Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
DNS 320 e HD compatibili
#1
Ho comprato da un'po di tempo un DNS320 , ho voluto fare la prova ed installarci un Maxtor 1TB STM31000340AS non presente nella lista dei device compatibili. Sul manuale di questo NAS non c'e scritto da nessuna parte che DITRUGGE gli HD non compatibili, io mi sarei aspettato qualche errore di compatibilita software ma non addirittura u guasto HardWare.

Ora mi chiedevo , dopo aver buttato un HD funzionante , quale degli HD presenti nella lista della Dlink per questo NAS sono

REALMENTE COMPATIBILI .

Qualcuno che ha questo NAS mi puo dire che quale HD lo provato e le varie configurazioni?

Grazie a tutti q
Cita messaggio
#2
Mi pare una storia alquanto inverosimile. Un guasto hardware di un HD addirittura potrebbe venire solo da sbalzi di tensione all'alimentazione. E in quel caso te lo devi fare sostituire o cambiare marca e non fargli fulminare altri HD. Ti pare?
Cita messaggio
#3
Tutti gli utenti del forum sono vivamente pregati di utilizzare una terminologia priva di espressioni gratuitamente volgari od offensive in ossequio al regolamento del forum.
Detto questo è ovvio che per problematiche così gravi come quelle da lei lamentate oltre a venire a sfogarsi qui sul forum, è opportuno aprire idonea segnalazione presso il sito del produttore per fornirgli le informazioni e i mezzi idonei a formulare una soluzione al problema.
Se non la dà lui la soluzione non può certo inventarsela lo staff del forum.
Cita messaggio
#4
Uso questo NAS da parecchio tempo e per vari motivi ho provato circa una decina di HDD, non tutti erano compatibili ma non mai avuto un problema simile.

Ora sto usando questo:
[Immagine: wcltac.png]

Cita messaggio
#5
Mai successo di rovinare hdd quando non sono compatibili, di solito non me li vede e basta sarà il nas ho hdd difettoso
Cita messaggio
#6
(04-02-2012, 19:40)Alby Ha scritto: Mi pare una storia alquanto inverosimile. Un guasto hardware di un HD addirittura potrebbe venire solo da sbalzi di tensione all'alimentazione. E in quel caso te lo devi fare sostituire o cambiare marca e non fargli fulminare altri HD. Ti pare?


posso anche essere d'accordo con te FORSE ne ho preso uno con sbalzi di tensione , a questo punto ti faccio una domanda tu hai mai provato a metterci dentro un HD non presente nella lista?

(04-02-2012, 22:15)C@rciofone Ha scritto: Tutti gli utenti del forum sono vivamente pregati di utilizzare una terminologia priva di espressioni gratuitamente volgari od offensive in ossequio al regolamento del forum.
Detto questo è ovvio che per problematiche così gravi come quelle da lei lamentate oltre a venire a sfogarsi qui sul forum, è opportuno aprire idonea segnalazione presso il sito del produttore per fornirgli le informazioni e i mezzi idonei a formulare una soluzione al problema.
Se non la dà lui la soluzione non può certo inventarsela lo staff del forum.

Nessuno sfogo , ho solo fatto una domanda in italiano alla quale gli utenti del forum hanno gia risposto.
(04-02-2012, 22:20)m4ss1 Ha scritto: Uso questo NAS da parecchio tempo e per vari motivi ho provato circa una decina di HDD, non tutti erano compatibili ma non mai avuto un problema simile.

Ora sto usando questo:
[Immagine: wcltac.png]

mhmm...Sad

mi stai confermando che molto probabilmente e' un guasto hardware del mio NAS ?
Se non sono del tutto compatibili il nas non te li vede oppure te li formatta male e i problemi li hai dopo in fase di lettura scrittura dei files?
Cita messaggio
#7
(05-02-2012, 14:45)Christian Ha scritto:
(04-02-2012, 22:15)C@rciofone Ha scritto: Tutti gli utenti del forum sono vivamente pregati di utilizzare una terminologia priva di espressioni gratuitamente volgari od offensive in ossequio al regolamento del forum.
Detto questo è ovvio che per problematiche così gravi come quelle da lei lamentate oltre a venire a sfogarsi qui sul forum, è opportuno aprire idonea segnalazione presso il sito del produttore per fornirgli le informazioni e i mezzi idonei a formulare una soluzione al problema.
Se non la dà lui la soluzione non può certo inventarsela lo staff del forum.

Nessuno sfogo , ho solo fatto una domanda in italiano alla quale gli utenti del forum hanno gia risposto.

Certo, in italiano corretto e senza espressioni volgari, dopo che è stata rieditata d'ufficio.
In base al seriale dell'HD drive verifichi che non sia ancora coperto da garanzia fino a 60 mesi (dalla data di produzione stampigliata sull'etichetta, non serve lo scontrino di solito) di Seagate e lo spedisca a Milano per farselo sostituire: http://www.seagate.com/www/en-us/support...assistance
Il suo modello di disco è un modello che è noto per la necessità di aggiornare il firmware se i seriali sono compresi tra quelli segnalati dal produttore presentando in quei casi un difetto di fabbrica: http://seagate.custkb.com/seagate/crm/se...951&Hilite=
Cita messaggio
#8
(05-02-2012, 20:26)C@rciofone Ha scritto:
(05-02-2012, 14:45)Christian Ha scritto:
(04-02-2012, 22:15)C@rciofone Ha scritto: Tutti gli utenti del forum sono vivamente pregati di utilizzare una terminologia priva di espressioni gratuitamente volgari od offensive in ossequio al regolamento del forum.
Detto questo è ovvio che per problematiche così gravi come quelle da lei lamentate oltre a venire a sfogarsi qui sul forum, è opportuno aprire idonea segnalazione presso il sito del produttore per fornirgli le informazioni e i mezzi idonei a formulare una soluzione al problema.
Se non la dà lui la soluzione non può certo inventarsela lo staff del forum.

Nessuno sfogo , ho solo fatto una domanda in italiano alla quale gli utenti del forum hanno gia risposto.

Certo, in italiano corretto e senza espressioni volgari, dopo che è stata rieditata d'ufficio.
In base al seriale dell'HD drive verifichi che non sia ancora coperto da garanzia fino a 60 mesi (dalla data di produzione stampigliata sull'etichetta, non serve lo scontrino di solito) di Seagate e lo spedisca a Milano per farselo sostituire: http://www.seagate.com/www/en-us/support...assistance
Il suo modello di disco è un modello che è noto per la necessità di aggiornare il firmware se i seriali sono compresi tra quelli segnalati dal produttore presentando in quei casi un difetto di fabbrica: http://seagate.custkb.com/seagate/crm/se...951&Hilite=

Grazie molte per l'nformazione .

P.S.
tutta sta storia per aver scritto un f**** nel messaggio?
(04-02-2012, 19:40)Alby Ha scritto: Mi pare una storia alquanto inverosimile. Un guasto hardware di un HD addirittura potrebbe venire solo da sbalzi di tensione all'alimentazione. E in quel caso te lo devi fare sostituire o cambiare marca e non fargli fulminare altri HD. Ti pare?

ho fatto un'altra prova con un Maxtor abbastanza vecchio da 133GB SATA ,
il NAS lo ha riconosciuto perfettamente senza problemi, quindi a questo punto l'unica cosa che rimane e' l'HD.
DodgyCerto rimango perplesso dal fatto che un HD che prima funzionava alla grande come e' stato messo dentro sto NAS improvvisamente cessa di funzionare...

mah Dodgy
Cita messaggio
#9
Tra gli hd compatibili sulla lista, ce ne sono alcuni da 3TByte. Ma se il NAS arriva fino a 2TB per slot, mi spiegate come fa ad essere compatibile uno da 3??
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)