Valutazione discussione:
  • 2 voto(i) - 5 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
D-link dns-323 recupero dati raid 1
#1
Sad 
Dopo 2 anni e qualche mese il mio dns-323, mi ha lasciato, non si può più spegnere e non viene rilevato l'indirizzo ip. Si accende solamente e per spegnerlo devo staccare l'alimentazione.
I dischi in perfette condizioni sono 2 hd da 1 Tb in raid 1.
Li ho tolti e collegati con un cavetto sata e montati su linux ubuntu.
Speravo di leggere i miei dati ma non riesco. Riesco a vedere in ogni disco un file di testo e una cartella dal contenuto protetto.
Il file system è ext3.
Ho chiamato l'assitenza d-link e mi hanno detto che siccome è fuori garanzia non si può riparare e non esiste un centro assistenza d-link.
..... Bella risposta !!!! Grazie !!!!!
E io come faccio a recuperare i dati ?
Non volevo assistenza gratis, voglio semplicemente leggere i dati.
Qualcuno di voi, gentilmente, può darmi una mano ? Pagando si intende.
Ho chiamato un "famoso" centro recupero dati e mi hanno chiesto, però, una cifra che può andare da 600 a 800 euro a disco.....
Grazie in anticipo
Cita messaggio
#2
Fai prima a comprare un altro 323: lo trovi a 80€ e forse anche meno cercando bene in rete se sei intenzionato a pagare (ti costerebbe meno di 600 - 800 euro).

La funzionalitò RAID deve essere supportata dal sistema a cui hai collegato i dischi (o in termini hardware o in termini software): non basta attaccare i dischi e provare a leggerli come se fosse un normale HD.
Usando google cerca documentazione su come leggere dischi raid sotto ubuntu: escono numerosi risultati.
Oppure:
http://www.diskinternals.com/raid-to-raid/
Cosa dice il router del mio avatar? "Hey, don't look at me. Not me that ain't working..."
Cita messaggio
#3
(18-05-2011, 17:22)bobbox Ha scritto: Fai prima a comprare un altro 323: lo trovi a 80€ e forse anche meno cercando bene in rete se sei intenzionato a pagare (ti costerebbe meno di 600 - 800 euro).

La funzionalitò RAID deve essere supportata dal sistema a cui hai collegato i dischi (o in termini hardware o in termini software): non basta attaccare i dischi e provare a leggerli come se fosse un normale HD.
Usando google cerca documentazione su come leggere dischi raid sotto ubuntu: escono numerosi risultati.
Oppure:
http://www.diskinternals.com/raid-to-raid/

Ti ringrazio per il consiglio. Ne ho ordinato uno nuovo.
Proverò il programma che mi hai suggerito nel frattempo.
Cita messaggio
#4
(19-05-2011, 12:22)Rino Ha scritto:
(18-05-2011, 17:22)bobbox Ha scritto: Fai prima a comprare un altro 323: lo trovi a 80€ e forse anche meno cercando bene in rete se sei intenzionato a pagare (ti costerebbe meno di 600 - 800 euro).

La funzionalitò RAID deve essere supportata dal sistema a cui hai collegato i dischi (o in termini hardware o in termini software): non basta attaccare i dischi e provare a leggerli come se fosse un normale HD.
Usando google cerca documentazione su come leggere dischi raid sotto ubuntu: escono numerosi risultati.
Oppure:
http://www.diskinternals.com/raid-to-raid/

Ti ringrazio per il consiglio. Ne ho ordinato uno nuovo.
Proverò il programma che mi hai suggerito nel frattempo.

Ok, è arrivato il dlink dns-323 nuovo, ho inserito i 2 dischi ed ecco che tutto è tornato come prima (86€).
Di nuovo Grazie !

Ps. all'assistenza tecnica dlink però mi avevano detto che era sufficiente collegare i 2 hard disk in parallelo con 2 cavetti sata alla motherboard con sistema operativo linux per leggere il contenuto, ovviamente scherzavano .... immagino .... ho provato diversi software della diskinterals, alcune distro per uso forense ma servono conoscenze specifiche di altissimo livello o sbaglio ? Sono riuscito solo a recuperare i dati senza nome originale e senza ricostruzione delle cartelle, quindi praticamente una monnezza.
AAAAHHHHhhhh .... dimenticavo ..... Salvate Gente, Salvate Gente fate copie di sicurezza dei vostri dati .... l'unica certezza !!!!!
Cita messaggio
#5
L'mportante è che hai risolto!
Cosa dice il router del mio avatar? "Hey, don't look at me. Not me that ain't working..."
Cita messaggio
#6
Hai fatto un affare, 86 € per un dns-323 NUOVO è un ottimo prezzo Wink
Cita messaggio
#7
(21-05-2011, 10:51)Rino Ha scritto:
(19-05-2011, 12:22)Rino Ha scritto:
(18-05-2011, 17:22)bobbox Ha scritto: Fai prima a comprare un altro 323: lo trovi a 80€ e forse anche meno cercando bene in rete se sei intenzionato a pagare (ti costerebbe meno di 600 - 800 euro).

La funzionalitò RAID deve essere supportata dal sistema a cui hai collegato i dischi (o in termini hardware o in termini software): non basta attaccare i dischi e provare a leggerli come se fosse un normale HD.
Usando google cerca documentazione su come leggere dischi raid sotto ubuntu: escono numerosi risultati.
Oppure:
http://www.diskinternals.com/raid-to-raid/

Ti ringrazio per il consiglio. Ne ho ordinato uno nuovo.
Proverò il programma che mi hai suggerito nel frattempo.

Ok, è arrivato il dlink dns-323 nuovo, ho inserito i 2 dischi ed ecco che tutto è tornato come prima (86€).
Di nuovo Grazie !

Ps. all'assistenza tecnica dlink però mi avevano detto che era sufficiente collegare i 2 hard disk in parallelo con 2 cavetti sata alla motherboard con sistema operativo linux per leggere il contenuto, ovviamente scherzavano .... immagino .... ho provato diversi software della diskinterals, alcune distro per uso forense ma servono conoscenze specifiche di altissimo livello o sbaglio ? Sono riuscito solo a recuperare i dati senza nome originale e senza ricostruzione delle cartelle, quindi praticamente una monnezza.
AAAAHHHHhhhh .... dimenticavo ..... Salvate Gente, Salvate Gente fate copie di sicurezza dei vostri dati .... l'unica certezza !!!!!

Dipende da come è costruito il raid. Se è un raid fisico costruito dal chipset, ho provato varie volte, ma difficilmente un raid di un chipset funziona con un altro, es. Jmicron o Marvell con Intel o AMD. Se è software probabilmente sì.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)