Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
DWL-G510: Trasmissione disturbata
#1
Salve a tutti,
avendo chiesto aiuto in molti posti, ma senza alcun risultato, mi rivolgo ora a voi, vedendo che siete esperti e che trattate D-Link direttamente, che è la marca della mia scheda di rete.

Il problema è il seguente:
Impossibile stabilire una comunicazione AP-scheda di rete stabile e una trasmissione dei pacchetti fluida e non intralciata.
Durante le sessioni di gioco riscontro pesanti lag, più o meno frequenti, più o meno leggere, disconnessioni dal gioco o dell'apparato intero, blocchi per diversi secondi o minuti della ricezione dei pacchetti.

La situazione è questa:
Disto 6 metri dall'AP, i muri sono spessi 7 cm e privi di metalli, tra me e l'AP ci sono solo 2 pareti (una stanza), appartamentino tutto a un piano, la stanza a metà tra me e l'AP è stretta e ci sono parecchi mobili e ripiani.
L'AP è un TP-Link 54M (modello TL-WA501G) con una antenna piuttosto grande (penso da 5dbi), la scheda di rete è una AirPlus G DWL-G510 con antennina standard (quella in dotazione).
La comunicazione ha sempre un segnale alto (4 tacche su 5) e a parte nei casi peggiori la velocità non cala mai sotto i 48M)
Il vicino di casa al piano superiore utilizza un altro access point wireless che riesco a rilevare da qui (3 tacche), il vicino dall'altro fianco utilizza un ennesimo wireless che NON riesco a rilevare da questo pc.
Il case è posizionato entro un vano nella scrivania, a schienale completamente aperto e a livello di pavimento, la scrivania è situata al centro della stanza per permettere la completa respirazione del computer; l'antennina risulta al centro della schiena del case e affiancata dalla spina del monitor, la schiena del case è rivolta di spalle rispetto all'AP (col frontale invece che 'guarda' verso l'AP).
Possiedo nella stessa stanza un portatile acer Aspire 5672WLMi, dal quale mi connetto wireless senza alcuna lag, interruzione di pacchetti, abbassamento del segnale, disconnessione, segnale sempre eccellente (5 su 5) e velocità mai sotto i 54M, collegandomi allo stesso AP e dalla stessa distanza, rilevando anche su di esso le connessioni dei vicini (tutte e due!).
Che esso sia spento o acceso la trasmissione al fisso è sempre comunque disturbata.

Soluzioni già eseguite:
-Cambiato canale di frequenza, da 6 (lo standard) a 11, supponendo che i vicini usino entrambi quel canale; nessun cambiamento in termini di prestazioni nel portatile, nessun miglioramento nel fisso.
-Eseguiti svariati test del ping da internet o da windows, prima di cambiare il canale risultavo perdere 5% dei pacchetti, adesso risulto non perderne, tuttavia almeno un test su 5 risulta pessimo, nel peggiore dei casi 600 di latency e jitter (con un picco di 3000 a metà test).
Comparati questi test al portatile, alla stessa distanza risulto avere 4 in più di ping e 2 in più di gitter ma 10 su 10 test sono riusciti completamente e senza perdite, inoltre osservando i funzionamenti dallo Status i comportamenti sono molto diversi.. Il fisso passa a stati improvvisi di inattività completa, il portatile ha una costante ricezione/invio, leggera o pesante in base al funzionamento se in idle o al 100% dell'uso della banda.
Inutile dire che in 4 anni di utilizzo del portatile non ho MAI laggato negli stessi giochi da cui laggo nel fisso e ho sempre avuto i download e gli spostamenti di file tramite rete locale a velocità quasi ethernet.
Qui invece il download è pessimo e nei grossi carichi (file superiori a 1gb) la velocità di trasmissione (non del segnale) cala abbondantemente.
-Ho portato il case nella stessa stanza insieme all'AP, con la schiena rivolta ad esso, per 2 volte, di cui una durata 3 ore di test; il problema NON si verifica. Da li non sono capace di rilevare le connessioni dei vicini, inoltre non si presenta alcuna lag nei giochi, rallentamento nei download, nessuna disconnessione da parte del dispositivo, test 10 su 10 riusciti a una latency di 34ms e 1 jitter.

Il problema si verifica ormai da tanto, ho dovuto cambiare una scheda di rete perchè funzionava anche peggio, ma dato che questa a una breve distanza funziona alla grande ho appurato che la scheda è sicuramente ottima e interferita da qualcosaltro durante il tragitto.
Tuttavia mi è impossibile utilizzare il pc in quella stanza, tanto varrebbe ethernet! Sono wireless proprio per ovviare alla distanza tra la mia stanza e il router; altresì mi è impossibile spostare quest'ultimo, dato che è direttamente collegato alla presa del telefono e all'altro pc di casa tramite ethernet nella stessa stanza.
Sono giunta all'unica conclusione che probabilmente l'antenna in dotazione non è sufficientemente potente (per via anche della posizione, visto che non ha piedistallo e ne cavo) e si creano delle perdite nel tragitto, mi chiedevo se comprandone una potente (da 5dbi visto che è il massimo qui in Italia), come per esempio questo modello sarei riuscita a ovviare agli ostacoli.
Non sono in grado di spendere ulteriormente in una nuova scheda di rete per il momento..
Molta gente che conosco ha dovuto comprare modelli da 300M (con 2 o più antenne) per ovviare, ma si trattava di muri molto spessi e di case a più piani, oppure ha risolto con una antenna migliore..
Io a questo punto non so più cosa fare, ho esaurito tutti i test e le prove e sono di fronte all'evidenza..
Comunque vorrei sentire la vostra esperta opinione in ogni caso.

Grazie per le risposte in anticipo.
Cita messaggio
#2
Sembra abbastanza chiaro che se il problema di lag e caduta della connessione si manifesta sulla distanza e non sui brevi tratti, il tutto è dovuto a interferenza elettromegnetica da parte di altre reti wireless, oppure altri utilizzatori wireless della banda dei 2.4 Ghz (cordless, allarmi radio, telecomandi vari, telesoccorsi, sistemi wireless di prenotazione dei locali o altro), oppure a rimbalzi sul case stesso o alimentatore che non sono gestiti da quel chipset in modo corretto.
Il programma free inSSIDer.exe ti consente di verificare quali siano le reti wireless attive rilevabili dalla tua scheda di rete wireless nelle varie collocazioni del pc. E' liberamente scaricabile ed installabile e ti rivelerà quali siano i canali radio utilizzati dai tuoi vicini.
Quanto poi a risolvere il problema, oltre a cercare di individuare il canale radio più libero, potrà giovare verificare se vi siano firmware più aggiornati per la scheda di rete wireless e per il router.
Il driver del produttore del chipset più aggiornato dovrebbe essere questo: http://www.ralinktech.com/license_us.php...ZsQw%3D%3D
oppure questo: http://www.ralinktech.com/license_us.php...5KbFpRPT1D
Verifica anche che le impostazioni avanzate del driver di quella scheda di rete siano per quanto possibile uguali a quelle delle altre schede che usi, compresi parametri avanzati come la frammentazione dei pacchetti radio, la loro lunghezza etc...
Cita messaggio
#3
Ma come mai sul portatile questo non succede? Eppure la distanza è la stessa, le reti senza fili rilevate sono le stesse, e il canale è lo stesso...

Come aggiorno il firmware o i driver dell'AP?
Cita messaggio
#4
Firmware per quel modello si trovano in questa pagina: http://www.tp-link.com/support/download....=TL-WA501G
Vedi se è più aggiornato di quello che hai su adesso, comunque se con le altre schede wireless il problema non sussiste, occorre concentrarsi sulla scheda wireless del pc fisso e sulla sua collocazione fisica.
Cita messaggio
#5
(07-09-2010, 16:48)Alby Ha scritto:Firmware per quel modello si trovano in questa pagina: http://www.tp-link.com/support/download....=TL-WA501G
Vedi se è più aggiornato di quello che hai su adesso, comunque se con le altre schede wireless il problema non sussiste, occorre concentrarsi sulla scheda wireless del pc fisso e sulla sua collocazione fisica.

Nel portatile non ho alcun problema simile...
Però il portatile è sicuramente dotato di una antenna migliore e inoltre sta sopra la scrivania (a mezz'aria tra pavimento e soffitto) e non tra le paratie di essa o comunque sul pavimento, e non ha un case metallico a 1 cm di distanza dall'antenna che fa da tappo...

Io comunque le prove con quel programmino le farò.. Ma non so se toccare il firmware sia una cosa senza rischi e tuttavia non so come eseguirla... E se anche cosi non risolvo cosa resta da fare? L'antenna che ho linkato sul primo post è a cavo, la sistemerei sopra la scrivania e con quella potenza le interferenze non dovrebbero intralciarla più di tanto... Correggimi se sbaglio...
Cita messaggio
#6
L'antenna potrebbe essere una buona soluzione, però tieni presente che non si tratta di una soluzione analoga a quella delle schede usb con la basetta con la quale sposti sia le antenne che il chipset, tutto assieme. Le antenne esterne introducono un disturbo sul segnale direttamente proporzionale alla lunghezza del cavo aggiunto tra il connettore sulla scheda e il terminale dell'antenna.
Cita messaggio
#7
(07-09-2010, 21:18)Alby Ha scritto:L'antenna potrebbe essere una buona soluzione, però tieni presente che non si tratta di una soluzione analoga a quella delle schede usb con la basetta con la quale sposti sia le antenne che il chipset, tutto assieme. Le antenne esterne introducono un disturbo sul segnale direttamente proporzionale alla lunghezza del cavo aggiunto tra il connettore sulla scheda e il terminale dell'antenna.

Cosa ne pensi di un cavo da metro?
Non dovrebbe disturbare moltissimo...
D'altro canto non posso far altro se l'antennina attuale è disturbata dal case, dalle paratie della scrivania e dal fatto che trova in basso quasi sul pavimento....
Guarda un po' quel modello che ho messo nel primo post!
Cita messaggio
#8
L'importante è che il cavo sia lungo il necessario e basta. Più è lungo e più attenua. Comunque quello fornito con l'antenna di cui parli è sicuramente di qualità e adatto allo scopo previsto per quell'utilizzo e potresti ottenere risultati validi.
Quell'antenna, poi, la potrai anche usare in futuro con router wireless N150 (non coi 300, logicamente).
Cita messaggio
#9
(07-09-2010, 22:48)Alby Ha scritto:L'importante è che il cavo sia lungo il necessario e basta. Più è lungo e più attenua. Comunque quello fornito con l'antenna di cui parli è sicuramente di qualità e adatto allo scopo previsto per quell'utilizzo e potresti ottenere risultati validi.
Quell'antenna, poi, la potrai anche usare in futuro con router wireless N150 (non coi 300, logicamente).

Se era più corto era uguale, a me serve solo per sollevarla da terra..^^
Comunque male che vada potrei applicare l'atenna direttamente senza il filo, si dovrebbe poter fare no?
Cosa cambia nelle antenne per il modello da 300?
Cita messaggio
#10
I modelli da 300 Mbit elevano il datarate utilizzando uno tecnologia MIMO (Multi input, multi output) che richiede necessariamente più di un'antenna (2 o 3) e sfrutta i ritardi di ricezione del segnale che percorre distanza diverse rimbalzando da una parte all'altra degli ambienti chiusi. I chipset che la usano sono molto più sensibili e spesso le antenne se esterne sono fisse. Tieni anche presente che su un'antenna dipolo a stecca ordinaria il campo è molto schiacciato sui vertici, fino a sparire e più è potente l'antenna, più la ciambella di irragiamento è schiacciata sull'asse z e spesso per prendere bene tra un piano e l'altro è opportuno mettere l'antenna in orizzontale. Visualizzare spazialmente il campo di irragiamento attorno all'antenna, aiuta a posizionarla nel modo più corretto perchè incontri quello dell'antenna del router:

[Immagine: dipolo.th.jpg]

Uploaded with ImageShack.us
Cita messaggio
#11
Ho capito..
Ecco perchè solitamente i modelli da 300M non hanno problemi simili!

I risultati della scansione..
Se ci sono altre cose da fare con questo programmino dimmi, perchè io non so usarlo al meglio ancora..

[Immagine: wifitest.png]
Cita messaggio
#12
La schermata che hai postato mostra che non ci sono tanti disturbi elettromagnetici creati da altre reti wireless, dato che ce n'è una sola, tra l'altro accessibile senza password...
Questo non esclude, naturalmente che ci siano interferenze di altro tipo come ad es. cordless, sistemi wireless di prenotazione pietanze dei locali, allarmi, trasmettitori di segnale per antenne tv etc...
Cita messaggio
#13
(08-09-2010, 15:16)Alby Ha scritto:La schermata che hai postato mostra che non ci sono tanti disturbi elettromagnetici creati da altre reti wireless, dato che ce n'è una sola, tra l'altro accessibile senza password...
Questo non esclude, naturalmente che ci siano interferenze di altro tipo come ad es. cordless, sistemi wireless di prenotazione pietanze dei locali, allarmi, trasmettitori di segnale per antenne tv etc...

Si credo che a sto punto è arrivato il momento di ordinarla l'atenna.. Smile
Solo che quel modello non posso collegarla direttamente alla scheda anche volendo (spero che il cavo vada bene e di non avere tale bisogno) perchè sono tutte e due presa e spina N femminili se ho capito bene.

Sicuramente comunque come dici tu è qualche altro dispositivo tipo cordless ecc nella casa dei vicini.. Ma con una antenna più potente e meno ostacolata, cosi come accade col portatile, l'interferenza risulterebbe essere troppo debole per essere di intralcio, dico bene?
Cita messaggio
#14
L'antenna aumenta il guadagno del segnale e questo vale sia per la parte buona del segnale che per le interferenze. Sta al chipset scremare poi. Ma se è il solo pc che ti dà il problema, penso che potendo spostare l'antenna in posizione idonea dovresti risolvere. Non necessariamente devi prendere quella e puoi valutare anche se con una spesa analoga non convenga prendere una scheda N USB di altri produttori. L'importante sarebbe avere una basetta per muoverla.
Cita messaggio
#15
Se è la cattiva posizione dell'antenna che crea l'interferenza risolverei..
Però tu non escludi che sia proprio il cipset della scheda il problema...
Io comunque sarei propensa a tentare con l'antenna, e se va male pazienza, tengo cosi.. Perchè comprare un adattatore USB col rischio di rimanerne ulteriormente delusa non avrei comunque risolto niente...
Per l'uso che faccio io di internet (un uso abbastanza vasto e vario), tutti sostengono che una scheda pci è più stabile e di migliori prestazioni...
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)