Valutazione discussione:
  • 1 voto(i) - 5 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
DSL-3580L Router ADSL2+ Cloud Wireless AC1200 Dual-Band Gigabit
#1
D-Link DSL-3580L
Router ADSL2+ Cloud Wireless AC1200 Dual-Band Gigabit

[Immagine: DSL3580LA1ImageLFront.png?w=400]  
DSL-3580L A1 (Broadcom BCM6361)

[Immagine: amazon.jpg]

Il Cloud Router ADSL2+ Wireless AC1200 Dual-Band Gigabit DSL-3580L è tutto ciò che serve per avere una connessione ad altissima velocità in tutta la casa. Combina un modem ADSL2+ e un router Wireless AC di fascia alta in un unico dispositivo facile da utilizzare che permette di creare e condividere una connessione ad internet.

Un networking veloce ed affidabile
Il DSL-3580L crea un network domestico velocissimo che porta tutti i tuoi device su internet. La tecnologia 802.11ac porta a casa tua il futuro della connettività wireless a banda larga permettendoti di visualizzare video HD in streaming, effettuare chiamate voce, e navigare in internet da ogni angolo senza interruzione. Le porte Gigabit Ethernet garantiscono connessioni cablate velocissime per un massimo di 4 dispositivi. Questo router ha uno stileinnovativo , è facile da utilizzare ed è IPv6-ready per la connettività di domani.

[Immagine: AC_3X_N_speed.png?h=90&w=160]

Maggiore copertura e velocità con le rivoluzionarie tecnologie Wireless AC e AC Smartbeam
Il DSL-3580L sfrutta la più recente tecnologia Wireless AC, che può raggiungere velocità di trasferimento fino a 867 Mbps. La tecnologia intelligente AC SmartBeam ottimizza la copertura wireless, anche negli angoli più remoti della tua casa, garantendo una connettività continuativa anche in condizioni di grande traffico sul network. Con questo router potrai scaricare contenuti dal web fino a 3 volte più rapidamente che con i precedenti router wireless N. Il DSL-3580L utilizza sia la frequenza a 2,4 GHz che quella a 5 GHz contemporaneamente, sfruttando la tecnologia Dual-Band e le sei antenne interne. Questo ti permette di navigare sul web, chattare e scambiare e-mail attraverso la banda a 2,4 GHz, mentre per il gaming online, le chiamate voce e gli streaming HD verrà utilizzata la banda a 5 GHz.

[Immagine: standard_and_smartbeam_router.png?w=700]

Monitora e gestisci il tuo network ovunque tu sia con mydlink
Potrai usare il portale mydlink o le app dedicate per smartphone e tablet per accedere al tuo router da remoto: questo ti consentirà di vedere e gestire i tuoi device in rete ovunque tu sarai. Scopri chi è connesso al router, modifica le impostazioni, blocca gli accessi. I genitori possono monitorare quali siti stanno visitando i loro figli, e possono rimanere in controllo dovunque si trovino.

Condividi una periferica di storage o una stampante con facilità
Collega una periferica di storage USB al DSL-3580L per creare uno spazio di archiviazione sul quale potrai condividere musica, film e documenti attraverso tutti i device connessi alla tua rete. Potrai anche personalizzare il tuo spazio condiviso creando account separati per controllare gli accessi.
Con il DSL-3580L è anche possibile condividere una stampante per dare a tutti i device connessi alla rete la possibilità di stampare e scansionare documenti.

[Immagine: DSL3580LA1ImageLSideRight.png?w=400]

Caratteristiche Hardware
  Wireless: Wi-Fi N a 300Mbps 2.4GHz e 5GHz, Wi-Fi AC sulla banda dei 5GHz con una velocità di punta di 867Mbps. Sono presenti  2 antenne interne per ciascuna banda di frequenzain configurazione MIMO 2T2R Two-stream.
  Ethernet: Broadcom BCM53125 Gigabit Ethernet.
  CPU: Broadcom BCM6361UKFEBG 400MHz, con wireless integrato sui 2.4GHz.
  RAM: Winbond W9751G6KB-25 64MB.
  Flash Rom: Macronix MX25L12845EMI-10G 16MB.
  Chipset Wireless 2.4GHz: la CPU principale del router gestisce in modo integrato la banda dei 2.4GHz.
  Chipset Wireless 5GHz: Broadcom BCM4352KMLG con una velocità massima di 300Mbps in WiFi N e di 867Mbps in WiFi AC.
  Modem ADSL/VDSL: Broadcom BCM6301KSG compatible con ADSL2+ e Annex M.
  Alimentatore: 12V, 2 Amp.

Specifiche
GENERAL
Device Interfaces
  802.11ac/n/g/b/a Wireless LAN
  Four 10/100/1000 Gigabit LAN ports
  One 10/100/1000 Gigabit WAN port
  One  RJ-11 ADSL port
  USB 2.0 port

Standards
  IEEE 802.11ac
  IEEE 802.11n
  IEEE 802.11g
  IEEE 802.11b
  IEEE 802.11a
  IEEE 802.3
  IEEE 802.3u

Minimum System Requirements
• Windows 8/7/Vista/XP SP3 or Mac OS X 10.4 or higher
• Microsoft Internet Explorer 6 or higher, Firefox 1.5 or higher, or other Java-enabled browser
• CD-ROM
• Subscription with an Internet service provider

FUNCTIONALITY
Security
• WPA & WPA2 (Wi-Fi Protected Access)
• Wi-Fi Protected Setup (WPS) - PIN/PBC

Advanced Features

  Multi-language web setup wizard
  Green Ethernet
  UPnP support
  DLNA media server support
  VPN pass-through/multi-session PPTP/L2TP/IPSec
  Dual Active Firewall
      - Network Address Translation (NAT)
      - Stateful Packet Inspection (SPI)
  802.1p QoS

mydlink Cloud Features
  Remote management
      View current upload/download bandwidth
      View currently connected clients
      View web browsing history per client
      Block/unblock client network access
      Manage wireless network details      
  Accessible through a web browser, or the mydlink Lite mobile app for iOS and Android

Certifications
• CE
• C-Tick
• Wi-Fi
• Wi-Fi Protected Setup (WPS)
• Wi-Fi Multimedia (WMM)
• IPv6 Ready
• Compatible con Windows 8

[Immagine: DSL3580LA1ImageLBack.png?w=400]


Documentazione
Scheda tecnica
Guida installazione
Manuale utente versione 2.10 Eng

Firmware (attendere che l'upgrade si completi in 5-7 minuti)
[Immagine: Update.gif] DSL-3580L Ax 2.02 EU 0904 del 4.08.2015 <-  NEW - STABILE!
DSL-3580L Ax 2.02 EU beta
DSL-3580L Ax 2.01 EU 1013 del 19.12.2014
DSL-3580L Ax 2.00 EU 1153 del 27.10.2014
DSL-3580L A2 2.00 EU del 21.08.2014
DSL-3580L A2 2.00 EU del 16.07.2014
DSL-3580L A2 2.00 EU del 9.06.2014
DSL-3580L Ax 1.01 EU del 28.04.2014 <-  STABILE
DSL-3580L A1 1.01 - 1814 EU del 24.04.2014
DSL-3580L A1 1.01 - 1808 EU del 10.04.2014
DSL-3580L A1 1.01 EU del 07.03.2014
DSL-3580L A1 1.01 EU 20131128
DSL-3580L A1 1.00 EU 20130628

[Immagine: Update.gif] Download Immagine nuovo CD di installazione del 21.08.2014 per firmware serie 2.00 EU.

AVVERTENZA IMPORTANTE: si consiglia caldamente di aggiornare il firmware del router da un PC collegato al router mediante cavo ethernet e dopo aver effettuato un reset prima dell'upgrade dalla scheda dell'interfaccia web Maintenance\Save/Restore settings (Restore To Factory Default Settings). E' buona norma inoltre effettuare un reset successivo all'aggiornamento (molti firmware lo fanno autonomamente), come pure non usare mai i file di backup della configurazione salvati con firmware diversi da quello in uso.

ATTENZIONE:
mini guida di configurazione per immagini del DSL-3580L con le impostazioni consigliate (connessione - wireless - port forwarding).


DSL-3580L - Modalità di emergenza firmware recovery
In caso di problemi durante l'aggiornamento del firmware e conseguente bad flash del router è possibile provare a ripristinare il firmware con la modalità di recovery.
- Impostare la scheda di rete ethernet del PC con IP statico (IP=192.168.1.2/subnet mask=255.255.255.0).
- Per accedere alla modalita di emergenza e recovery, spegnere il modem, tenere premuto il reset del router, e mentre si tiene premuto il reset ricollegare l'alimentazione. Mantenere premuto il reset per 10 secondi.
- Accedere all'interfaccia web di emergenza del router (IP=192.168.1.1) mediante il browser e caricare il firmware. Attendere i 3-5 minuti necessari all'operazione di recovery.
- Finito l'aggiornamento del firmware è possibile reimpostare la scheda di rete del PC in IP automatico (se necessario).

Soluzione funzionante al problema dell'erroneo funzionamento del QOS e più computer collegati in rete a pieno download
Il workaround al problema è stato rinvenuto dagli utenti del forum e ringraziamo in particolare UNDON3, Superatom e josh88 che ha riassunto qui i vari passaggi da compiere e le regole da inserire.

Supporto mondiale D-Link
Pagina prodotto: Italia
Sito FTP: Europa, Germania
Supporto tecnico: Taiwan TSD | Italia

Sezione Tricks mediante comandi telnet
(03-05-2010, 15:09)C@rciofone Ha scritto: Verifica versione/data firmware installato
Attraverso la schermata del menu informazioni dell'interfaccia web del modem è possibile controllare solo la major release [edizione principale, ndc] (x.xx - es. 2.00) del firmware installato. Se si è caricato un firmware con la stessa major release [edizione principale, ndc] ma con build [numero di compilazione, ndc] differente rispetto alla versione precedentemente installata nell'interfaccia web non si notano differenze.
Per verificare la release date del firmware installato è necessario accedere al modem via telnet e dare il comando:

Codice:
swversion show

In questo modo verranno visualizzate informazioni dettagliate sulla versione del firmware installato.  

Altri comandi utili sono i seguenti:

Codice:
wl ver

che ci rivela la versione del driver wireless;

Codice:
adsl --version

che ci rivela quale sia la versione del driver ADSL;

Codice:
atm --version

Che ci dice la versione del driver atm in uso se presente nel dispositivo.

Identificazione produttore DSLAM ISP
A volte può essere utile identificare il modello di DSLAM al quale in centrale è collegato il nostro router, per valutare la possibilità di eventuali incompatibilità. Per farlo, se lo DSLAM si fa identificare dal router è sufficiente impartire da shell telnet il seguente comando:


Codice:
> sh
> adslctl info --vendor

Lo DSLAM risponderà con una serie di sigle identificative e qui ne indichiamo alcune:

Codice:
ALCB=Alcatel (ST Micro)
ANDV=Analog Devices
BDCM=Broadcom
GSPN=Globespan
IFTN=Infineon
STMI=ST Micro
TMMB=Thomson Multimedia Broadband
TSTC=Texas Instruments

Modifica manuale snr di connessione router Broadcom
(16-02-2010, 17:24)C@rciofone Ha scritto: è possibile modificare manualmente il valore dell'snr di downstream dei router DSL-2640B, 2740B, 2750B, 3580L con un apposito comando telnet per ottenere un datarate di aggancio superiore abbassando l'snr e quindi la stabilità della connessione. Aprire una sessione telnet (su Windows 7, 8.1 e 10 il client telnet non è tra i componenti di Windows abilitati di default e va abilitato preliminarmente dal Pannello di controllo\Programmi e funzionalità di Windows) nella shell cmd. Il router torna alle condizioni di default con un riavvio.

- Disattivare nell'interfaccia del router l'opzione Abilita SRA (rilevamento dinamico o adattativo dell'snr) in Avanzate\ADSL Avanzate.

- Start>esegui / cmd scrivere telnet 192.168.1.1 e dare [Invio], mettere id e password di accesso al router.

- Una volta avuto accesso alla BusyBox del router dare il comando:

adsl configure --snr n
[Invio]


dove n sta per un numero da 1 a 99 che indica la percentuale dell'attuale margine di rumore. Per esempio avete un margine di rumore di 30 dB e volete ridurlo della metà ? Mettete al posto di n 50. Di un terzo ? Mettete 33. Nel caso il comando risulti inefficace si provi ad aumentare il valore del parametro. Si ricordi comunque che si ottengono riscontri pratici significativi solo per valori elevati della portante, in particolare su connessioni ADSL2/2+ e che il valore minimo critico è 7-8 dB (un margine di 10 non può essere ridotto del 50%).

- Questo è il listato di uno script per Windows che consente la modifica automatica dell'snr se lanciato ad es. all'avvio del pc. Copiarlo in un nuovo Documento di testo creato con il blocco note, sostituendo l'ip del router, username e password qualora non fossero quelle di default. Dopo --snr sostituire la n con il valore opportuno come spiegato prima.
Salvarlo con il nome SNRDlink_auto.vbs (vbs è l'estensione). A questo punto può essere eseguito a piacere o messo tra i jobs in esecuzione automatica all'avvio del pc.

Codice:
set WshShell = WScript.CreateObject("WScript.Shell")
WshShell.Run "cmd"
WScript.Sleep 100
WshShell.AppActivate "C:\Windows\system32\cmd.exe"
WScript.Sleep 100
WshShell.SendKeys "telnet 192.168.1.1~"
WScript.Sleep 2000
WshShell.SendKeys "admin~"
WScript.Sleep 3000
WshShell.SendKeys "admin~"
WScript.Sleep 100
WshShell.SendKeys "adsl configure --snr n~"
WScript.Sleep 200
WshShell.SendKeys "logout~"
WScript.Sleep 200
WshShell.SendKeys "{ENTER}"
WshShell.SendKeys "exit~"


Allegati
.zip   DSL-3580L_Ax_FW_v1.01_EU_04282014.zip (Dimensione: 9.14 MB / Download: 372)
.rar   DSL-3580L_A2_EU_2.00_08212014.rar (Dimensione: 10.33 MB / Download: 136)
.rar   DSL-3580L_A2_EU_2.00_10272014_1153.rar (Dimensione: 10.78 MB / Download: 263)
.rar   DSL-3580L_A2_EU_2.01_12192014_1013.rar (Dimensione: 10.32 MB / Download: 456)
.zip   DSL-3580L_A2_EU_2.02_06182015_1201.zip (Dimensione: 10.32 MB / Download: 156)
.zip   DSL-3580L_A2_EU_2.02_07142015.zip (Dimensione: 10.32 MB / Download: 86)
.rar   DSL-3580L_A2_EU_2.02_08042015_0904.rar (Dimensione: 10.7 MB / Download: 797)
Cita messaggio
#2


La prima cosa da leggere in questo forum | Siti globali D-Link

Siate CHIARI SINTETICI E DETTAGLIATI altrimenti non possiamo aiutarvi!!!

N.B. Purtroppo non ho il tempo di rispondere in PVT: 1) usa un motore di ricerca; 2) usa la funzione "Cerca" del forum; 3) chiedi nel forum. GRZ!!!
Questo forum non è un centro assistenza, ma una comunità.
Prima di chiedere a NOI di risolvere il problema che hai TU, chiediti come TU puoi dare una mano a TUTTI.

Cita messaggio
#3
Question 
Ciao a tutti,
sono nuovo del forum e non conosco i prodotti D-Link.
Attualmente ho in uso dei prodotti Linksys (modem AM200 + router e4200) e sarei intenzionato a sostituirli nel breve periodo per prendere una soluzione integrata. Le motivazioni sono che avendo una linea molto degradata (mi tocca tornare in T.I. per questo...) devo spesso sentire l'assistenza e quelli del Customer Care che rispondono spesso non sanno cos'è la configurazione bridge + router dovendo spiegarla e spesso ottenendo come risposta che se non ho solo il modem collegato non mi possono aiutare e riattaccano...
Girando per i vari forum nazionali ed internazionali hanno attirato la mia attenzione questi due prodotti D-Link.
Il D-Link DSL-3580L è già in vendita qui in Italia, non ci sono recensioni ne informazioni ma leggendo qualcosa nei siti internazionali ne parlano bene.
Quello che non sono riuscito a reperire è che tipo di chipset monta. Broadcom, Ralink o altro?

Il secondo router invece, D-Link DSL-2890AL, non risulta ancora in vendita qui in Italia ma credo solo nel mercato Australiano...qualcuno sa qualcosa in più? Verrà messo in vendita anche qui in Italia? Se si, più o meno quando? Prezzo? E anche in questo caso, si hanno informazioni sul chipset installato?

Ciao e grazie!
Cita messaggio
#4
(05-10-2013, 22:59)Earendilsi Ha scritto: Il D-Link DSL-3580L è già in vendita qui in Italia [...] che tipo di chipset monta. Broadcom, Ralink o altro?

Analizzando le schermate sul manuale utente delle sezioni Advanced Internet e Statistics ti possiamo già anticipare che è basato sul Broadcom perché presenta le modulazioni singole e la velocità massima ottenibile, opzioni tipiche che troviamo su tutti i DSL della linea B a partire dal 2640B B2.

P.S. Ralink non esiste più ora è MediaTek!

(05-10-2013, 22:59)Earendilsi Ha scritto: Il [...] D-Link DSL-2890AL [...] Verrà messo in vendita anche qui in Italia?

Pare proprio di no, come puoi leggere qui.

Forse bisognerebbe spostare dalle news la discussione relativa visto che genera confusione e aspettative...
La prima cosa da leggere in questo forum | Siti globali D-Link

Siate CHIARI SINTETICI E DETTAGLIATI altrimenti non possiamo aiutarvi!!!

N.B. Purtroppo non ho il tempo di rispondere in PVT: 1) usa un motore di ricerca; 2) usa la funzione "Cerca" del forum; 3) chiedi nel forum. GRZ!!!
Questo forum non è un centro assistenza, ma una comunità.
Prima di chiedere a NOI di risolvere il problema che hai TU, chiediti come TU puoi dare una mano a TUTTI.

Cita messaggio
#5
(06-10-2013, 8:06)Pondera Ha scritto:
(05-10-2013, 22:59)Earendilsi Ha scritto: Il D-Link DSL-3580L è già in vendita qui in Italia [...] che tipo di chipset monta. Broadcom, Ralink o altro?

Analizzando le schermate sul manuale utente delle sezioni Advanced Internet e Statistics ti possiamo già anticipare che è basato sul Broadcom perché presenta le modulazioni singole e la velocità massima ottenibile, opzioni tipiche che troviamo su tutti i DSL della linea B a partire dal 2640B B2.

P.S. Ralink non esiste più ora è MediaTek!

(05-10-2013, 22:59)Earendilsi Ha scritto: Il [...] D-Link DSL-2890AL [...] Verrà messo in vendita anche qui in Italia?

Pare proprio di no, come puoi leggere qui.

Forse bisognerebbe spostare dalle news la discussione relativa visto che genera confusione e aspettative...

Ti ringrazio!
La notizia dei chip broadcom è decisamente positiva, un po' mi dispiace per il D-Link DSL-2890AL che non verrà venduto qui in Italia...
Credo che a questo punto mi direzionerò verso D-Link DSL-3580L che sembra decisamente più stabile del Netgear D6300 e più completo del Linksys X3500.
Per quanto riguarda la gestione degli indirizzi IP nella LAN, non avendo mai avuto un D-Link, hanno la prenotazione dell'indirizzo IP tramite MAC?
Cita messaggio
#6
Il DSL-2890AL temo che sia e rimanga in vendita solo in Australia. Essendo un wireless 1750AC di sicuro monta un chipset Broadcom. L'altro grande marchio attualmente in grado di produrre chipset wireless AC in volumi risulta essere attualmente solo Realtek.
Il DSL-3850L è in vendita in Italia e speriamo di poterlo testare prima o poi. In quella circostanza si aprirà una discussione specifica. Che sia un Broadcom è una garanzia di affidabilità, speriamo che anche la sezione di alimentazione sia solida e non dia luogo a quei malfunzionamenti tipici di taluni prodotti che poi non si sa a chi attribuire.
Cita messaggio
#7
(05-10-2013, 22:59)Earendilsi Ha scritto: Il [...] D-Link DSL-2890AL [...] si hanno informazioni sul chipset installato?

Dall'analisi dei file firmware risulta avere il Broadcom BCM6318.
Ma dall'analisi del manuale nella configurazione grafica utente mancano nella sezione delle statistiche i dati di linea e manca pure la sezione Internet avanzata con la selezione manuale delle modulazioni, come per il DSL-2740R B1 e il DSL-2770L. Questa nuova tendenza D-Link non è affatto lungimirante né tantomeno condivisibile! Dodgy
La prima cosa da leggere in questo forum | Siti globali D-Link

Siate CHIARI SINTETICI E DETTAGLIATI altrimenti non possiamo aiutarvi!!!

N.B. Purtroppo non ho il tempo di rispondere in PVT: 1) usa un motore di ricerca; 2) usa la funzione "Cerca" del forum; 3) chiedi nel forum. GRZ!!!
Questo forum non è un centro assistenza, ma una comunità.
Prima di chiedere a NOI di risolvere il problema che hai TU, chiediti come TU puoi dare una mano a TUTTI.

Cita messaggio
#8
Vi ringrazio per le informazioni.
Oggi ho ordinato il D-Link DSL-3580L e in settimana dovrebbe arrivare, vi farò sapere come mi trovo
Cita messaggio
#9
Il DSL-2890AL dispone dell'accoppiata Broadcom BCM4708 MCU (1.600 Mhz) e BCM4331+BCM4360 AC WiFi con supporto a doppia porta USB 2.0 e 3.0. La 3.0 è disattivata di default (come sul DIR-868L) perchè interferisce con il wireless 2.4 Ghz. 128MByte RAM e 16 Mbyte di flash ROM.

Aspettiamo un tuo primo post per il nuovo thread sul DSL-3580L, allora!
Cita messaggio
#10
(07-10-2013, 8:19)C@rciofone Ha scritto: Il DSL-2890AL dispone dell'accoppiata Broadcom BCM4708 MCU (1.600 Mhz) e BCM4331+BCM4360 AC WiFi con supporto a doppia porta USB 2.0 e 3.0. La 3.0 è disattivata di default (come sul DIR-868L) perchè interferisce con il wireless 2.4 Ghz. 128MByte RAM e 16 Mbyte di flash ROM.

Aspettiamo un tuo primo post per il nuovo thread sul DSL-3580L, allora!

Certo! Mercoledì dovrebbe essere la data di consegna.
Invece per quanto riguarda il DSL-3580L sai che tipologia di chip Broadcom sono installati?

Inoltre vi confermo che D-Link Italia mi ha risposto confermando il fatto che il DSL-2890AL non è nemmeno in road map per il listino europeo.
Quindi quello che più si avvicina come caratteristiche è proprio il DSL-3580L
Cita messaggio
#11
@ earendilsi
quando ti arriva il 3580 vedi se i moderatori ti fanno mettere su il manuale.
Siccome mi è stata proposta una sostituzione del 2770 con altro prodotto sarei orientato al 3580, ma vorrei vedere il manuale.
Ne avevo trovato uno in francese, ma adesso non lo ritrovo piu'.
Cita messaggio
#12
(08-10-2013, 17:18)levj2003 Ha scritto: vorrei vedere il manuale.
Ne avevo trovato uno in francese

Si tratta di quello che avevo consultato per l'identificazione del chipset attraverso l'analisi delle schermate di configurazione. Te l'ho messo come collegamento.
La prima cosa da leggere in questo forum | Siti globali D-Link

Siate CHIARI SINTETICI E DETTAGLIATI altrimenti non possiamo aiutarvi!!!

N.B. Purtroppo non ho il tempo di rispondere in PVT: 1) usa un motore di ricerca; 2) usa la funzione "Cerca" del forum; 3) chiedi nel forum. GRZ!!!
Questo forum non è un centro assistenza, ma una comunità.
Prima di chiedere a NOI di risolvere il problema che hai TU, chiediti come TU puoi dare una mano a TUTTI.

Cita messaggio
#13
@ Pondera

Grazie.
Cita messaggio
#14
Ieri sera è arrivato.
Prime impressioni
Ergonomia: Il router è leggerissimo e, dal mio punto di vista, la base troppo stretta con i piedini di appoggio troppo interni che sommando lo sviluppo in verticale rendono il dispositivo non molto stabile.

Menù di gestione: Il menù è completo e ha molte configurazioni possibili. Lo trovo un po' meno logico del Linksys, ma forse basta fare l'abitudine essendo abituato da tempo con questi router. Per ora non sono riuscito a trovare la configurazione delle QoS per la LAN, presente invece la gestione delle QoS per la WAN che però non ritengo molto utile in ambito domestico.
Altra cosa, non viene gestito correttamente la parte dove informa sui client presenti. Sembra che abbia un refresh molto elevato e non gestisca correttamente la presenza dei client sul wifi 5GHz. Proverò a controllare meglio. Presente la DHCP reservation.

Connettività: Il collegamento ADSL sembra più stabile di quello del Linksys AM200 anche se i valori di attenuazione e di margine sono più o meno uguali. Anche qui farò ulteriori test

WiFi: Il WiFi N (quello testato) a 2,4GHz e 5GHz ha una buona copertura e risulta stabile durante la connessione.
Per quanto riguarda la copertura stessa risulta comunque minore rispetto a quella che mi forniva il Linksys e4200. Dove infatti col Linksys avevo una tacca (5GHz) ma riuscivo a navigare correttamente con il D-Link la connessione non rimane stabile e quindi devo passare al 2,4GHz che offre una copertura più ampia.
Cita messaggio
#15
Riesci ad aprirlo per fotografarlo e pubblicare qualche immagine dell'interno?
La prima cosa da leggere in questo forum | Siti globali D-Link

Siate CHIARI SINTETICI E DETTAGLIATI altrimenti non possiamo aiutarvi!!!

N.B. Purtroppo non ho il tempo di rispondere in PVT: 1) usa un motore di ricerca; 2) usa la funzione "Cerca" del forum; 3) chiedi nel forum. GRZ!!!
Questo forum non è un centro assistenza, ma una comunità.
Prima di chiedere a NOI di risolvere il problema che hai TU, chiediti come TU puoi dare una mano a TUTTI.

Cita messaggio
#16
(11-10-2013, 9:27)Pondera Ha scritto: Riesci ad aprirlo per fotografarlo e pubblicare qualche immagine dell'interno?

Preferirei di no visto che perderei la garanzia Undecided
Cita messaggio
#17
Non esistono sigilli interni e se sei abile a non graffiare niente e rompere i supporti a incastro e/o dove si serrano le viti che bloccano insieme le semi parti del box plastico non ci sono problemi.

Altrimenti prova a collegarti via Telnet e dare il comando:

Codice:
?

Poi collegati alla shell di BusyBox con:

Codice:
sh

e dai i seguenti:

Codice:
busybox

Codice:
cat /proc/cpuinfo

Facci sapere, ovviamente! Big Grin
La prima cosa da leggere in questo forum | Siti globali D-Link

Siate CHIARI SINTETICI E DETTAGLIATI altrimenti non possiamo aiutarvi!!!

N.B. Purtroppo non ho il tempo di rispondere in PVT: 1) usa un motore di ricerca; 2) usa la funzione "Cerca" del forum; 3) chiedi nel forum. GRZ!!!
Questo forum non è un centro assistenza, ma una comunità.
Prima di chiedere a NOI di risolvere il problema che hai TU, chiediti come TU puoi dare una mano a TUTTI.

Cita messaggio
#18
Via telnet mi piace di più Big Grin
Cita messaggio
#19
Questi i due screenshot dei comandi telnet:
[Immagine: prh8.jpg]

[Immagine: i6nh.jpg]
Cita messaggio
#20
Sarebbe stato meglio un semplice copia-incolla testuale. Wink

Considerando la chiave di ricerca "Broadcom4350 V7.0" in base a questa fonte possiamo dire, con buona approssimazione, che il chipset è il Broadcom BCM6362.

Direi che si può approntare una discussione specifica per il D-Link DSL-3580L su questo forum. O si riassemblano i post della news con quelli di questa discussione o se ne fa una ex novo.
La prima cosa da leggere in questo forum | Siti globali D-Link

Siate CHIARI SINTETICI E DETTAGLIATI altrimenti non possiamo aiutarvi!!!

N.B. Purtroppo non ho il tempo di rispondere in PVT: 1) usa un motore di ricerca; 2) usa la funzione "Cerca" del forum; 3) chiedi nel forum. GRZ!!!
Questo forum non è un centro assistenza, ma una comunità.
Prima di chiedere a NOI di risolvere il problema che hai TU, chiediti come TU puoi dare una mano a TUTTI.

Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)