Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
DAP 1160 ora che li ho! come li imposto?!
#1
Buongiorno a tutti
Rubinia quasi 33 anni
ignorante patologica per tutto ciò che è "informatica"
necessita però di creare una rete wifi
e mea culpa ho deciso di affidarmi al commesso che mi ha venduto 2 AP modello 1160 con l'assicurazione che sarebbe stato tutto facile grazie al manuale completo per l'insatallazione ... sì come no! è tutto in inglese!

situazione di partenza:
abiatazione 1 : vodafone station e pc desktop non wifi (+ DAP 1160)
abitazione 2: pc desktop no wifi (+ DAP 1160)
(per le prove tecniche a disposizione un portatile wifi di un amico)

un po' mi ci sono messa a leggere e rileggere e a fare tentativi ma i risulati non sono stati quelli sperati

prova 1:
abitazione 1: dap impostato come acces point collegato con il cavo ethernet alla station
il segnale arriva appena fuori dall'abitazione 2, ma varcata la soglia il segnale sparisce

prova 2:
abitazione 1: attivato il segnale wifi sulla station provato ad impostare il dap come repeater ma .. senza successo! il portatile rileva solo la station (considerando che la station per essere rilevata dal pc mi ha chiesto una chiave di accesso che nel dap non ho trovato dove inserire credo sia questo il passaggio mancante ma non ho idea di come ovviare al problema)

in entrambi i casi rimarrebbe sollevato un dubbio:
nell'abitazione 2 il dap che sarà collegato tramite cavo eternet all'altro pc come dovrà essere impostato?


se qualche santa persona riuscisse ad aiutarmi mi farebbe cosa veramente gradita!
Cita messaggio
#2
Ciao, solo due cose ... il dap che devi usare nell'abitazione 1 è vicina alla Vodafone station o ti serve anche li ripetere il segnale ?
Quanto è la distanza tra le due abitazioni ?
Cita messaggio
#3
il dap nell' abitazione1 posso metterlo dove voglio, per allontanarlo dalla station posso sia utilizzare una prolunga ethernet che il segnale wifi della station

fra l'abitazione1 e l'abitazione2 ci saranno circa 40 metri

sino ad ora gli esperimenti fatti hanno prodotto questo risultato
posizionata la station nella parte dell'abitazione1 più prossima all'abitazione2 il segnale arriva appena fuori dall'abitazione1! ma se collego il dap tramite ethernet alla station in modalità acces point il segnale arriva già appena fuori dall'abitazione2, non dentro però!

il problema più grosso che ho riscontrato sino ad ora però è configurare il dap dell'abitazione2 in apclient! un dramma! ho seguito passo passo le istruzioni recuperate qua e la per il web, arrivo a far sì che il dap veda la station e ad inserire le psw ma ... non riesco a connettermi! Sad
Cita messaggio
#4
Ciao, visto che la copertura della Vodafone Station all'interno dell'abitazione 1 è sufficiente ti consiglio di procedere in questo modo:
1) La vodafone station ha ip 192.168.1.1 quindi devi cambiare anche quelli dei DAP, metti in uno 192.168.1.2 e nell'altro 192.168.1.3
2) Colleghi un cavo di rete dalla Vodafone al primo DAP che imposterai in modalità bridge. In questo modo eviti di creare altre reti wireless all'interno della casa (in realtà c'è anche così ma non è rilevabile)
3) Configuri il secondo dap (abitazione 2) in modalità AP+Bridge che ti permette di collegarti sia con il cavo che con il wireless.

Alcuni accorgimenti prima di iniziare ...
Ti servono per forza delle antenne omnidirezionali con maggior guadagno, su ebay ne trovi tantissime e costano poco (Guarda questa).

Se non ci riesci posso darti una mano da remoto Wink
Cita messaggio
#5
la miseria! ci ho messo una vita per riuscire ad impostarli come repeater (abitazione1) e APclient (abitazione2) con risultato un po' scarso a dire il vero la ricezione da: molto basso
ed ora mi dici che devo fare tutto da capo! Big Grin
ok! mi armerò di pazienza!

quindi l'antenna che tu proponi va a sostituire quella che c'è attualmente attaccata al DAP che è poco potente se ho capito bene, senza doversi armare di prolughe per portarle fuori ....

posso chiederti una cosa da ignorante totale?
il mio maggior problema è stato impostare i corretti IP (già imparre a rendere statico un IP è stata cosa non da poco! Wink ) e gateway e non nego che se ci son riuscita è stato a furia di provare pure con dati inseriti un po' a caso! come mai ognuno deve avere un ip diverso? il numero finale da associare a ciascuno lo posso scegliere io liberamente o ha un significato? mentre il gateway deve rimanere sempre lo stesso?
Cita messaggio
#6
(24-09-2010, 16:44)Rubinia Ha scritto:come mai ognuno deve avere un ip diverso?
Come nella rete telefonica (fissa o mobile) ogni dispositivo ha un numero unico per poterci comunicare.

(24-09-2010, 16:44)Rubinia Ha scritto:il numero finale da associare a ciascuno lo posso scegliere io liberamente o ha un significato?
Gli indirizzi nell'intervallo 192.168.0.0 - 192.168.255.255 sono per l'uso privato.
In particolare se usi l'insieme di indirizzi 192.168.1.x con 0≤x≤254, potrai identificare un totale di 255 dispositivi!

(24-09-2010, 16:44)Rubinia Ha scritto:mentre il gateway deve rimanere sempre lo stesso?
Certo! Il gateway, dall'inglese "passaggio" è, in senso molto semplificato, il dispositivo (router) che si occupa di inoltrare il traffico dati dalla tua rete privata alla rete Internet.
La prima cosa da leggere in questo forum | Siti globali D-Link

Siate CHIARI SINTETICI E DETTAGLIATI altrimenti non possiamo aiutarvi!!!

N.B. Purtroppo non ho il tempo di rispondere in PVT: 1) usa un motore di ricerca; 2) usa la funzione "Cerca" del forum; 3) chiedi nel forum. GRZ!!!
Questo forum non è un centro assistenza, ma una comunità.
Prima di chiedere a NOI di risolvere il problema che hai TU, chiediti come TU puoi dare una mano a TUTTI.

Cita messaggio
#7
Citazione:la miseria! ..... ok! mi armerò di pazienza!

;D

Ma il primo l'hai messo in repeater perchè hai problemi di ricezione con la Vodafone Station ?
Perchè se non ne hai non ti conviene creare un'altra rete uguale ...

Citazione:il mio maggior problema è stato impostare i corretti IP (già imparre a rendere statico un IP è stata cosa non da poco! Wink ) e gateway e non nego che se ci son riuscita è stato a furia di provare pure con dati inseriti un po' a caso! come mai ognuno deve avere un ip diverso? il numero finale da associare a ciascuno lo posso scegliere io liberamente o ha un significato? mentre il gateway deve rimanere sempre lo stesso?

Ti capisco ... devono avere indirizzi IP diversi altrimenti non può funzionare. (Leggi qui).
Il numero finale puoi sceglierlo tu ma ricorda ... non deve essere usato da altri dispositivi.

Citazione:quindi l'antenna che tu proponi va a sostituire quella che c'è attualmente attaccata al DAP che è poco potente se ho capito bene, senza doversi armare di prolughe per portarle fuori ....

Esatto, basta avvicinare i dap alle finestre.
Prima di acquistarle però fai le prove con la configurazione che ti ho postato, ripeto se hai problemi posso farlo io da remoto basta che attacchi i dap alla vodafone con un cavo di rete e metti gli ip che ti ho scritto prima Wink
Cita messaggio
#8
(24-09-2010, 17:28)m4ss1 Ha scritto:Ma il primo l'hai messo in repeater perchè hai problemi di ricezione con la Vodafone Station ?
Perchè se non ne hai non ti conviene creare un'altra rete uguale ...

l'ho messo in repeater perchè leggendo qua e là su questo forum avevo letto di utenti che erano riusciti ad amplificare il segnale tipo:
se la vodafone mi arriva appena fuori dall'abitazione 1 con segnale "basso"
se io metto lì uno dei miei dap in modalità repeater amplifico il segnale e sono a cavallo!

ma non so se fosse la logica corretta! Smile

tra l'altro nelle varie prove, oggi in pausa pranzo sono riuscita a fulminare l'unico pc che riceveva il wifi senza il dap! me tapina!

nel fine settimana provo a cimentarmi con calma seguendo il tuo consiglio, se non mi riesce collegherò volentieri i dap alla station lasciandoti campo libero molto volentieri Big Grin
(fino a che non hai scritto "come" ero lì che mi chiedevo come potessi agire in remoto, dato che per configuare i dap io di norma stacco il cavo di rete dal pc per collegarci il dap! di collegarlo alla station non m'è manco mai passato per la testa! Undecided )
Cita messaggio
#9
abemus "mezzo" papa ! ;D

provato ad impostarli in bridge:
nada! (forse non ho ben capito se andavano inserite o meno le password)

provato ad impostarli come:
il primo come acces point
(portatndo il dap vicino al muro esterno con una prolunga ethernet e lasciando il pc dell'abitazione1 collegato tramite lan direttamente alla station)
il secondo come ap client (mettendolo sulla finestra dell'abitazione2!)

funzionano!!! Smile

quando chiudevo la finestra perdeva il segnale ma ho risolto cercando quale fosse la fiera dell'elettronica più vicina a me domenica, ed acquistando 2 "sciccosissime" antenne da esterno

ora però ho un problema non previsto

il vecchio pc supportato dal buon vecchio windows xp funziona in entrambe le postazioni
il nuovo pc con "windows7" no! funziona solo se collegato dierettamente alla station! (nell'abitazione1)

ed ovvio che essendo abitazione2 = caseetta nuova ci tenevo ad avere il nuovo pc con me e non il mio vecchio catorcio Sad

idee di soluzione anche per questo problema?

Cita messaggio
#10
Ciao, controlla che nelle impostazioni della scheda di rete ci sia ottieni automaticamente un indirizzo IP.

[Immagine: catturabh.th.png]
Cita messaggio
#11
comincio ad odiare la tecnologia!

ho scovato il problema!

durante le prove avevo tutti e due i pc collegati trramite lo stesso switch / hub (non so quale sia il termine tecnico corretto! quell'affarino che moltiplica le uscite ethernet) e probabilmente a causa della configurazione di ap client veniva attribuito ad entrambi i pc lo stesso mac! sicchè quando uno era collegato non era possibile collegare pure l'altro! ho risolto il problema lasciando collegato solo il pc nuovo ovviamente ma se provo a mettere l'ip dinamico (nelle istruzioni per creare la rete diceva di metterlo "provvisoriamente" statico) salta tutto di nuovo! grrrrrrrrrrrr!

per non parlare della novità! xbox e il mio piccololettore multimediale proprio si rifiutano di collegarsi alla rete wifi! non mi accettano i dns! ed ho provato ad inserirne di tutti i tipi ormai!

diciamo, che grazie al vostro aiuto, le funzioni base almeno le ho ottenute!
grazie mille
Cita messaggio
#12
Ciao Smile

(07-10-2010, 11:03)Rubinia Ha scritto:durante le prove avevo tutti e due i pc collegati trramite lo stesso switch / hub e probabilmente a causa della configurazione di ap client veniva attribuito ad entrambi i pc lo stesso mac! sicchè quando uno era collegato non era possibile collegare pure l'altro! ho risolto il problema lasciando collegato solo il pc nuovo ovviamente ma se provo a mettere l'ip dinamico (nelle istruzioni per creare la rete diceva di metterlo "provvisoriamente" statico) salta tutto di nuovo! grrrrrrrrrrrr!

per non parlare della novità! xbox e il mio piccololettore multimediale proprio si rifiutano di collegarsi alla rete wifi! non mi accettano i dns! ed ho provato ad inserirne di tutti i tipi ormai!

diciamo, che grazie al vostro aiuto, le funzioni base almeno le ho ottenute!
grazie mille

La configurazione ap client è assolutamente trasparente, è come se avessi un cavo di rete collegato all'altro dap.
Il tuo sembra un conflitto di indirizzi IP, controlla che tutti i PC ne abbiano uno diverso ... ovviamente all'interno della stessa rete.
Come gateway e DNS metti sempre l'indirizzo della Vodafone Station.

Ad esempio ...
Vodafone Station (192.168.1.1), DAP-1160 in AP mode (192.168.1.2), DAP-1160 in AP Client (192.168.1.3), PC collegato al DAP (192.168.1.4) etc etc

PS. Ma alla fine hai protetto la rete wireless del dap configurato come access point ?
Cita messaggio
#13
al momento son messa così

per tutti i dispositivi, gateway e dns primario sono impostati come la station

1° dap: 192.168.1.51 collegato direttamente alla station configurato come acces point
2° dap: 192.168.1.52 configurato come AP client (consente di selezionare solo un mac e non più di uno come quando è configurato in bridge)

pc vecchio: 192.168.1.10 collegato all'hub che prende la linea dal 2° dap e che stravince se si tratta di lottare per la linea internet tanto che appena lo riattacco a quello nuovo salta il collegamento
pc nuovo: 192.168.1.11 collegato anche lui all'hub funziona solo quando stacco il pc vecchio!?

quello che pare strano è che quando scollego uno per far "trovare" l'atro, il dap rileva sempre e solo quel mac ...

la protezione ancora non l'ho messa, volevo prima vedere se riscivo ad uscire da tutti i miei "malanni" ed una volta testato che tutto funzioni andarmi a compicare la vita Wink

Cita messaggio
#14
(07-10-2010, 16:17)Rubinia Ha scritto:al momento son messa così

2° dap: 192.168.1.52 configurato come AP client (consente di selezionare solo un mac e non più di uno come quando è configurato in bridge)

Aspe ... forse ho capito dove sbagli ...
Nel 2° dap configurato come AP client non devi mettere nessun MAC nella sezione Wireless MAC clone !

[Immagine: immagineux.th.png]

Cita messaggio
#15
ups!

;D

indovinato! io lì ho selezionato enable! Big Grin

stasera provo a toglierlo e vedo se funziona tutto come si deve!

grazie mille! ti farò un monumeto per la pazienza!
Cita messaggio
#16



una curiosità! (sì sa che le donne son curiose come i gatti!)

prima delle antenne il mio "signal" che immagino sia la potenza del segnale aveva ampi sbaldi fra 14 e 31, ora è abbastanza stabile fra 60 e 61. Qual'è il massimo per questi dispositivi?
Cita messaggio
#17
(08-10-2010, 17:15)Rubinia Ha scritto:una curiosità! (sì sa che le donne son curiose come i gatti!)

[Immagine: F_3D_018.gif]

(08-10-2010, 17:15)Rubinia Ha scritto:prima delle antenne il mio "signal" che immagino sia la potenza del segnale aveva ampi sbaldi fra 14 e 31, ora è abbastanza stabile fra 60 e 61. Qual'è il massimo per questi dispositivi?

Ora non ricordo ma se non sbaglio il dap-1160 non indica i dBm ma usa una scala da 0 (Minimo) a 100 (Massimo).
La potenza massima wireless del dap-1160 è 16 dBm in modalità 802.11b e 14 dBm in modalità 802.11g, a questi ci devi poi aggiungere il guadagno dell'antenna.
Se ad esempio la tua antenna è una stilo da 7dBm il totale è 19 dBm che sono 79.43 mW !!
NB. In Italia il massimo consentito è 100 mW.
Cita messaggio
#18
ah però!

ed io che mi ero quasi lasciata tentare dall'acquisto di quelle da 10 db!

le mie attuali non ho idea se siano stilo o meno dato che son chiuse dentro un cono di plastica ma mi son state vendute per 6 db ciascuna con la differenza che invece che irradiare tutto intorno puntano una verso l'altra

è tipo questa

http://neonisi.com/it/WR/items/1729-ante...-wifi-omni

ma è decisamente più piccola e ... l'ho pagata il triplo!!!! mannaggia!
Cita messaggio
#19
Le tue sono Yagi e sono antenne direzionali ideali per collegamenti punto-punto quindi hai fatto benissimo.
Non preoccuparti per il prezzo, sicuramente valgono quello che costano a differenza di prodotti costruiti in casa e venduti su ebay a prezzi stracciati.
Cita messaggio
#20
[off topic]
Un mio amico ha un 1160 che utilizza come repeater. Prendeva il segnale da me per portarlo in casa sua perchè l'ADSL in quella zona arriva a tratti (storia lunga da raccontare).
Ha sempre funzionato abbastanza bene tranne quando si è bruciato il trasformatore e trovare un 5V - 2A non è stato affatto facile. Come repeater si è comportato abbastanza bene: ogni tanto perdeva il collegamento nonostante l'antennone cinese da 30 cm di cui l'avevamo dotato. Io avevo il router sull'angolo interno della casa, lui era costretto a mettere il DAP alla finestra del bagno nell'altra palazzina: una situazione non proprio comoda.
Considerando che era tutto in G, il DAP 1160 garantiva poco meno di un paio di megabit alla prova di uno speedtest e comunque meglio di quel dannato Belkin che è un insulto di repeater.[/off topic]
Cosa dice il router del mio avatar? "Hey, don't look at me. Not me that ain't working..."
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)