Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Recupero dati dal disco rigido del NAS su PC
#1
Buon Giorno, sono nuovo di questo forum, Volevo chiedervi un informazione. Ho comprato un DNS320L ho fatto delle prove di test e tutto sommato per il rapporto qualità prezzo non è male. 
Ho fatto una prova, a staccare l'hd e a verificare con un adattatore esterno collegato su un pc,  se sull'hd vi erano i dati presenti. Con stupore ho notato che non veniva riconosciuto, allora da gestione verifico se aveva letto l'hd in questione e lo vede ma senza nessuna allocazione e nel frattempo il pc mi chiede di associare un tipo di mbr.
Lo associo ma niente non mi alloca l'unità, mi dice di formattare, non formatto e rimetto di nuovo l'hd sull'unità Nas ed ecco che non viene riconosciuto almeno che non lo formatti. Una volta formattato tutto ritorna funzionante, ovviamente perdendo i dati.
Ora la mia domanda è: Se si rompe l'hd non è un problema perchè se configurato in Raid1 ci sta l'altro hd ma se per puro caso si rompe l'unita Nas, come si recuperano i dati presenti sugli hd?  Dodgy
Grazie tante
Cita messaggio
#2
Salve a tutti sono nuovo del forum, ho acquistato un nas dns 320l e mi sto ponendo dei quesiti, spero che qualcuno abbia già una risposta.
Se un hard disk del nas lo collego ad un pc, (dopo averlo smontato, fisicamente dal nas) il pc lo vede come partizione raw, allora mi chiedo, se salvo sempre tutto sul mio nas e il nas si rompe, come recupero i file?

E ancora, è possibile, senza configurare nulla sul router, utilizzando solo i servizi mydlink, configrare e accedere al nas da remoto via ftp?
Saluti a tutti
Antonio Tricoci
Cita messaggio
#3
E' esattamente quello che avevo chiesto io qualche minuto fà....
Spero che non sia così, e che ci sia  un sistema di recuperare i dati se si rompe il nas
Saluti a tutti
Cita messaggio
#4
Prova con questo Programma: https://sourceforge.net/projects/ext2fsd...2fsd/0.48/
Cita messaggio
#5
Gli HD nei NAS vengono inizializzati e formattati utilizzando file system propri dei sistemi linux quindi qualunque pc con su linux, anche in formato live cd è in grado di leggerli e copiare i dati.
Il software suggerito dall'utente subito sopra è un driver aggiuntivo per sistemi windows che consente di accedere ai file system ext di linux ma ha vari problemi: intanto è probabilmente fermo alla versione 2, mentre i NAS usano la 3 o la 4. Quindi può fare degli errori di lettura perchè non vede il journaling dei sistemi più recenti ed inoltre visconsiglio vivamente di scrivere sui disci del nas con quel driver. Usatelo per la copia dei dati eventualmente ma tenete presente che su windows vi sono forti differenze come ad es i percorsi che hanno una lunghezza massima predeterminata e i nomi che per windows sono uguali se contengono lettere maiuscole o minuscole, mentre per linux sono diversi.

La copia di backup del NAS va sempre fatta mediante un sistema Linux e su dischi formattati da Linux per non rischiare di perdere i dati.
Live CD avviabili anche su computer Windows famosi sono quelli di Ubuntu e Fedora che sono anche free.
Cita messaggio
#6
Ottimo! Big Grin
Assemblata discussione e messa in rilievo!
La prima cosa da leggere in questo forum | Siti globali D-Link

Siate CHIARI SINTETICI E DETTAGLIATI altrimenti non possiamo aiutarvi!!!

N.B. Purtroppo non ho il tempo di rispondere in PVT: 1) usa un motore di ricerca; 2) usa la funzione "Cerca" del forum; 3) chiedi nel forum. GRZ!!!
Questo forum non è un centro assistenza, ma una comunità.
Prima di chiedere a NOI di risolvere il problema che hai TU, chiediti come TU puoi dare una mano a TUTTI.

Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)