Valutazione discussione:
  • 1 voto(i) - 5 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
DHP-(P)308AV e kit DHP-(P)309AV: powerline mini AV 200 con e senza presa passante
#21
Attenzione che sono entrambi i firmware di fabbrica per i rispettivi modelli che quindi, non necessitano di essere aggiornate.
Cita messaggio
#22
Ho messo solo quelli con le indicazioni per l'Europa.
Secondo te il firmware V2 per revisione B1 si può installare su una revisione A1 col firmware V1?
La prima cosa da leggere in questo forum | Siti globali D-Link

Siate CHIARI SINTETICI E DETTAGLIATI altrimenti non possiamo aiutarvi!!!

N.B. Purtroppo non ho il tempo di rispondere in PVT: 1) usa un motore di ricerca; 2) usa la funzione "Cerca" del forum; 3) chiedi nel forum. GRZ!!!
Questo forum non è un centro assistenza, ma una comunità.
Prima di chiedere a NOI di risolvere il problema che hai TU, chiediti come TU puoi dare una mano a TUTTI.

Cita messaggio
#23
Di solito no. Se uno è del 2012 e l'altro del 2013 potrebbero essere tagliati per revisioni diverse dell'hardware a seconda degli stock di chipset che avevano al momento dell'assemblaggio. Comunque puoi sempre provare Smile
Cita messaggio
#24
E se non dovesse andare? Vengono brickate o semplicemente l'utility mi avvisa che non si può fare?
La prima cosa da leggere in questo forum | Siti globali D-Link

Siate CHIARI SINTETICI E DETTAGLIATI altrimenti non possiamo aiutarvi!!!

N.B. Purtroppo non ho il tempo di rispondere in PVT: 1) usa un motore di ricerca; 2) usa la funzione "Cerca" del forum; 3) chiedi nel forum. GRZ!!!
Questo forum non è un centro assistenza, ma una comunità.
Prima di chiedere a NOI di risolvere il problema che hai TU, chiediti come TU puoi dare una mano a TUTTI.

Cita messaggio
#25
Eh, domanda da un milione di dollari ... bisognerebbe avere sotto mano i pcb di entrambe. Probabilmene l'utility impedirà l'upgrade. Ma non è che versione Ax e Bx sono semplicemente differenziate per mercati, invece di avere ad es firmware diversi come levecchie BQ?
Cita messaggio
#26
Aggiunta in testa alla discussione D-Link PowerLine AV Utility Version 3.00G 20130508.
La prima cosa da leggere in questo forum | Siti globali D-Link

Siate CHIARI SINTETICI E DETTAGLIATI altrimenti non possiamo aiutarvi!!!

N.B. Purtroppo non ho il tempo di rispondere in PVT: 1) usa un motore di ricerca; 2) usa la funzione "Cerca" del forum; 3) chiedi nel forum. GRZ!!!
Questo forum non è un centro assistenza, ma una comunità.
Prima di chiedere a NOI di risolvere il problema che hai TU, chiediti come TU puoi dare una mano a TUTTI.

Cita messaggio
#27
Essendo il mio primo post saluto tutti gli utenti e lo staff del forum.
Come da oggetto stò configurando una rete PLC con 2 DHP308AVA1 e 1 DHP328AVA1, li ho collegati tutti sulla stessa ciabatta per escudere problematiche di cablaggio impianto, resettati tutti e configurati tramite l'apposita procedura.
Mentre i 2 DHP308AVA1 si vedono perfettamente (led verde di link rate) il DHP328AVA1 riconosce il collegamento con gli altri due dispositivi ma il led di link rate è sempre rosso. Anche usando l'utility "D-Link Powerline AV Utility" si vedono i 3 dispositivi nella stessa rete ma il DHP328AVA1 a differenza dei 2 ha come velocità di rate 0. Ho provato anche resettando tutto con la configurazione di default e accade esattamente la stessa cosa.
Mi chiedo quindi se sono compatibili DHP308AVA1 e DHP328AVA1? Acquistandoli ho presunto di sì dato che della stessa famiglia 500 anche se ho scoperto che uno è made in china, l'atro made in taiwan.
Ho pensato anche che forse il firmware "fw_revB1_2-00_all_en_20130515" rilasciato sul sito per il DHP308AVA1 potesse risolvere il mio problema ma il file
http://ftp.ftp.dlink.eu/Products/dhp/dhp...130515.zip
contiene un file .GGL mentre il tool di aggiornamento richiede un file .BIN quindi non sono riuscito ad effettuato l'aggiornamento.
Confido nel vostro sapere per per ottenere un aiuto a risolvere il mio problema e ringrazio anticipatamente chi mi risponderà.
Cita messaggio
#28
(01-11-2013, 19:21)snowbeppe Ha scritto: stò configurando una rete PLC con 2 DHP308AVA1 e 1 DHP328AVA1, li ho collegati tutti sulla stessa ciabatta per escudere problematiche di cablaggio impianto, resettati tutti e configurati tramite l'apposita procedura.
Mentre i 2 DHP308AVA1 si vedono perfettamente (led verde di link rate) il DHP328AVA1 riconosce il collegamento con gli altri due dispositivi ma il led di link rate è sempre rosso. Anche usando l'utility "D-Link Powerline AV Utility" si vedono i 3 dispositivi nella stessa rete ma il DHP328AVA1 a differenza dei 2 ha come velocità di rate 0. Ho provato anche resettando tutto con la configurazione di default e accade esattamente la stessa cosa.

Con quale versione dell'utility?
Hai provato a collegare solo un dispositivo DHP-308AV col DHP-328AV?
La prima cosa da leggere in questo forum | Siti globali D-Link

Siate CHIARI SINTETICI E DETTAGLIATI altrimenti non possiamo aiutarvi!!!

N.B. Purtroppo non ho il tempo di rispondere in PVT: 1) usa un motore di ricerca; 2) usa la funzione "Cerca" del forum; 3) chiedi nel forum. GRZ!!!
Questo forum non è un centro assistenza, ma una comunità.
Prima di chiedere a NOI di risolvere il problema che hai TU, chiediti come TU puoi dare una mano a TUTTI.

Cita messaggio
#29
(03-11-2013, 10:37)Pondera Ha scritto: Con quale versione dell'utility?
Hai provato a collegare solo un dispositivo DHP-308AV col DHP-328AV?

Grazie Pondera per la tua risposta.
La versione dell'utility è la V3.00G scaricata dal sito ufficiale. Ho provato a collegare solo un dispositivo DHP-308AV col DHP-328AV sulla stessa ciabatta per giunta e non è cambiato niente. Per questo credo si tratti di un'incompatibilità intrinseca tra i dispositivi oppure il mio DHP-328AV è difettoso dalla nascita ma tendo ad escluderlo. Magari è sufficiente aggiornare i due DHP-308AV al firtmware 2.00 ma come detto in precedenza non riesco a farlo con l'utility V3.00G forse anche perchè il firmware 2.00 sembra destinato alle revisioni HW B1 mentre la mia è una A1.
Se avete qualche altra idea sono tutt'orecchi!
Cita messaggio
#30
I due modelli di dispositivo sono compatibili e dialogano tra loro, pur se il led del link rimane rosso. Probabilmente dipende da una diverso funzionamento delle 328AV che tra l'altro NON vanno mai in stand by.
Le utility delle 308 non vedono le 328. Se tu le installi sul pc collegato alla 328 dovrebbe addirittura darti sempre errore di plc non presente.
Alla fine rimane confermato che questi dispositivi dialogano praticamente solo in via hardware (anche con le 500AV e con i DHP-306AV) e le utility servono per lo più solo ad aggiornare il firmware ma non ad altro perchè variano a seconda del modello e del chipset.
Cita messaggio
#31
Già ma mi pare improbabile che dispositivi prodotti nello stesso periodo che fanno parte della stessa serie mini con lo stesso standard non dialoghino. Se sono già state fatte tutte le prove possibili, tastino compreso, sarebbe il caso di segnalare al supporto tecnico nazionale.
La prima cosa da leggere in questo forum | Siti globali D-Link

Siate CHIARI SINTETICI E DETTAGLIATI altrimenti non possiamo aiutarvi!!!

N.B. Purtroppo non ho il tempo di rispondere in PVT: 1) usa un motore di ricerca; 2) usa la funzione "Cerca" del forum; 3) chiedi nel forum. GRZ!!!
Questo forum non è un centro assistenza, ma una comunità.
Prima di chiedere a NOI di risolvere il problema che hai TU, chiediti come TU puoi dare una mano a TUTTI.

Cita messaggio
#32
Quello di snowbeppe sembrerebbe essere un problema apparente: nonostante il led rosso (ma che poi diventa anche arancio e verde), i due modelli di dispositivo dialogano tra loro tranquillamente. L'utility per le DHP-308AV, tuttavia, non vede le DHP-329AV. Ma questo è un altro problema.
Teniamo presente che tutte queste plc di nuova generazione hanno porte ethernet 10\100 Mbit a differenza delle DHP-500AV che hanno porte gigabit.
Nonostante ciò e il led rosso dove con le 500 AV scambiavo con led arancio a 1,3-2,3 Mbyte\s, tra una DHP-329 e una 308 scambio a 2,4-3 Mbyte\s ottenendo quindi un miglioramento.

Il tastino delle DHP-328AV è un pò rognoso da usare e non è così preciso nella pressione (tanto che occorrerà probabilmente fare più tentativi di pair): ha almeno 3 funzioni.
1) Pressione breve e rilascio: manda in standby la plc e la risveglia manualmente;
2) pressione prolungata di almeno 10 secondi: reset hardware;
3) pressione di non più di 3 sec: procedura di pair.

Potrebbe non succedere niente appunto perchè nelle plc che ho provato io non faceva contatto adeguato e occorreva premere più a fondo.

Sulle DHP-308AV:
1) pressione prolungata di almeno 10 secondi: reset hardware;
2) pressione di non più di 3 sec: procedura di pair.
Cita messaggio
#33
(04-11-2013, 8:06)C@rciofone Ha scritto: I due modelli di dispositivo sono compatibili e dialogano tra loro, pur se il led del link rimane rosso. Probabilmente dipende da una diverso funzionamento delle 328AV che tra l'altro NON vanno mai in stand by.
Le utility delle 308 non vedono le 328. Se tu le installi sul pc collegato alla 328 dovrebbe addirittura darti sempre errore di plc non presente.
Alla fine rimane confermato che questi dispositivi dialogano praticamente solo in via hardware (anche con le 500AV e con i DHP-306AV) e le utility servono per lo più solo ad aggiornare il firmware ma non ad altro perchè variano a seconda del modello e del chipset.

Questa sera farò altre prove ma già avevo provato a collegare la 328AV sul router e la 308AV nella stessa stanza collegata al PC il quale non vedeva la rete mentre con le due 308AV nella stessa configurazione tutto ok.
Cita messaggio
#34
Un suggerimento: resettale collegandole alla spina elettrica una alla volta in modo che non ce ne siano altre connesse in contemporanea e poi effettua il pair tra le unità collegandone solo 2 alla volta finchè non sono sincronizzate. Anch'io inizialmente per sincronizzare i due modelli ho avuto qualche problema dovuto al fatto che il tastino di quelle con 2 porte ethernet non è che sia tanto preciso nell'eseguire i comandi ...
Cita messaggio
#35
(04-11-2013, 8:43)Pondera Ha scritto: Già ma mi pare improbabile che dispositivi prodotti nello stesso periodo che fanno parte della stessa serie mini con lo stesso standard non dialoghino. Se sono già state fatte tutte le prove possibili, tastino compreso, sarebbe il caso di segnalare al supporto tecnico nazionale.

é proprio ciò che ho pensato anch'io in fase di acquisto, stessa serie 500 dovrebbe garantire una piena compatibilità. Per la cronaca ho preso una 328AV per necessità di avere due porte lan in una stanza mentre una 308AV è sul router e l'altra 308AV in un altra stanza. Ciò che mi fà pensare è che confrontandando le guide di installazione ho notato che nelle illustrazioni vengono sempre mostrate coppie dello stesso dispositivo, due 308AV o due 328AV. Nella fattispecie della 328AV il disegno mostra la prima collegata con una porta lan sul router e l'altra non usata e la seconda 328AV collegata con entrambe le porte su due pc. Se voi però dite che le due PLC sono compatibili, e presumo lo diciate per esperienza provata, mi fido e mi concentro su altre prove dando per scontata la compatibilità 308AV + 328AV. In ogni caso vi ringrazio molto per il supporto che mi state dando e spero di soluzionare il problema perchè presumo che la mia configurazione PLC sia molto comune qundi possa essere utile anche ad altri.

(04-11-2013, 15:40)C@rciofone Ha scritto: Un suggerimento: resettale collegandole alla spina elettrica una alla volta in modo che non ce ne siano altre connesse in contemporanea e poi effettua il pair tra le unità collegandone solo 2 alla volta finchè non sono sincronizzate. Anch'io inizialmente per sincronizzare i due modelli ho avuto qualche problema dovuto al fatto che il tastino di quelle con 2 porte ethernet non è che sia tanto preciso nell'eseguire i comandi ...

Ok, questa prova non l'ho fatta e la farò sicuramente. Se posso chiedertelo, la tua rete PLC come è composta? Per caso una 308AV sul router e la 328AV su due PC?
Io ho una 308AV su router in una stanza, una 308AV su PC in ultra stanza e una 328AV su PC + cam IP D-Link (da acquistare) in un altra stanza.
Cita messaggio
#36
La rete di test che ho allestito è di 2x328 (una sempre attiva, l'altra no) e 2x308 di cui una al router.
Tutte dialogano tranquillamente e anche con le 306AV, le W306AV e con le 500AV.

Però le 308 emettono un fischio udibile distintamente se la presa ethernet non è in uso (non so se anche le tue lo fanno), mentre temo che in generale le 500 Mbit influiscano sugli smart tv non schermati. Infatti per due volte dopo un upgrade del firmware della tv mentre erano in funzione le immagini si sono deteriorate e di molto ed il reset non risolve.
Cita messaggio
#37
(05-11-2013, 9:19)C@rciofone Ha scritto: La rete di test che ho allestito è di 2x328 (una sempre attiva, l'altra no) e 2x308 di cui una al router.
Tutte dialogano tranquillamente e anche con le 306AV, le W306AV e con le 500AV.

Però le 308 emettono un fischio udibile distintamente se la presa ethernet non è in uso (non so se anche le tue lo fanno), mentre temo che in generale le 500 Mbit influiscano sugli smart tv non schermati. Infatti per due volte dopo un upgrade del firmware della tv mentre erano in funzione le immagini si sono deteriorate e di molto ed il reset non risolve.

Per quanto riguarda il fischio, mi pare di averlo sentito in fase di impostazione della chiave di crittografia ma nel funzionamento normale non ci ho fatto caso. Riguardo al TV io ho una smarTV Samsung è non mi è parso di notare stranezze anche se non ho ben capito il problema che hai tu.
Cita messaggio
#38
(04-11-2013, 15:40)C@rciofone Ha scritto: Un suggerimento: resettale collegandole alla spina elettrica una alla volta in modo che non ce ne siano altre connesse in contemporanea e poi effettua il pair tra le unità collegandone solo 2 alla volta finchè non sono sincronizzate. Anch'io inizialmente per sincronizzare i due modelli ho avuto qualche problema dovuto al fatto che il tastino di quelle con 2 porte ethernet non è che sia tanto preciso nell'eseguire i comandi ...

Ho fatto la prova suggerita da C@rciofone e anche se apparentemente sembrava tutto invariato, collegando il PC alla porta ethernet della 328AV, questo vedeva la rete! In definitiva bisogna eseguire la procedura descritta da C@rciofone e non considerare il led sempre rosso della 328AV ma collegare il cavo e provare l'effettivo collegamento alla rete tramite porta ETH. Spero che in D-Link risolvano con qualche aggiornamento di firmware la gestione del led delle 328AV in quanto non è bello che dispositivi della stessa serie abbiano questo bug, ma sopratutto perchè è fuorviante per l'utente base che alla prima installazione si aspetta che basti inserire il dispositivo nella presa e premere un pulsante come promesso dalle indicazioni sulla confezione.

Il prossimo step è quello di collegare alla seconda porta ETH della 328AV la telecamera DCS-942L non appena raccimolo due soldi per acquistarla. Qualcuno ha già esperienze con le cam collegate in ETH su PLC?

Ringrazio molto C@rciofone e Pondera per il supporto e vi lascio con questa domanda:
Perchè i dispositivi della serie 500 che teoricamente dovrebbero dialogare a 500 Mbps sono dotati di porte fast ETH che lavorano a 100 Mbps massimo? In linea teorica mi sarei aspettato porte gigabit anche se sò benissimo che in condizioni reali le cose stanno diversamente!
Rolleyes
Cita messaggio
#39
Mah, probabilmente perchè si è visto che per limiti fisici intrinseci anche le plc 500AV non riescono a superare i 12,5 Mbyte\s di traffico su rete elettrica. In condizioni ottimali non ho mai sperimentato velocità superiori ai 5-7 Mbyte\s costanti.
Le powerline gigabit (cioè 1000 Mbit) che aveva messo in commercio Belkin tempo fa sono state messe fuori legge in molti paesi perchè per raggiungere quella velocità usavano uno spettro di frequenze così ampio che l'intero impianto elettrico di casa diventava una grande antenna che emetteva interferenze nello spettro delle frequenze radio di emergenza e degli aerei. Ci sono vari video in proposito anche su Youtube.
Cita messaggio
#40
(06-11-2013, 9:07)C@rciofone Ha scritto: Mah, probabilmente perchè si è visto che per limiti fisici intrinseci anche le plc 500AV non riescono a superare i 12,5 Mbyte\s di traffico su rete elettrica. In condizioni ottimali non ho mai sperimentato velocità superiori ai 5-7 Mbyte\s costanti.

In effetti osservando le velocità di scambio, quello che teoricamente è un collo di bottiglia 500>100 Mbps praticamente non lo è visto che i 100 Mbps reali non si raggiungono. Da questo datasheet http://www.dlink.com/-/media/Consumer_Pr...eet_EN.pdf si legge alla voce data rate che i 500 Mbps sono riferiti alla velocità di trasmissione teorica PHY. Non sò cosa sia il PHY ma potrei ipotizzare una scala di riferimento diversa rispetto Mbps.

(06-11-2013, 9:07)C@rciofone Ha scritto: Le powerline gigabit (cioè 1000 Mbit) che aveva messo in commercio Belkin tempo fa sono state messe fuori legge in molti paesi perchè per raggiungere quella velocità usavano uno spettro di frequenze così ampio che l'intero impianto elettrico di casa diventava una grande antenna che emetteva interferenze nello spettro delle frequenze radio di emergenza e degli aerei. Ci sono vari video in proposito anche su Youtube.

Ho dato un occhio a questo argomento e mi chiedo se l'effetto "antenna" in questione possa essere in qualche misura dannoso alla salute in riferimento alle emissioni elettromagnetiche e se teoricamente sì se lo è più o meno delle emissioni di un router WiFi. Io ho un router doppia banda 300+300 Mbps e avendo ora anche i powerline, mi piacerebbe usare WiFi e Powerline in modo combinato nell'ottica di avere meno onde elettromagnetiche in casa. Praticamente vorrei dividere le utenze mettendo quelle che stanno sempre accese sulla tecnologia meno "emissiva" e le altre su quella più "emissiva" da accendere al bisogno. Sò che è un pò paranoico il discorso ma visto che non mi costa niente fare in un modo o nell'altro e visto che sono molto ignorante in materia di onde elettromagnetiche ve la butto li...magari a qualcuno potrebbe interessare.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)