Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Guida: Accedere alle risorse di rete del DNS-313 sotto Ubuntu/Linux
#1
Nonostante il firmware del DNS-313 sia sostanzialmente un sistema operativo Linux, sotto Ubuntu/Linux non è possibile accedere alle risorse di rete via Samba se il dispositivo è collegato alle presa ethernet.

Esempio:
[Immagine: schermatajr.th.png]

E' invece possibile configurare il DNS-313 tramite la classica interfaccia web e attivare tutti i servizi utili.

Per risolvere questo problema esitono due modi documentati in rete:
  1. a. Creare un utente sul DNS. Esempio: pippo
    b. Configurare il gruppo MS con un nome a piacere, esempio pluto
    c. Via Synaptic installare i pacchetti : smbget and smbfs.
    d.: Creare un cartella dentro "media" via terminale: mkdir /media/nas0
    e. Inserire le seguenti righe dentro /etc/fstab (via terminale: sudo gedit /etc/fstab)
    Codice:
    # NAS
    //192.168.xxx.xxx/volume_1 /media/nas0 cifs workgroup=pluto,username=pippo 0 0
    5.Riavviare il DNS-313
    Dopo il reboot il NAS dovrebbe montarsi automaticamente

  2. Installare il Fonz Fun Plug ed attivare il modulo NFS.

Il secondo metodo l'ho testato personalmente e funziona.

Altre guide, spiegano come ricompilare l'intero firmware del DNS-313 per superare il problema, ma sono sicurmente meno pratiche di quelle esposte.
Da ricordare che collegando il DNS-313 via USB sotto Linux, si possono vedere tutte le partizioni create sul disco e utilizzate dal firmware: da usare con cura perchè un errore nella gestione dei file sulle partizioni di sistema potrebbe creare problemi al NAS.
Cosa dice il router del mio avatar? "Hey, don't look at me. Not me that ain't working..."
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)