Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
DHP-500AV e DHP-W306AV
#1
Salve a tutti.
Ho già attivi 3 adattatori DHP-500AV e mi hanno chiesto di attivare un adattatore wireless; pensavo al modello DHP-W306AV.
Ci sono incompatibilità o procedure "particolari" per configurarlo su una "rete" già attiva?

Grazie.

(aggiungo)
Per essere un po' più precisi; ho letto il messaggio dove viene suggerito, in un ambiente con già altre apparecchiature collegate/funzionanti, di (se ho capito bene) resettarle tutte e ricominciare da capo una per una aggiungendo le nuove unità DHP-W306V.
Cita messaggio
#2
Non dovrebbe esserci nessun problema ma ti consiglio di collegare da solo ad un pc l'unità wireless, aggiornare il firmware se necessario con quelli della serie EU e poi procedere alla sincronizzazione con le altre plc collegandone solo un'altra e attivando su quest'ultima la funzione di condivisione password mediante l'apposito tasto sullo chassis. Sull'AP i tasti di sincronizzazione plc e WDS sono distinti e quindi fai attenzione a quale premi (non così sul DHP-1565AV).
Cita messaggio
#3
Ciao C@rciofone.
Mi sono stampato le tue istruzioni e il punto "nodale" (in breve) "...resettare tutte le periferiche e riaccoppiarle (con un master) una per volta..." le ho ritrovate nel pdf e provate sulla pelle ieri.
(da capatosta che sono) Ho comunque provato ad aggiungere la DHP-W306V alle altre DHP-500AV già funzionanti; oltretutto sbagliando anche il bottone, quindi incasinando tutto.
Per concludere faccio un riepilogo; ho resettato tutte le DHP-500AV; le ho staccate, tranne la designata "master"; ho collegato e accoppiata con il master una per volta le DHP-500AV e per finire la DHP-W306V... Collegate poi alle prese elettriche delle postazioni: Casetta verde->Tutto ok!
[WiFi]
Avendo (per fortuna) la rete impostata in x.x.0.x l'indirizzo IP della DHP-W306V a x.x.0.50 è stato provvidenziale e la configurazione della sezione wi-fi è stata agevole e immediata.
Ho notato la notevole differenza di velocità di trasmissione su cavo tra DHP-W306V e DHP-500AV, tanto da dover "isolarla" e dedicarla solo alla connessione senza fili.
[Considerazioni]
Il raggio di azione, in un appartamento moolto vecchio e con muri moolto spessi è veramente limitato; nell'appartamento adiacente (con stessa vecchia struttura), nella adiacente stanza, un tablet cinese con wifi g perdeva il segnale, il mio cellulare galaxy s (I9000) con la wifi n a malapena vedeva l'ssid (compariva e spariva dalla lista). Non ho provato con un portatile perché comunque non era quello l'appartamento da servire ma il test comunque è servito per sapere che, se ce ne fosse bisogno, è necessario l'acquisto di un'altra unità DHP-W306V.
Nota a margine; non ho avuto il tempo di aggiornare il firmware di nessuna delle unità. Se l'avessi fatto quali migliorie avrei avuto?

Ciao e grazie.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)