Valutazione discussione:
  • 1 voto(i) - 5 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
DSL-320B Z1: Modem ADSL2+
#1
D-Link DSL-320B revisione hardware Z1

[Immagine: DSL320BZ2ImageLSide.png?w=400]
DSL-320B Z1 (MediaTek/TrendChip TC3162)

Caratteristiche
• Supporto a tutti i più importanti ISP: database completo degli ISP europei incluso
• Filtraggio dei siti web per il controllo parentale
• Moderno design nero/argento
• QoS (Quality of Service) per la definizione delle priorità del traffico
• Messa in opera in pochi minuti, grazie al programma D-Link DCC

Panoramica
Modem ADSL2+ Ethernet
Il modem ADSL2+ Ethernet DSL-320B è un modem a banda larga ad alta velocità, destinato alla casa e all'ufficio. Il supporto all'ultimo standard ADSL2+ garantisce velocità di 24 Mbps in ricezione e 2 Mbps in trasmissione.

Accesso simultaneo al telefono e a Internet
La tecnologia ADSL consente di effettuare una conversazione telefonica e, contemporaneamente, navigare in Internet. La connessione Internet sempre attiva abilita un accesso istantaneo al web e alla posta elettronica. Non ci sono tempi di connessione e non si corre il rischio di trovare la linea occupata.

Progettato per supportare un unico computer
Il modem è dotato di una porta ADSL per la connessione della linea telefonica e di una porta Ethernet per il collegamento del computer. A differenza dei modelli USB, non richiede l'installazione di un driver. Utilizzando un router a banda larga, è possibile collegare più computer in modo che condividano la stessa connessione a Internet.

Banda larga ad alta velocità con funzione QoS (Quality of Service)
Oltre ad abilitare una connettività istantanea, il dispositivo consente una navigazione Internet a velocità veramente elevate. Il modem è inoltre in grado di identificare le applicazioni sensibili ai ritardi, per esempio video o giochi Internet caratterizzati da una grafica sofisticata, assegnando una priorità più elevata in modo da garantire all'utente tempi di risposta rapidi e un utilizzo senza interruzioni.

Sicurezza Internet
A differenza dei modelli USB, questo modem si occupa della sicurezza dell'utente, offrendo un firewall completo che respinge gli attacchi DoS (Denial of Service) e protegge il computer dai tentativi di hacking. Le potenti funzioni di controllo parentale consentono di bloccare l'accesso a determinati siti web, evitando la visualizzazione di contenuti inopportuni. Queste funzioni possono essere impostate anche in base all'ora (pianificazione). Il modem supporta inoltre la funzione VPN pass-through multipla che consente l’accesso in tutta sicurezza ai file e alle e-mail aziendali anche da casa.

Installazione rapida e semplice
Con il programma di installazione D-Link Click’n Connect (DCC), anche gli utenti meno esperti sono in grado di instaurare una connessione a Internet in pochi minuti, semplicemente eseguendo il CD fornito con il prodotto. Sono sufficienti pochi e semplici passi, per creare i collegamenti fisici (alimentatore e cavi), selezionare l'ISP mediante il relativo menu a cascata e instaurare la connessione a Internet.

Specifiche
Interfacce
• Porta ADSL RJ-11
• Porta LAN Ethernet 10/100BASE-TX con funzione auto MDI/MDIX
• Tasto di ripristino delle impostazioni di default

Standard ADSL
• Velocità piena ANSI T1.413 Pubblicazione 2
• ITU-T G.992.1 (G.dmt) Allegato A
• ITU-T G.992.2 (G.lite) Allegato A
• ITU-T G.994.1 (G.hs)

Standard ADSL2
• ITU-T G.992.3 (G.dmt.bis) Allegato A/L/M
• ITU-T G.992.4 (G.lite.bis) Allegato A
• Allegato M compatibile: fino 2 Mbps di velocità di trasmissione

Standard ADSL2+
• ITU-T G.992.5 Allegato A/M
• Configurazione/gestione
• Semplice programma di configurazione D-Link Click’n Connect (DCC)
• Gestione basata sul web

[Immagine: DSL320BZ2ImageLBack.png?w=400]

Documentazione
Guida installazione: ITA, ENG
Manuale utente
Domande frequenti (FAQ)

Firmware (file ras all'interno del pacchetto compresso)
DSL-320B Z1 1.07 20140506 (Forum Backup) con nota edizione cumulativa
DSL-320B Z1 1.06 20140313 (Forum Backup) con nota edizione cumulativa e istruzioni di aggiornamento
DSL-320B Z1 1.05 20130808 (Forum Backup) con nota edizione cumulativa
DSL-320B Z1 1.04 20130613 (Forum Backup)
DSL-320B Z1 1.03 20130325 (Forum Backup)

Istruzioni per l'aggiornamento
• Reimpostare (reset) i parametri di configurazione preselezionati (default) nel firmware corrente del dispositivo tramite l'apposito tasto
• Disabilitare eventuali firewall/antivirus
• Collegare il dispositivo via cavo LAN Ethernet con connettore RJ45 alla scheda di rete del PC
• Assegnare manualmente un IP fisso (assolutamente NO DHCP!) nelle impostazioni della scheda di rete
• Si consiglia di utilizzare Internet Explorer
• Nella configurazione via browser MANTEINANCE>Firmware Update scegliere il firmware scompattato e avviare l'aggiornamento
• Quando l'aggiornamento è completato reimpostare (reset) i parametri di configurazione preselezionati (default) nel nuovo firmware del dispositivo tramite l'apposito tasto

Come faccio a trovare la mia versione?

[NOZIONI DI BASE] Collegare il modem router al PC con cavo Ethernet

[NOZIONI DI BASE] Impostare un indirizzo IP statico

Approfondimenti
DSL-2640R/2740R/2680 - Guida al recovery con seriale
Connettere un router DIR a internet mediante modem, altro router, HAG Fastweb

Supporto internazionale D-Link
Pagina prodotto: Italia, Germania, Regno Unito
Server FTP: Germania, Polonia, BcnLab, Temp
Supporto Tecnico: Taiwan TSD, Germania, Regno Unito


Allegati
.rar   DSL-320B_Z1_104_20130613.rar (Dimensione: 1,010.33 KB / Download: 104)
.rar   DSL-320B_Z1_103_20130325.rar (Dimensione: 2.01 MB / Download: 50)
.rar   DSL-320B_Z1_105_20130808.rar (Dimensione: 2.24 MB / Download: 153)
.rar   DSL-320B_Z1_107_20140506.rar (Dimensione: 2.38 MB / Download: 1,681)
.rar   DSL-320B_Z1_106_20140313.rar (Dimensione: 1.28 MB / Download: 353)
La prima cosa da leggere in questo forum | Siti globali D-Link

Siate CHIARI SINTETICI E DETTAGLIATI altrimenti non possiamo aiutarvi!!!

N.B. Purtroppo non ho il tempo di rispondere in PVT: 1) usa un motore di ricerca; 2) usa la funzione "Cerca" del forum; 3) chiedi nel forum. GRZ!!!
Questo forum non è un centro assistenza, ma una comunità.
Prima di chiedere a NOI di risolvere il problema che hai TU, chiediti come TU puoi dare una mano a TUTTI.

Cita messaggio
#2
Riservato.
La prima cosa da leggere in questo forum | Siti globali D-Link

Siate CHIARI SINTETICI E DETTAGLIATI altrimenti non possiamo aiutarvi!!!

N.B. Purtroppo non ho il tempo di rispondere in PVT: 1) usa un motore di ricerca; 2) usa la funzione "Cerca" del forum; 3) chiedi nel forum. GRZ!!!
Questo forum non è un centro assistenza, ma una comunità.
Prima di chiedere a NOI di risolvere il problema che hai TU, chiediti come TU puoi dare una mano a TUTTI.

Cita messaggio
#3
Ragazzi avete visto il nuovo dlink 320b? hanno cambiato l'estetica...sapete se monta gli stessi chipset della versione vecchia?
Mi confermate che il dlink 320b D2 monta il chipset broadcom?

Inoltre mi potete dire che differenze con dlink 321b(ed eventualmente le differenze tra la versione Hardware D e A1) e monta lo stesso chipset?

Scusate per le domande a raffica :-).

Grazie a tutti in anticipo!
Cita messaggio
#4
[Immagine: DSL320BZ2ImageLSide.png?w=400]

Il nuovo DSL-320B revisione hardware Z1, dall'analisi dei file firmware, monta un chipset MediaTek, a differenza delle revisioni D1 e D2 che montano il Broadcom BCM6338.

Non abbiamo notizie delle revisioni Ax ma presumo che non esistano nemmeno: il DSL-320B è l'equivalente hardware con firmware modem del modem router russo DSL-2500U revisione hardware D. Quindi è molto più probabile che il progetto modem router Broadcom a singola porta Ethernet sia nato per il mercato russo e poi utilizzato successivamente per il mercato europeo ma con firmware modem.

La versione DSL-321B è per lo standard ADSL allegato B (su linea telefonica digitale ISDN) in uso in alcuni paesi orientali europei e in alcuni scandinavi.
La versione DSL-320B è per lo standard ADSL allegato A (su linea telefonica analogica PSTN) in uso in Italia e in quasi tutti i paesi europei.
I due modelli hanno lo stesso identico hardware e gli stessi connettori, cambia solo il firmware.
La prima cosa da leggere in questo forum | Siti globali D-Link

Siate CHIARI SINTETICI E DETTAGLIATI altrimenti non possiamo aiutarvi!!!

N.B. Purtroppo non ho il tempo di rispondere in PVT: 1) usa un motore di ricerca; 2) usa la funzione "Cerca" del forum; 3) chiedi nel forum. GRZ!!!
Questo forum non è un centro assistenza, ma una comunità.
Prima di chiedere a NOI di risolvere il problema che hai TU, chiediti come TU puoi dare una mano a TUTTI.

Cita messaggio
#5
Il chipset mediatek è migliore del broadcom?
Il nuovo dlink 320b si sa quanta ram e rom ha? (se più performante o meno).
Cita messaggio
#6
Il MediaTek (prima Ralink e prima ancora TrendChip) è montato sui D-Link DSL serie R, sul DSL-2680 e sul nuovo DSL-2770L.
Il Broadcom è montato sui D-Link DSL serie B, l'ultimo dei quali è il DSL-2750B D1.
A livello mondiale, ormai, esistono solo questi produttori di chipset (oltre a Lantiq ma con quote di vendita notevolmente inferiori). Il fatto che D-Link, come gli altri produttori, hanno prodotto linee con entrambi i marchi la dice lunga sul fatto che non esiste il migliore a livello assoluto. Inoltre ci sono da considerare le condizioni delle linee ADSL italiane e le apparecchiature di zona: a volte risulta meglio un chipset e viceversa ma soltanto provando si riesce a verificare.
E poi bisogna considerare che D-Link, purtroppo, non riesce ad azzeccare dei firmware ottimali all'uscita di un dispositivo. Dodgy

Io ti sconsiglio di orientarti su un modem in genere: i prezzi si aggirano intorno ai 30€ ma per questa cifra si possono prendere degli ottimi modem router wireless in outlet con garanzia effettiva di 2 anni con la possibilità di spegnere il wireless e usarli in bridge. Attualmente puoi trovare il DSL-2680 e il DSL-2640B E1 che ha molte più impostazioni di configurazione. Ma se devi usarli in bridge direi che sono equivalenti.
La prima cosa da leggere in questo forum | Siti globali D-Link

Siate CHIARI SINTETICI E DETTAGLIATI altrimenti non possiamo aiutarvi!!!

N.B. Purtroppo non ho il tempo di rispondere in PVT: 1) usa un motore di ricerca; 2) usa la funzione "Cerca" del forum; 3) chiedi nel forum. GRZ!!!
Questo forum non è un centro assistenza, ma una comunità.
Prima di chiedere a NOI di risolvere il problema che hai TU, chiediti come TU puoi dare una mano a TUTTI.

Cita messaggio
#7
io ho già un Tplink WDR4300 con openwrt e mi serviva un modem adsl decente e con un buon supporto firmware dietro(anche se deve fare solo la connessione a internet).
Cita messaggio
#8
Ho già detto che allo stesso prezzo del modem ti prendi un DSL-2640B E1 a cui spegni il wireless e che imposti in bridge per collegarlo alla porta WAN del tuo router wireless N750.

Se proprio non riesci a intendere la convenienza comparati pure il nuovo DSL-320B Z1!

P.S. Anche il modem lo devi impostare in bridge a meno che non hai Tiscali e allora devi collegare i due dispositivi in half-bridge. Tutto questo a prescindere dalla marca del modem!
La prima cosa da leggere in questo forum | Siti globali D-Link

Siate CHIARI SINTETICI E DETTAGLIATI altrimenti non possiamo aiutarvi!!!

N.B. Purtroppo non ho il tempo di rispondere in PVT: 1) usa un motore di ricerca; 2) usa la funzione "Cerca" del forum; 3) chiedi nel forum. GRZ!!!
Questo forum non è un centro assistenza, ma una comunità.
Prima di chiedere a NOI di risolvere il problema che hai TU, chiediti come TU puoi dare una mano a TUTTI.

Cita messaggio
#9
molte persone si sono lamentati con questo modem dlink 2640B per il malfunzionamento del upload bloccato dai 14k ai 56 k.
Qualcuno di voi ha il modem che ho citato?soffre di questo bug?
Cita messaggio
#10
(05-10-2013, 10:22)tagarista Ha scritto: molte persone si sono lamentati con questo modem dlink 2640B per il malfunzionamento del upload bloccato dai 14k ai 56 k.

Quale revisione hardware? Dove si sono lamentate?

Ho la vaga impressione che tu non abbia mai impostato un modem o un router in bridge...
La prima cosa da leggere in questo forum | Siti globali D-Link

Siate CHIARI SINTETICI E DETTAGLIATI altrimenti non possiamo aiutarvi!!!

N.B. Purtroppo non ho il tempo di rispondere in PVT: 1) usa un motore di ricerca; 2) usa la funzione "Cerca" del forum; 3) chiedi nel forum. GRZ!!!
Questo forum non è un centro assistenza, ma una comunità.
Prima di chiedere a NOI di risolvere il problema che hai TU, chiediti come TU puoi dare una mano a TUTTI.

Cita messaggio
#11
Guarda che io semplicemente imposto al mio router che come default route è il modem.

Avendo Tiscali non posso impostare in bridge perchè mi da parecchi problemi.

leggendo sui vari siti con Hardware E1 hanno questi problemi mai risolti ed alcune persone hanno venduto il modem, tutto qui....
Cita messaggio
#12
(07-10-2013, 16:30)tagarista Ha scritto: Guarda che io semplicemente imposto al mio router che come default route è il modem.

E il modem come lo imposti? Smile
La prima cosa da leggere in questo forum | Siti globali D-Link

Siate CHIARI SINTETICI E DETTAGLIATI altrimenti non possiamo aiutarvi!!!

N.B. Purtroppo non ho il tempo di rispondere in PVT: 1) usa un motore di ricerca; 2) usa la funzione "Cerca" del forum; 3) chiedi nel forum. GRZ!!!
Questo forum non è un centro assistenza, ma una comunità.
Prima di chiedere a NOI di risolvere il problema che hai TU, chiediti come TU puoi dare una mano a TUTTI.

Cita messaggio
#13
Tiscali supporta solo PPPOA VC-MUX configuro l'accesso e una volta che il modem va in internet imposto al router che la default route è il modem....
Cita messaggio
#14
Heart 
(04-10-2013, 8:47)Pondera Ha scritto: Con una configurazione come la tua (cioé modem collegato alla porta WAN di un router wireless) invece di utilizzare la modalità a ponte (bridge) si sfrutta la modalità a mezzo ponte (half bridge) nella quale l'indirizzo IP assegnato dal provider verrà assegnato al router collegato a valle, il modem invece si occuperà di gestire il protocollo PPPoA. Per i dettagli di configurazione dei due dispositivi leggi qui.

Eh già, la teoria è questa e infatti le revisioni D1 e D2 del DSL-320B con tutti i firmware che ho provato si comportano così.
Tuttavia segnalo a chiunque sia interessato che la nuova revisione hardware (Z1 secondo la scatola, B1 secondo il firmware…) con firmware 1.03 in configurazione half bridge (scelta "PPPoE/PPPoA" nell'interfaccia web) si comporta diversamente e assegna al router un indirizzo IP privato del tipo 192.168.1.x. Questo cambiamento consente a router come le basi AirPort di accedere (finalmente) all'interfaccia del DSL-320B, anche quando in PPPoA/PPPoE, per analizzare i valori di linea, ma giustamente fa emettere alla base anche un alert per doppio NAT.

La nuova revisione con il nuovo firmware ha comunque moltissime più opzioni di configurazione.
Ad esempio è stata aggiunta una nuova modalità di funzionamento chiamata "Dynamic IP Address", che sembra molto simile al "Bridge Mode", ma ha qualche opzione in più (consente di specificare un MAC address e se vogliamo NAT, IGMP e Default Route abilitati o disabilitati). A chi mi sapesse dire a cosa serve questa nuova modalità gli sarei molto grato. Angel
Screenshot della nuova modalità.
Cita messaggio
#15
Spiegato qui.
La prima cosa da leggere in questo forum | Siti globali D-Link

Siate CHIARI SINTETICI E DETTAGLIATI altrimenti non possiamo aiutarvi!!!

N.B. Purtroppo non ho il tempo di rispondere in PVT: 1) usa un motore di ricerca; 2) usa la funzione "Cerca" del forum; 3) chiedi nel forum. GRZ!!!
Questo forum non è un centro assistenza, ma una comunità.
Prima di chiedere a NOI di risolvere il problema che hai TU, chiediti come TU puoi dare una mano a TUTTI.

Cita messaggio
#16
(15-10-2013, 9:06)Pondera Ha scritto: Spiegato qui.

Grazie mille Pondera, tutto quel thread è molto utile!
Leggendolo ho anche realizzato che nel nuovo DSL-320B il Bitswap per default è disattivato. Chi lo vuole attivare trova l'opzione in "Advanced" --> "Advanced ADSL".
Cita messaggio
#17
(15-10-2013, 2:27)XFox Ha scritto:
(04-10-2013, 8:47)Pondera Ha scritto: Con una configurazione come la tua (cioé modem collegato alla porta WAN di un router wireless) invece di utilizzare la modalità a ponte (bridge) si sfrutta la modalità a mezzo ponte (half bridge) nella quale l'indirizzo IP assegnato dal provider verrà assegnato al router collegato a valle, il modem invece si occuperà di gestire il protocollo PPPoA. Per i dettagli di configurazione dei due dispositivi leggi qui.

Eh già, la teoria è questa e infatti le revisioni D1 e D2 del DSL-320B con tutti i firmware che ho provato si comportano così.
Tuttavia segnalo a chiunque sia interessato che la nuova revisione hardware (Z1 secondo la scatola, B1 secondo il firmware…) con firmware 1.03 in configurazione half bridge (scelta "PPPoE/PPPoA" nell'interfaccia web) si comporta diversamente e assegna al router un indirizzo IP privato del tipo 192.168.1.x. Questo cambiamento consente a router come le basi AirPort di accedere (finalmente) all'interfaccia del DSL-320B, anche quando in PPPoA/PPPoE, per analizzare i valori di linea, ma giustamente fa emettere alla base anche un alert per doppio NAT.

La nuova revisione con il nuovo firmware ha comunque moltissime più opzioni di configurazione.
Ad esempio è stata aggiunta una nuova modalità di funzionamento chiamata "Dynamic IP Address", che sembra molto simile al "Bridge Mode", ma ha qualche opzione in più (consente di specificare un MAC address e se vogliamo NAT, IGMP e Default Route abilitati o disabilitati). A chi mi sapesse dire a cosa serve questa nuova modalità gli sarei molto grato. Angel
Screenshot della nuova modalità.

Con i valori snr come ti sei trovato rispetto al vecchio dlink320b(se avevi)?
E' più veloce nel cambio pagina?
Perchè io ho il vecchio dlink 320b D1 e vorrei cambiarlo con il nuovo modello.
Secondo te conviene?
Cita messaggio
#18
(04-11-2013, 10:14)tagarista Ha scritto:
(15-10-2013, 2:27)XFox Ha scritto: Tuttavia segnalo a chiunque sia interessato che la nuova revisione hardware (Z1 secondo la scatola, B1 secondo il firmware…) con firmware 1.03 in configurazione half bridge (scelta "PPPoE/PPPoA" nell'interfaccia web) si comporta diversamente e assegna al router un indirizzo IP privato del tipo 192.168.1.x.

Con i valori snr come ti sei trovato rispetto al vecchio dlink320b(se avevi)?

Si, ho anche il vecchio modello ma non ho fatto un confronto diretto dei valori snr, anche perché attualmente lo sto usando su una linea ADSL che ha problemi di grosse variazioni del rumore da un momento all'altro, quindi anche se facessi il test adesso non sarebbe affidabile. Abbiamo un ticket aperto con l'ISP per questo, quindi quando il problema verrà risolto magari faccio il test e posto i risultati.

(04-11-2013, 10:14)tagarista Ha scritto: E' più veloce nel cambio pagina?

Se stai parlando della lentezza dell'interfaccia web dei modelli D1 e D2 in configurazione PPPoE/PPPoA (half bridge), sicuramente sì e mi sembra che sia stato risolto anche il problema dell'impallamento del router se si restava per troppo tempo sulle pagine dello stato e delle statistiche. Non ho ancora fatto uno "stress test" di un'ora ma, per quelle volte che sono rimasto un po' su quelle pagine, non sembra più rallentare progressivamente come nei vecchi modelli (e quindi non dovrebbe neppure più impallarsi).

(04-11-2013, 10:14)tagarista Ha scritto: Perchè io ho il vecchio dlink 320b D1 e vorrei cambiarlo con il nuovo modello.
Secondo te conviene?

Dipende dal tuo caso.
Dal punto di vista dei miglioramenti nell'snr, come già detto non posso consigliarti.
Nel mio caso comunque ne è valsa la pena perché, essendo collegato ad una base AirPort, ora in configurazione half bridge posso finalmente accedere alle statistiche della linea. Di contro questa modalità half bridge è "zoppa" ed introduce un doppio NAT (quello del modem e quello del router cui lo colleghi). Nel mio caso non sembra dia fastidio ma, se usi qualche applicazione che potrebbe soffrirne, è da considerare.
In realtà, a ben guardare, questo nuovo DSL-320B è ora più un router completo con una sola porta LAN che un modem. Dispone infatti di tutto e di più, compreso un server DHCP (che però non ho testato con più device collegati), firewall, filtri QoS, filtri di ingresso e uscita, etc. Quindi si potrebbe credo benissimo fare a meno del router a valle o utilizzarlo (il router) in fulll bridge solamente per fornire il Wi-Fi, se desiderato.
Se hai altri dubbi o domande chiedi pure! Smile
Cita messaggio
#19
Ciao ragazzi ho comprato il nuovo dlink 320b.
Diciamo che a livello di funzionalità ne ha molte di più rispetto alla vecchia versione.
L'interfaccia è molto più veloce, però ho perso snr e attenazione in upload invece in download ho guadagnato di poco.

Prima cambio modem Dlink 320b(D1)
Downstream Upstream
Rate (Kbps): 6144 640

SNR Margin (dB): 16.0 18.0
Attenuation (dB): 25.0 12.5
Output Power (dBm): 19.8 11.8

dopo cambio modem

Downstream Upstream
Rate (Kbps): 6144 kbps 640 kbps

SNR Margin (dB): 16.5 13.0
Attenuation (dB): 24.0 15.0
Output Power (dBm): 19.5 12.0

Questo è il menu :
[Immagine: modem.png]
Cita messaggio
#20
Altre informazioni :
************** Display messages about cwmp **************
CWMP Debug Level: 0
CWMP Switch: 0
ACS URL: http://:0
ACS Login User Name:
ACS Login Password:
Connection Request URL: http://0.0.0.0:80/
Connection Request User Name:
Connection Request Password:
CPE Inform Period Enable: 0
CPE Inform Period Interval: 0
CPE OUI: 0017A5
CPE ProductClass: DSL-Gateway
CPE Description: Trendchip Product
CPE SerialNumber: 78542E82A4E9
CPE Manufacture: trendchip
CPE ModelName: TC3162(dovrebbe avere 16mb di rom??boh)

Inoltre c'è un comando :
Usage: sys cwmp fwversion [0|1]
0: Trendchip's firmware version
1: Customer's firmware version
Cur Value: 1
Io ho attivato il Customer's Firmware version prima stava su Trendchip's ma non è cambiato assolutamente niente.

Un altro comando :

usage: sys cwmp ca [0|1|2|display]
0: Use trendchip CA.
1: Use UNH CA.
2: Use Other Customer CA, You can download it.
display: Display the Customer's CA.
Current used CA is: 2.

Sapete cosa vuol dire?

Grazie.

Informazione sulla cpu utilizzata dal modem :
- TRENDCHIP TC3162 a 175 Mhz
http://www.icsourse.com/uploads/soft/100...128G-F.pdf
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)