1.0.37-0.8!

In questa ricerca, mi sono imbattuto anche nel nuovo modello sudamericano DSL-500BII (Generazione II) che, guarda il caso, ha il contenitore plastico identico (!) al nostro DSL-320B e questo potrebbe far presupporre una scheda circuiti con relativi componenti quanto meno similari! Inoltre entambi i modelli, basati su Broadcom, hanno firmware da 2M!
Si potrebbe, quindi, azzardare l'ipotesi di trasformare il modem 320B in router 500BII col solo aggiornamento del firmware, anche se resta da capire la situazione delle revisioni hardware: il 320B è D1, mentre del 500BII pare esistano le revisioni C1 e C2!
Purtroppo, al momento, non ho sottomano un modem 320B...

Emulatore DSL-500BII C1 BCM-1.1.TF.20080525

Pare esista anche un DSL-500BII T1, in linea con le revisioni T1 (con le feritoie d'areazione nella parte superiore e inferiore del nuovo contenitore plastico) dei prodotti ad architettura Broadcom che sono spuntati in Sud America, Taiwan, Cina, Australia e Nuova Zelanda.

Manuale DSL-500BII T1



P. S. Da notare, invece, che il nuovo DSL-500+ H/W Ver.: NSL500+C.....CA1G è basato su architettura Trendchip con F/W Ver.: 5.01CN (UE5.C2)3.10.17.0 2008-08-21 da 2M!

Note
Presumo che i puntini abbiano altra rilevanza nella cultura cinese, visto che sono utilizzati nella nomenclatura per identificare due modelli diversi!
La prima cosa da leggere in questo forum | Siti globali D-Link

Siate CHIARI SINTETICI E DETTAGLIATI altrimenti non possiamo aiutarvi!!!

N.B. Purtroppo non ho il tempo di rispondere in PVT: 1) usa un motore di ricerca; 2) usa la funzione "Cerca" del forum; 3) chiedi nel forum. GRZ!!!
Questo forum non è un centro assistenza, ma una comunità.
Prima di chiedere a NOI di risolvere il problema che hai TU, chiediti come TU puoi dare una mano a TUTTI.

Cita messaggio
#3
Forse ho risolto! Cool
Esiste a Singapore il modem/router a 1 porta Ethernet modello DSL-520B D1:

[Immagine: D-LINK-DSL-520B-ADSL2-R45783.jpg]

Pagina Prodotto | DSL-520B-SE_1.22_07202009 (nota di edizione inclusa)

[Immagine: dsl520bback.jpg]

Scheda Tecnica | Manuale Utente (Inglese) | Guida Rapida Installazione (incluso Italiano)

Versione Bootloader (DSL-520B-SE_1.22_07202009)
CFE (Common Firmware Environment): 1.0.37-8.7 per BCM96338

Fonte Patrickz's Blog
Chipset: BCM96345.
CLI Interface: BusyBox v1.00.
Citazione:BCM96338 ADSL Router
Login:

?
help
logout
reboot
adsl
atm
brctl
cat
ddns
df
dumpcfg
echo
ifconfig
kill
arp
defaultgateway
dhcpserver
dns
lan
passwd
ppp
remoteaccess
restoredefault
route
save
swversion
wan
ping
ps
pwd
sntp
sysinfo
tftp

sysinfo
Codice:
> sysinfo
       Number of processes: 26
         9:40pm  up 15:09,
       load average: 1 min:0.00, 5 min:0.03, 15 min:0.00
                     total         used         free       shared      buffers
         Mem:         6116         5744          372            0          144
        Swap:            0            0            0
       Total:         6116         5744          372

ps
Codice:
> ps
        PID  Uid     VmSize Stat Command
          1 admin        36 S   init
          2 admin           SWN [ksoftirqd/0]
          3 admin           SW< [events/0]
          4 admin           SW< [khelper]
          5 admin           SW< [kblockd/0]
          6 admin           SW  [pdflush]
          7 admin           SW  [pdflush]
          8 admin           SW  [kswapd0]
          9 admin           SW< [aio/0]
         10 admin           SW  [mtdblockd]
         17 admin        68 S   -sh
         46 admin       156 S   cfm
        148 admin        28 S   pvc2684d
        225 admin        88 S   dhcpd
        231 admin       132 S   sntp -s time1.nimt.or.th -s time.nist.gov -t Bangkok,
        238 admin       360 S   httpd
        239 admin       184 S   diapd
        243 admin       184 S   pppd -c 0.0.100.1 -r TRUE -i nas_0_0_100 -u peerasan@
        351 admin        76 S   /bin/dnsprobe
        370 admin       208 S   tr69c
        484 admin        52 S   syslogd -C -l 7
        487 admin        36 S   klogd
        595 admin       440 S   telnetd
        596 admin       540 S   telnetd
        615 admin       252 S   sh -c ps
        616 admin       236 R   ps
      >

ifconfig
Codice:
> ifconfig
      br0             Link encap:Ethernet  HWaddr 00:22:B0:0D:BA:84
                      inet addr:192.168.1.254  Bcast:192.168.1.255  Mask:255.255.255.0
                      UP BROADCAST RUNNING MULTICAST  MTU:1500  Metric:1
                      RX packets:15190 errors:0 dropped:0 overruns:0 frame:0
                      TX packets:17435 errors:0 dropped:0 overruns:0 carrier:0
                      collisions:0 txqueuelen:0
                      RX bytes:1738429 (1.6 MiB)  TX bytes:16151159 (15.4 MiB)
      
      eth0            Link encap:Ethernet  HWaddr 00:22:B0:0D:BA:84
                      UP BROADCAST RUNNING MULTICAST  MTU:1500  Metric:1
                      RX packets:745970 errors:16 dropped:0 overruns:0 frame:0
                      TX packets:987025 errors:0 dropped:0 overruns:0 carrier:0
                      collisions:0 txqueuelen:1000
                      RX bytes:104008703 (99.1 MiB)  TX bytes:1108157115 (1.0 GiB)
                      Interrupt:23 Base address:0x2800
      
      lo              Link encap:Local Loopback
                      inet addr:127.0.0.1  Mask:255.0.0.0
                      UP LOOPBACK RUNNING  MTU:16436  Metric:1
                      RX packets:47 errors:0 dropped:0 overruns:0 frame:0
                      TX packets:47 errors:0 dropped:0 overruns:0 carrier:0
                      collisions:0 txqueuelen:0
                      RX bytes:2148 (2.0 KiB)  TX bytes:2148 (2.0 KiB)
      
      nas_0_0_100     Link encap:Ethernet  HWaddr 00:22:B0:0D:BA:85
                      UP BROADCAST RUNNING MULTICAST  MTU:1500  Metric:1
                      RX packets:992490 errors:0 dropped:0 overruns:0 frame:0
                      TX packets:749171 errors:0 dropped:1 overruns:0 carrier:0
                      collisions:0 txqueuelen:1000
                      RX bytes:1090132353 (1.0 GiB)  TX bytes:108619235 (103.5 MiB)
      
      ppp_0_0_100_1   Link encap:Point-Point Protocol
                      inet addr:124.121.60.65  P-t-P:124.121.60.1  Mask:255.255.255.255
                      UP POINTOPOINT RUNNING NOARP MULTICAST  MTU:1492  Metric:1
                      RX packets:17504 errors:0 dropped:0 overruns:0 frame:0
                      TX packets:12996 errors:0 dropped:0 overruns:0 carrier:0
                      collisions:0 txqueuelen:3
                      RX bytes:15327521 (14.6 MiB)  TX bytes:1476513 (1.4 MiB)
      
      >

cat /proc/cpuinfo
Codice:
> cat /proc/cpuinfo
      system type             : 96332CG
      processor               : 0
      cpu model               : BCM6338 V1.0
      BogoMIPS                : 239.20
      wait instruction        : no
      microsecond timers      : yes
      tlb_entries             : 32
      extra interrupt vector  : yes
      hardware watchpoint     : no
      unaligned access                : 470484
      VCED exceptions         : not available
      VCEI exceptions         : not available
      >

cat /proc/meminfo
Codice:
> cat /proc/meminfo
      MemTotal:         6116 kB
      MemFree:           292 kB
      Buffers:           152 kB
      Cached:           1148 kB
      SwapCached:          0 kB
      Active:           2152 kB
      Inactive:          288 kB
      HighTotal:           0 kB
      HighFree:            0 kB
      LowTotal:         6116 kB
      LowFree:           292 kB
      SwapTotal:           0 kB
      SwapFree:            0 kB
      Dirty:               0 kB
      Writeback:           0 kB
      Mapped:           1784 kB
      Slab:             1936 kB
      Committed_AS:     4088 kB
      PageTables:        296 kB
      VmallocTotal:  1048560 kB
      VmallocUsed:      1048 kB
      VmallocChunk:  1047452 kB
      >

cat /proc/version
Codice:
> cat /proc/version
     Linux version 2.6.8.1 (jenny@BS5) (gcc version 3.4.2) #1 Wed Apr 30 16:10:30 CST 2008
     >

cat /proc/modules
Codice:
> cat /proc/modules
     ip_queue 10592 0 - Live 0xc0111000
     ipt_connlimit 1696 0 - Live 0xc0108000
     ipt_MASQUERADE 3280 1 - Live 0xc00fa000
     ip_nat_irc 2304 0 - Live 0xc0103000
     ipt_mark 416 0 - Live 0xc0101000
     ip_nat_tftp 1888 0 - Live 0xc00ff000
     ipt_TCPMSS 2304 2 - Live 0xc00fd000
     ipt_LOG 4064 0 - Live 0xc00f4000
     ipt_limit 896 0 - Live 0xc00f8000
     ipt_FTOS 992 0 - Live 0xc00f6000
     iptable_raw 544 0 - Live 0xc00f2000
     ipt_REDIRECT 768 0 - Live 0xc00f0000
     ip_nat_ftp 2976 0 - Live 0xc00ee000
     ip_nat_rtsp 4816 0 - Live 0xc0093000
     ipt_state 544 2 - Live 0xc00e9000
     ipt_MARK 704 0 - Live 0xc00d4000
     ipt_NOTRACK 672 0 - Live 0xc00d2000
     ip_conntrack_rtsp 73024 1 ip_nat_rtsp, Live 0xc00d6000
     ip_conntrack_tftp 1824 0 - Live 0xc009f000
     ip_conntrack_irc 68896 1 ip_nat_irc, Live 0xc00c0000
     ip_conntrack_ftp 20608 1 ip_nat_ftp, Live 0xc00b9000
     ip_nat_ipsec 46720 0 - Live 0xc00ac000
     ip_conntrack_ipsec 30640 0 - Live 0xc0096000
     ip_nat_h323 5056 0 - Live 0xc0056000
     ip_conntrack_h323 35280 1 ip_nat_h323, Live 0xc00a2000
     ip_nat_pptp 2048 0 - Live 0xc0064000
     ip_conntrack_pptp 3312 0 - Live 0xc0062000
     ip_nat_gre 1280 0 - Live 0xc0060000
     ip_conntrack_gre 2064 2 ip_nat_pptp,ip_conntrack_pptp, Live 0xc005e000
     iptable_mangle 960 0 - Live 0xc0020000
     iptable_nat 15632 12 ip_queue,ipt_MASQUERADE,ip_nat_irc,ip_nat_tftp,ipt_REDIRECT,ip_nat_ftp,ip_nat_rt
sp,ip_nat_ipsec,ip_nat_h323,ip_nat_pptp,ip_nat_gre, Live 0xc0059000
     ip_conntrack 29984 22 ip_queue,ipt_connlimit,ipt_MASQUERADE,ip_nat_irc,ip_nat_tftp,ipt_REDIRECT,ip_nat
_ftp,ip_nat_rtsp,ipt_state,ipt_NOTRACK,ip_conntrack_rtsp,ip_conntrack_tftp,ip_con
ntrack_irc,ip_conntrack_ftp,ip_nat_ipsec,ip_conntrack_ipsec,ip_nat_h323,ip_conntr
ack_h323,ip_nat_pptp,ip_conntrack_pptp,ip_conntrack_gre,iptable_nat, Live 0xc008a000
     iptable_filter 928 1 - Live 0xc001e000
     ip_tables 14144 16 ip_queue,ipt_connlimit,ipt_MASQUERADE,ipt_mark,ipt_TCPMSS,ipt_LOG,ipt_limit,ipt_
FTOS,iptable_raw,ipt_REDIRECT,ipt_state,ipt_MARK,ipt_NOTRACK,iptable_mangle,iptab
le_nat,iptable_filter, Live 0xc0008000
     bcm_enet 25280 0 - Live 0xc0048000
     bcmprocfs 15152 0 - Live 0xc0010000
     br2684 65760 0 - Live 0xc0036000
     blaa_dd 7104 0 - Live 0xc000d000
     adsldd 140288 0 - Live 0xc0066000
     atmapi 64960 3 br2684,blaa_dd,adsldd, Live 0xc0025000
     >

iptables -L
Codice:
> iptables -L
     Chain INPUT (policy ACCEPT)
     target     prot opt source               destination
     ACCEPT     udp  --  192.168.1.0/24       anywhere            udp dpt:30006
     ACCEPT     tcp  --  anywhere             anywhere            tcp dpt:30005
     ACCEPT     all  --  anywhere             anywhere            state RELATED,ESTABLISHED
     DROP       all  --  anywhere             anywhere
    
     Chain FORWARD (policy ACCEPT)
     target     prot opt source               destination
     ACCEPT     udp  --  192.168.1.0/24       anywhere            udp dpt:30006
     ACCEPT     tcp  --  anywhere             anywhere            tcp dpt:30005
     TCPMSS     tcp  --  anywhere             anywhere            tcp flags:SYN,RST/SYN TCPMSS clamp to PMTU
     TCPMSS     tcp  --  anywhere             anywhere            tcp flags:SYN,RST/SYN TCPMSS clamp to PMTU
     ACCEPT     all  --  anywhere             anywhere            state RELATED,ESTABLISHED
     DROP       all  --  anywhere             anywhere
    
     Chain OUTPUT (policy ACCEPT)
     target     prot opt source               destination
     >

sh
Codice:
# help
    
    Built-in commands:
    -------------------
            . : break cd continue eval exec exit export help login newgrp
            read readonly set shift times trap umask wait [ busybox cat chmod
            date echo false ifconfig init insmod kill klogd linuxrc ln logger
            mkdir mount msh ping ps pwd reboot rm rmmod route sendarp sh
            sysinfo syslogd test tftp true tty vconfig
    #

[Immagine: dlink-dsl-520b.jpg]
La prima cosa da leggere in questo forum | Siti globali D-Link

Siate CHIARI SINTETICI E DETTAGLIATI altrimenti non possiamo aiutarvi!!!

N.B. Purtroppo non ho il tempo di rispondere in PVT: 1) usa un motore di ricerca; 2) usa la funzione "Cerca" del forum; 3) chiedi nel forum. GRZ!!!
Questo forum non è un centro assistenza, ma una comunità.
Prima di chiedere a NOI di risolvere il problema che hai TU, chiediti come TU puoi dare una mano a TUTTI.

Cita messaggio
#4
Bene! La cosa si fa sempre più interessante! 8)
Il DSL-526B, disponibile in Indonesia, è la versione con porta USB del router DSL-520B.

Inoltre in Russia esiste il modello DSL-2500U/BRU/D che è praticamente la versione del router DSL-520B con il pulsante di accensione:

Versione Bootloader (RU_DSL-2500U_1.50_03042009)
CFE (Common Firmware Environment): 1.0.37-8.7 for BCM96338 (32bit, SP, BE)
Build Date: Fri Feb 20 11:52:27 CST 2009 (kevin@BS5)(Revision: 61)
Copyright © 2000-2006 Broadcom Corporation.

Resuscitating Dlink DSL-2500U/BRU/DH/W Ver. : D1 by Fregl | Traduzione automatica in Inglese

[Immagine: dp4_tmb.jpg] DSL-2500U/BRU/D internal PCB HD

[Immagine: dp6_tmb.jpg]
[Immagine: dp3_tmb.jpg]
La prima cosa da leggere in questo forum | Siti globali D-Link

Siate CHIARI SINTETICI E DETTAGLIATI altrimenti non possiamo aiutarvi!!!

N.B. Purtroppo non ho il tempo di rispondere in PVT: 1) usa un motore di ricerca; 2) usa la funzione "Cerca" del forum; 3) chiedi nel forum. GRZ!!!
Questo forum non è un centro assistenza, ma una comunità.
Prima di chiedere a NOI di risolvere il problema che hai TU, chiediti come TU puoi dare una mano a TUTTI.

Cita messaggio
#5
Modalità di recupero CFE (CFE crash/recovery mode)

Questo documento fa riferimento alla modalità di recupero e la chiama "CFE's recovery mode". Invece il collegamento precedente lo chiama "CFE Crash mode".
La pagina russa è interessantissima perché dà credito a quanto supponevo da tempo! Riporto il passaggio più importante tradotto in automatico dal russo all'inglese (e non in italiano per non perdere ulteriore significato...).
Citazione:CFE Crash mode (that would enter, when you start the modem, you must hold down the reset button on it for 15 seconds, in this mode will be available to the web interface on 192.168.1.1)
In buona sostanza...
La modalità di recupero è una funzione specifica del bootlader CFE. Si attiva all'accensione del dispositivo premendo il pulsante reset per 15 secondi dopodiché sarà disponibile tramite interfaccia web all'indirizzo 192.168.1.1!

Altro di interessante...
I firmware D-Link per dispositivi Broadcom contengono anche il CFE!
Il firmware

RU_DSL-2500U_306040Z00_cfe_fs_kernel_wo_sign

all'interno del file

RU_DSL-2500U_306040Z00_factory.zip

manca del controllo di versione...
La prima cosa da leggere in questo forum | Siti globali D-Link

Siate CHIARI SINTETICI E DETTAGLIATI altrimenti non possiamo aiutarvi!!!

N.B. Purtroppo non ho il tempo di rispondere in PVT: 1) usa un motore di ricerca; 2) usa la funzione "Cerca" del forum; 3) chiedi nel forum. GRZ!!!
Questo forum non è un centro assistenza, ma una comunità.
Prima di chiedere a NOI di risolvere il problema che hai TU, chiediti come TU puoi dare una mano a TUTTI.

Cita messaggio
#6
quindi caricando questo fw: http://ftp.ftp.dlink.ru/pub/ADSL/DSL-250...e/RU_1.54/ otterrei un altro dispositivo o sbaglio? :-[
Cita messaggio
#7
Ehilà! Benvenuto! Smile
L'idea di base è trasformare il modem ADSL2+ DSL-320B in router ADSL2+ DSL-520B. Opterei più per questo'ultimo modello perché, almeno dai dati qui raccolti, sembra essere proprio identico nell'hardware. Inoltre, cosa più importante, entrambi i modelli 320B e 520B hanno firmware da 2M quindi non ci sarebbe bisogno di firmware modificati come per le serie T. Un'altro indizio interessante per l'interscambiabilità è che i numeri di versione dei firmware di entrambi i modelli sembrano analoghi!
Le notizie sui fratelli russi della serie U, anch'essi identici, li prenderei come preziose informazioni tecniche, a mio parere.

Ma tutto questo è ancora teoria: ho bisogno di un modello per effettuare tutte le prove del caso e proprio in questi giorni sto provvedendo a prenderne uno sul WEB. Se tutto va bene, la settimana prossima dovrei averlo!
Penso che sia bene andarci con i piedi di piombo visto che montare un connettore JTAG su questi dipositivi, per recuperarli in caso di aggiornamenti falliti, è più difficoltoso come si vede dal resoconto russo!
Tuttavia tutti gli indizi portano a supporre che dovrebbe essere fattibile il semplice aggiornamento tramite configurazione browser da 320B a 520B!

Che versione del firmware hai al momento? Potresti riportare i dati tecnici che trovi sull'etichetta inferiore?
Hai il modem collegato direttamente al PC o lo usi con un router wireless?
Ti trovi bene col 320B o ti dà particolari problemi?
La prima cosa da leggere in questo forum | Siti globali D-Link

Siate CHIARI SINTETICI E DETTAGLIATI altrimenti non possiamo aiutarvi!!!

N.B. Purtroppo non ho il tempo di rispondere in PVT: 1) usa un motore di ricerca; 2) usa la funzione "Cerca" del forum; 3) chiedi nel forum. GRZ!!!
Questo forum non è un centro assistenza, ma una comunità.
Prima di chiedere a NOI di risolvere il problema che hai TU, chiediti come TU puoi dare una mano a TUTTI.

Cita messaggio
#8
(17-03-2010, 12:38)Pondera Ha scritto:Ehilà! Benvenuto! Smile
L'idea di base è trasformare il modem ADSL2+ DSL-320B in router ADSL2+ DSL-520B. Opterei più per questo'ultimo modello perché, almeno dai dati qui raccolti, sembra essere proprio identico nell'hardware. Inoltre, cosa più importante, entrambi i modelli 320B e 520B hanno firmware da 2M quindi non ci sarebbe bisogno di firmware modificati come per le serie T. Un'altro indizio interessante per l'interscambiabilità è che i numeri di versione dei firmware di entrambi i modelli sembrano analoghi!
Le notizie sui fratelli russi della serie U, anch'essi identici, li prenderei come preziose informazioni tecniche, a mio parere.

Ma tutto questo è ancora teoria: ho bisogno di un modello per effettuare tutte le prove del caso e proprio in questi giorni sto provvedendo a prenderne uno sul WEB. Se tutto va bene, la settimana prossima dovrei averlo!
Penso che sia bene andarci con i piedi di piombo visto che montare un connettore JTAG su questi dipositivi, per recuperarli in caso di aggiornamenti falliti, è più difficoltoso come si vede dal resoconto russo!
Tuttavia tutti gli indizi portano a supporre che dovrebbe essere fattibile il semplice aggiornamento tramite configurazione browser da 320B a 520B!

Che versione del firmware hai al momento? Potresti riportare i dati tecnici che trovi sull'etichetta inferiore?
Hai il modem collegato direttamente al PC o lo usi con un router wireless?
Ti trovi bene col 320B o ti dà particolari problemi?
In realtà sto valutando anch'io l'acquisto....
Allo stato posseggo un 300T va una favola però siccome ho un pò di soldi da buttare 8) (si fa per dire) stavo pensando di acquistarlo anch'io.
Circa l'eventuale debrick con jtag non credo sia così difficoltoso correggimi se sbaglio l'utility adhoc è tjtag by Tornado
Sai perchè non mi sono fiondato sull'acquisto?...
Mi fa scaxxare quell'interruttore ON/OFF!
Cita messaggio
#9
e in effetti l'applicazione della jtag è come dire un attimino fastidiosa!
Cita messaggio
#10
(17-03-2010, 12:53)HAZArD01 Ha scritto:Circa l'eventuale debrick con jtag non credo sia così difficoltoso correggimi se sbaglio l'utility adhoc è tjtag by Tornado
(17-03-2010, 13:06)HAZArD01 Ha scritto:e in effetti l'applicazione della jtag è come dire un attimino fastidiosa!
Già! Non sono le utility, quelle ormai te le tirano dietro sul WEB! ;D
Purtroppo questo modello non sembra avere nemmeno la piazzola libera per saldarci i connettori strip con i pin (tipo 300T)! Come puoi vedere il russo si è letteralmente attaccato al chip della memoria flash e poi ha dovuto dissaldare tutto:
[Immagine: spipgm_sobran_tmb.jpg] [Immagine: back_plata_tmb.jpg]
[Immagine: flashka_tmb.jpg]
(17-03-2010, 12:53)HAZArD01 Ha scritto:Mi fa scaxxare quell'interruttore ON/OFF!
Guarda, quando avevo solo i 300T per me era il contrario, avevo pure trovato lo schema su Dlinkpedia per montarne uno, perché le schede 3/50xT sono predisposte. Poi con i router G serie B e R mi ci sono abituato, ma in realtà non li uso un granché, se ci sono o meno è indifferente...

P.S. Il risultato finale dovrebbe essere qualcosa di molto simile a questo:
(26-02-2010, 11:48)Pondera Ha scritto:Emulatore DSL-500BII C1 BCM-1.1.TF.20080525
La prima cosa da leggere in questo forum | Siti globali D-Link

Siate CHIARI SINTETICI E DETTAGLIATI altrimenti non possiamo aiutarvi!!!

N.B. Purtroppo non ho il tempo di rispondere in PVT: 1) usa un motore di ricerca; 2) usa la funzione "Cerca" del forum; 3) chiedi nel forum. GRZ!!!
Questo forum non è un centro assistenza, ma una comunità.
Prima di chiedere a NOI di risolvere il problema che hai TU, chiediti come TU puoi dare una mano a TUTTI.

Cita messaggio
#11
le saldature non sono un problema Tongue
per intanto "il russo" secondo me ha sbagliato la saldatura nel senso che così facendo si è precluso la possibilità di re-innestare la jtag!
Io avrei saldato le resistenze sul chip seriale secondo lo schema e le avrei lasciate lì in maneira tale che successivamente alla bisogna agisci sul filamento della resitenza più facile da stagnare e meno stressante per il piedino della spi flash.
Non credi? Tienilo da conto il suggerimento...
Cita messaggio
#12
Mah... Io sono per le soluzioni fisse... non volanti...
La prima cosa da leggere in questo forum | Siti globali D-Link

Siate CHIARI SINTETICI E DETTAGLIATI altrimenti non possiamo aiutarvi!!!

N.B. Purtroppo non ho il tempo di rispondere in PVT: 1) usa un motore di ricerca; 2) usa la funzione "Cerca" del forum; 3) chiedi nel forum. GRZ!!!
Questo forum non è un centro assistenza, ma una comunità.
Prima di chiedere a NOI di risolvere il problema che hai TU, chiediti come TU puoi dare una mano a TUTTI.

Cita messaggio
#13
Buongiorno a tutti, ho acquistato da poco un modem Dlink 320B, l'ho collegato ad uno switch di altra marca e i due PC di casa vanno in conflitto di indirizzo IP quando sono entrambi collegati. Premetto che il gestore telefonico è Tele2 (ora Telepiù), che il sistema operativo per entrambe i pc è Windows XP sp2 e che i settaggi di rete sono abilitati in modalità automatica. Singolarmente i pc si connettono senza nessun problema. Dimenticavo, chiaramente il DHCP è abilitato.
Grazie per i preziosi consigli
Cita messaggio
#14
Che versione del firmware hai?

Come succedeva per i modem serie T, anche il 320B è impostato dal firmware per avere il gateway uguale all'host id assegnato dal provider! Ecco perché senza DHCP attivato sul modem e su tutti i PC collegati questi non navigano in PPPoE/A.

Solo in modalità BRIDGE c'è la possibilità di impostare un IP e un gateway (IP modem) fisso!
In questa modalità si scavalca letteralmente il firmware quindi sarà o il PC collegato direttamente o un router wireless a gestire la connessione. Non a caso il 320B è proposto sul sito D-Link Italia come soluzione per le aziende da affiancare ad un router wireless!

Non ho mai provato a dividere la connessione bridge con uno switch ma non penso sia possibile.
La soluzione, quindi, con quello che hai, sarebbe impostare il DHCP sul modem e su tutti i PC!

P.S. Per questo motivo sto cercando, nella discussione sul 320B, di trasformarlo in router col firmware del 520B. Ma ancora non ho un dispositivo sottomano, ne ho preso uno sul WEB in questi gg e spero che la settima prox mi arrivi...
La prima cosa da leggere in questo forum | Siti globali D-Link

Siate CHIARI SINTETICI E DETTAGLIATI altrimenti non possiamo aiutarvi!!!

N.B. Purtroppo non ho il tempo di rispondere in PVT: 1) usa un motore di ricerca; 2) usa la funzione "Cerca" del forum; 3) chiedi nel forum. GRZ!!!
Questo forum non è un centro assistenza, ma una comunità.
Prima di chiedere a NOI di risolvere il problema che hai TU, chiediti come TU puoi dare una mano a TUTTI.

Cita messaggio
#15
(17-03-2010, 16:05)Pondera Ha scritto: Mah... Io sono per le soluzioni fisse... non volanti...

Io suggerirei di fare i collegamenti su una strip maschio 2x7 contatti con il pinout classica della JTAG.

In questo caso si può usare una JTAG con flat cable (quelle x 300T) o di quelle con i fili e pin femmina volanti.

Pondera se ti serve posso fartelo.

Già che ci siamo se si possono indetificare i pin della seriale saldo anche quelli.

Nella foto del retro del modem non è charissimo quali sono i pin TX/RX la massa (GND) e cos'è JP2?

Nella foto superiore del modem per la JTAG i pin numerati in rosso a quali segnali della JTAG corrispondono?

Inoltre nella prima foto del modem evidenzierei i pin (a passo standard) delal console seriale.

Sarebbe meglio anche postare il link dell'articolo originale russo (per riferimenti).

E' questo (DSL-2500U = DSl-320B): http://dsl2500ubrud.narod.ru/ ?
Cita messaggio
#16
(20-03-2010, 17:50)bovirus Ha scritto:Già che ci siamo se si possono indetificare i pin della seriale saldo anche quelli.

Nella foto del retro del modem non è charissimo quali sono i pin TX/RX la massa (GND) e cos'è JP2?

Nella foto superiore del modem per la JTAG i pin numerati in rosso a quali segnali della JTAG corrispondono?
No! JP2 è la seriale, tra l'altro con i pin da saldare! JTAG sulla scheda per questi modelli non esiste!
Infatti il russo è stato costretto a saldare direttamente sulla flash che è qualcosa come 5 mm quadrati!!!

(20-03-2010, 17:50)bovirus Ha scritto:Sarebbe meglio anche postare il link dell'articolo originale russo (per riferimenti).

E' questo (DSL-2500U = DSl-320B): http://dsl2500ubrud.narod.ru/ ?
Già! Ma come?!? Ho messo i link apposta e pure con la traduzione automatica in inglese perché in italiano perde più significato...
La prima cosa da leggere in questo forum | Siti globali D-Link

Siate CHIARI SINTETICI E DETTAGLIATI altrimenti non possiamo aiutarvi!!!

N.B. Purtroppo non ho il tempo di rispondere in PVT: 1) usa un motore di ricerca; 2) usa la funzione "Cerca" del forum; 3) chiedi nel forum. GRZ!!!
Questo forum non è un centro assistenza, ma una comunità.
Prima di chiedere a NOI di risolvere il problema che hai TU, chiediti come TU puoi dare una mano a TUTTI.

Cita messaggio
#17
Probabilmente c'è qualcosa che non ho capito.

- Console seriale
La seriale è visbile sul lato componenti di fianco allo schermo metallico. Vedi foto: http://dsl2500ubrud.narod.ru/i/jp2pins.jpg
Questo si evince dall'articolo originale russo con foto della console seriale e il suo pinout.
Allora perchè la foto del lato saldature con l'indicazione JP2 e TX/RX/VCC/GND (segnali console)?

- JTAG
Non è un problema saldare i file sulla flash. Si può fare.
Servirebbe un'idea chiara sul significato dei vari numeri in rosso e sui segnali della JTAG.
La JTAG ha i segnali SRST/TDI/TDO/TCK/TMS/VCC/GND.
I pin con i numeri in rosso si riferiscono a questis egnali e se sì a che segnale corrsiponde a ciascun numero?

I pin della RAM sono SB/SI/SO/SCK. Che relazione hanno con la EJTAG e relativi segnali?

Nell'articolo originale in russo si fa riferimento non a programmi JTAG come TJTAG e simili ma ad un programma SPIPGM per la programamzione della flash.
In questo caso l'interfaccia non è un EJTAG ma semplicemente una interfaccai diretta di programamzioen della flash senza nessuna relazione con una JTAG.

Programma SPIPGM 1.6: http://rayer.ic.cz/programm/spipgm.zip
Cita messaggio
#18
(20-03-2010, 20:25)bovirus Ha scritto:Probabilmente c'è qualcosa che non ho capito.

- Console seriale
La seriale è visbile sul lato componenti di fianco allo schermo metallico. Vedi foto: http://dsl2500ubrud.narod.ru/i/jp2pins.jpg
Questo si evince dall'articolo originale russo con foto della console seriale e il suo pinout.
Allora perchè la foto del lato saldature con l'indicazione JP2 e TX/RX/VCC/GND (segnali console)?
Allora!
JP2 è la seriale! Il russo ha saldato i pin sulla scheda! Le immagini lato componenti e lato saldature si riferiscono sempre alla seriale JP2! Nel primo post ho inserito foto della scheda del 320B (se ci clicki sopra ti manda su quella in HD!): a parte il fatto che ha lo stesso codice identificativo di quella del 2500U, visto che è identica, servirà a farti capire meglio! Wink

Per il resto, immagino che, dato che non esiste interfaccia JTAG su questa scheda, il russo ha, quindi, pensato bene di riprogrammare direttamente la flash!
La prima cosa da leggere in questo forum | Siti globali D-Link

Siate CHIARI SINTETICI E DETTAGLIATI altrimenti non possiamo aiutarvi!!!

N.B. Purtroppo non ho il tempo di rispondere in PVT: 1) usa un motore di ricerca; 2) usa la funzione "Cerca" del forum; 3) chiedi nel forum. GRZ!!!
Questo forum non è un centro assistenza, ma una comunità.
Prima di chiedere a NOI di risolvere il problema che hai TU, chiediti come TU puoi dare una mano a TUTTI.

Cita messaggio
#19
Interessante!

http://pudeev.livejournal.com/31111.html (pagina originale in russo)

DSL-2640U assembly/disassembly and upgrade firmware (traduzione automatica in inglese dal russo)

DM111P hacking

Ma come faccio a rimuovere la "firma" di un file firmware che effettua il controllo sulla validità del modello?!?
La prima cosa da leggere in questo forum | Siti globali D-Link

Siate CHIARI SINTETICI E DETTAGLIATI altrimenti non possiamo aiutarvi!!!

N.B. Purtroppo non ho il tempo di rispondere in PVT: 1) usa un motore di ricerca; 2) usa la funzione "Cerca" del forum; 3) chiedi nel forum. GRZ!!!
Questo forum non è un centro assistenza, ma una comunità.
Prima di chiedere a NOI di risolvere il problema che hai TU, chiediti come TU puoi dare una mano a TUTTI.

Cita messaggio
#20
Fonte Michael V. Pudeev LiveJournal

The structure of the microcode for D-Link DSL-2640U is as follows:
[Immagine: 000dkbzd]

Open the hex-editor, the first 256 bytes for all modem firmware chip based Broadcom - Broadcom tag:
[Immagine: 000dprqs]

Here you can find those information about the firmware, addresses and sizes of CFE, kernel, rootfs, and checksums. Taking the bcmTag.h, I have compiled a complete description of the Broadcom tag for D-Link DSL-2640U in a table:
[Immagine: 000drfq4]

Combined image file - firmware.img (3300727 bytes):
1. bcm_tag (256 bytes)
2. cfe.img (62332 bytes)
3. sqsh.img (2699264 bytes)
4. kernel.img (538843 bytes)
5. model_name (32 bytes)

1. Broadcom file tag - bcm_tag (256 bytes)
Codice:
[root@fc9 firmware]# hexdump -C -n 192 firmware.img
00000000  36 00 00 00 42 72 6f 61  64 63 6f 6d 20 43 6f 72  |6...Broadcom Cor|
00000010  70 6f 72 61 74 69 6f 00  76 65 72 2e 20 32 2e 30  |poratio.ver. 2.0|
00000020  00 00 00 00 00 00 36 33  34 38 00 00 44 2d 34 50  |......6348..D-4P|
00000030  2d 57 00 00 00 00 00 00  00 00 00 00 31 00 33 33  |-W..........1.33|
00000040  30 30 34 37 31 00 00 00  33 32 31 37 30 33 31 31  |00471...32170311|
00000050  36 38 00 00 36 32 33 33  32 00 00 00 00 00 33 32  |68..62332.....32|
00000060  31 37 30 39 36 39 36 30  00 00 32 36 39 39 32 36  |17096960..269926|
00000070  34 00 00 00 33 32 31 39  37 39 36 32 32 34 00 00  |4...3219796224..|
00000080  35 33 38 38 34 33 00 00  00 00 00 00 00 00 00 00  |538843..........|
00000090  00 00 00 00 00 00 00 00  00 00 00 00 00 00 00 00  |................|

2. CFE (Boot loader) - cfe.img (62332 bytes)
2.1 CFE signature
43 46 45 31
43 46 45 31 - CFE signature "CFE1CFE1"

[...]

5. Model name (optional) - model_name (32 bytes)
Codice:
[root@fc9 firmware]# hexdump -C -s 3300695 -n 32 firmware.img
00325d57  00 00 00 00 00 00 00 00  00 00 00 00 00 00 00 00  |................|
00325d67  00 00 00 00 52 55 5f 44  53 4c 2d 32 36 34 30 55  |....RU_DSL-2640U|

Fonte Modem-Help Forum
Alex Kemp Ha scritto:A r3.06.04_3C Russian GPL file has been uploaded for the DSL-2640U. This file comes from the D-Link Russian FTP site. It has been customised by ASUS for D-Link.

These are the D-Link models affected + download links where known:
Citazione:[...]
DSL-2500U (target: D-1P)
[...]

These are the targets for compilation (see `shared/opensource/boardparms/bcm963xx/boardparms.c'); consult the Board ID (Status page) on your router to find whether this file contains targets that can be used for your model:
Citazione:BCM96338 boards:
[...]
D-1P <<< comment says "D-Link 1 port USB"
[...]
[...]
The makefile is located at the root of the consumer.tar.gz together with a `version.make'. Here is the version.make:
Codice:
BRCM_VERSION=3
BRCM_RELEASE=06
BRCM_EXTRAVERSION=04
ASUS_RELEASE=3C

The `targets' directory contains a `RU_DSL-2640U' sub-dir with a `RU_DSL-2640U' file marked "Automatically generated by make menuconfig: don't edit". This file contains a number of important lines:
Codice:
BRCM_BOARD_ID="D-4P-W"
BRCM_FLASHBLK_SIZE=64
# ASUS Target Customer
ASUS_CUSTOMER=DSL_2640U
# ASUS Check Firmware Model Name (FW will can not upgrade if model name is different)
ASUS_CHECK_FW_MODEL_STRING="RU_DSL-2640U"
La prima cosa da leggere in questo forum | Siti globali D-Link

Siate CHIARI SINTETICI E DETTAGLIATI altrimenti non possiamo aiutarvi!!!

N.B. Purtroppo non ho il tempo di rispondere in PVT: 1) usa un motore di ricerca; 2) usa la funzione "Cerca" del forum; 3) chiedi nel forum. GRZ!!!
Questo forum non è un centro assistenza, ma una comunità.
Prima di chiedere a NOI di risolvere il problema che hai TU, chiediti come TU puoi dare una mano a TUTTI.

Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)