Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
DHP-303 kit
#1
Salve a tt..come da titolo ho acquistato il suddetto kit, mi serviva per spostare il router alla presa principale e quindi tramite le powerline gestire internet in un altra stanza sul pc fisso (x il portatile nn ho problemi).Tirate fuori dalla scatola e fatto il collegamento ( una al router e l'altra al pc) non si vedevano, leggendo qui sul forum il procedimento x far si che una diventasse master e l'altra no, hanno cominciato a vedersi e funzionare bene, tutto contento sono andato avanti x 4 gg fino a che un mio cugino abbia comprato il kit DHP-307AV, il quale non riusciva a collegarle, allora le ho prese io x vedere se da me funzionavano, quindi ho staccato le mie e messo quelle, e tt funzionava, quindi glielo date dicendo che funzionavano, dopo ho rimesso le mie e con stupore non funzionavano più, non si vedono, il pc rileva solo quella a lui connessa, ho provato a fare il reset dal pulsante su tt e 2, niente, ho provato a farlo tramite pc (prima una e poi l'altra) niente,in pratica rimane accesa su tt e 2 i dispositivi tt le luci verdi tranne quella di connessione tra loro che rimane rossa, mi rimangono tramite reset tt e 2 master. come mai ? chi mi può aiutare ? esiste una assistenza di questi prodotti ? grazie
Cita messaggio
#2
Prova a resettarle collegandole una alla volta da sola sul circuito elettrico e facendo la procedura indicata nel 3dspecifico per impostare la master lei da sola e poi l'altra in un secondo tempo. Se dopo un reset e la procedura diventano tutte e due maste significa che non attendi i tempi corretti per ognuna e fai la procedura troppo in fretta. Oppure sono guaste e vanno sostituite. Controlla con l'utility anche che versione di firmware hanno ed eventualmente aggiornala.
Cita messaggio
#3
(29-05-2011, 21:26)Dragon@net Ha scritto: Prova a resettarle collegandole una alla volta da sola sul circuito elettrico e facendo la procedura indicata nel 3dspecifico per impostare la master lei da sola e poi l'altra in un secondo tempo. Se dopo un reset e la procedura diventano tutte e due maste significa che non attendi i tempi corretti per ognuna e fai la procedura troppo in fretta. Oppure sono guaste e vanno sostituite. Controlla con l'utility anche che versione di firmware hanno ed eventualmente aggiornala.
ciao...allora ho fatto come dici te..cioè..ho resettato il device1 da solo sulla rete elettrica senza attacarlo al router, ho atteso un minuto e poi ho premuto il tasto centrale e appena l'ap led lampeggiava l'ho rilasciato,ho fatto la stessa procedura con il device2, tranne quella di designare il master, quindi le ho ricollegate ,il device 1 al router e l'altra in una presa, ho premuto il tasto centrale del device1 finchè lampeggiava e sono andato a premerlo sul device2 finchè iniziava a lampeggiare, risultato tutti e 2 master e casetta rossa. Il firmware è 1.01. Resettandole mi dà sempre un network id differente su tt e 2 è normale ? Ho provato anche a mettere quello di default (dlink) risultato identico, tutte e 2 master e casetta rossa.Huh

Cita messaggio
#4
1) verifica che non abbiano gruppo di lavoro differente con l'utility e che non abbiano firmware differente, dato che le varie versioni di firmware hanno nomi dei gruppi diversi.
2) ma dopo il reset puro e semplice proprio non si vedono per nulla (pur avendo lo stesso gruppo)?

Ti dico che anche a me successe una cosa del genere con 2 303 quando testai sulla stessa linea elettrica delle 306, ma dopo una serie di reset e lasciandole spente qualche minuto si rimisero a funzionare. Il dubbio che mi viene è magari che se abiti in un condominio, qualche altro condomino abbia delle 200AV di qualunque marca e una volta sballate le tue, non riesci più a sincronizzarle con le AV inserite da qualche altra parte. Questo per dire che bisognerebbe essere sicuri che l'impianto sia completamente pulito, mentre a volte capita che nei condomini le pwl saltano i contatori.
Cita messaggio
#5
(30-05-2011, 8:21)Dragon@net Ha scritto: 1) verifica che non abbiano gruppo di lavoro differente con l'utility e che non abbiano firmware differente, dato che le varie versioni di firmware hanno nomi dei gruppi diversi.
2) ma dopo il reset puro e semplice proprio non si vedono per nulla (pur avendo lo stesso gruppo)?

Ti dico che anche a me successe una cosa del genere con 2 303 quando testai sulla stessa linea elettrica delle 306, ma dopo una serie di reset e lasciandole spente qualche minuto si rimisero a funzionare. Il dubbio che mi viene è magari che se abiti in un condominio, qualche altro condomino abbia delle 200AV di qualunque marca e una volta sballate le tue, non riesci più a sincronizzarle con le AV inserite da qualche altra parte. Questo per dire che bisognerebbe essere sicuri che l'impianto sia completamente pulito, mentre a volte capita che nei condomini le pwl saltano i contatori.
1) il gruppo di lavoro gli ho messo quello di default ,e cioè dlink, xkè delle volte con il reset mi dava dei numeri differenti, quindi tramite utility, ed una alla volta collegata al pc, gli mettevo quello di default.

2) non si vedono, la casetta rimane rossa e l'utility ne vede una sola ,quella attaccata al pc, x assurdità le ho attacate anche alla stessa presa a muro, con due attacchi,ovvio.

dato che io stò in un villino bifamiliare, è mio cugino (di cui parlavo prima ) che mi abita di sopra ed ha le 306 av collegate, se come dici una esclude l'altra non dovrebbero neanche stare in commercio oppure specificare nella confezione "da utilizzare solo in abitazioni singole e non in condomini".

Cita messaggio
#6
Prova a fare una prova del 9: chiedi a tuo cugino di staccare le sue mentre resetti e riconfiguri le tue. Se succede che ricominciano a funzionare (magari fai qualche tentativo perchè al primo potrebbe non riuscire la cosa), allora il problema è quello.

Ma è chiaro che le pwl non c'entrano se l'elettricista vi ha fatto un impianto elettrico condiviso, che attinge alla stessa fase e non ha messo filtri anti interferenza tra i due diversi appartamenti. Stando così le cose, qualunque interferenza pfc (anche di un'aspirapolvere) ha ripercussioni in casa tua e sui tuoi utilizzatori non schermati e viceversa.
Alla fine il problema è che se l'impianto è fatto così e non c'è un filtro, la banda (le frequenze radio sul cavo di rame) che usano i due kit è sempre la stessa, non la condividono tra loro, il tuo funzionava finchè il suo non funzionava e viceversa e anche se compri altre 2 306 o di qualunque altra marca, i problemi saranno sempre gli stessi, a meno che non condividiate la rete tra voi con dispositivi compatibili.
Dovresti risolvere tutto facendo installare tra ogni contatore e il differenziale un filtro anti rf dall'elettricista.
Cita messaggio
#7
(31-05-2011, 8:16)Dragon@net Ha scritto: Prova a fare una prova del 9: chiedi a tuo cugino di staccare le sue mentre resetti e riconfiguri le tue. Se succede che ricominciano a funzionare (magari fai qualche tentativo perchè al primo potrebbe non riuscire la cosa), allora il problema è quello.

Ma è chiaro che le pwl non c'entrano se l'elettricista vi ha fatto un impianto elettrico condiviso, che attinge alla stessa fase e non ha messo filtri anti interferenza tra i due diversi appartamenti. Stando così le cose, qualunque interferenza pfc (anche di un'aspirapolvere) ha ripercussioni in casa tua e sui tuoi utilizzatori non schermati e viceversa.
Alla fine il problema è che se l'impianto è fatto così e non c'è un filtro, la banda (le frequenze radio sul cavo di rame) che usano i due kit è sempre la stessa, non la condividono tra loro, il tuo funzionava finchè il suo non funzionava e viceversa e anche se compri altre 2 306 o di qualunque altra marca, i problemi saranno sempre gli stessi, a meno che non condividiate la rete tra voi con dispositivi compatibili.
Dovresti risolvere tutto facendo installare tra ogni contatore e il differenziale un filtro anti rf dall'elettricista.

nn penso che sia condiviso, in quanto abbiamo 2 contatori separati (ubicati sulla strada),ognuno con un ingresso ed una uscita. Cmq proverò a fare anke questa prova, xò quello che non capisco è, xkè rimangono tt e 2 master dopo la procedura ? Potrei provare a mettere il firmware 1.00 e poi l'1.01 ? Se si mi dici la procedura.
Cita messaggio
#8
Metti direttamente il firmware 1.01 se non sono aggiornate. Si fa tutto con l'utility collegano alla rete e al pc una sola pwl per volta accedendo alla scheda dell'utility dove c'è la voce upgrade firmware. Ti farà scegliere il file che avrai preventivamente scaricato e ti guiderà nel procedimento. Notizie e download li trovi qui: http://www.dlink-forum.info/showthread.php?tid=88

Perchè i due impianti siano in comunicazione basta che il cavo stradale dell'enel sia lo stesso e sia montato sui due contatori in serie con la stessa fase. In questo caso servirebbe un filtro. E' del tutto normale che possa accadere in un caso come il tuo a pochi m di distanza, come pure con utenze a KM di distanza, dato che per energia che viaggia alla velocità della luce come la corrente è questione di milionesimi di secondo fare anche 10 KM.
Cita messaggio
#9
(01-06-2011, 7:47)Dragon@net Ha scritto: Metti direttamente il firmware 1.01 se non sono aggiornate. Si fa tutto con l'utility collegano alla rete e al pc una sola pwl per volta accedendo alla scheda dell'utility dove c'è la voce upgrade firmware. Ti farà scegliere il file che avrai preventivamente scaricato e ti guiderà nel procedimento. Notizie e download li trovi qui: http://www.dlink-forum.info/showthread.php?tid=88

Perchè i due impianti siano in comunicazione basta che il cavo stradale dell'enel sia lo stesso e sia montato sui due contatori in serie con la stessa fase. In questo caso servirebbe un filtro. E' del tutto normale che possa accadere in un caso come il tuo a pochi m di distanza, come pure con utenze a KM di distanza, dato che per energia che viaggia alla velocità della luce come la corrente è questione di milionesimi di secondo fare anche 10 KM.
infatti, esce un cavo grosso (enel) che entra in un interruttore dal quale esce un'altro cavo ed entra nel mio contatore (non riesco a vedere dove entra nell'altro contatore) e poi da lì escono i miei cavi ed all'altro i suoi cavi, dove si deve mettere il filtro radiofrequenza ? è una procedura che posso fare io ho serve un tecnico enel o nel mio caso eni ?

Cita messaggio
#10
(02-06-2011, 10:08)exgixxer Ha scritto:
(01-06-2011, 7:47)Dragon@net Ha scritto: Metti direttamente il firmware 1.01 se non sono aggiornate. Si fa tutto con l'utility collegano alla rete e al pc una sola pwl per volta accedendo alla scheda dell'utility dove c'è la voce upgrade firmware. Ti farà scegliere il file che avrai preventivamente scaricato e ti guiderà nel procedimento. Notizie e download li trovi qui: http://www.dlink-forum.info/showthread.php?tid=88

Perchè i due impianti siano in comunicazione basta che il cavo stradale dell'enel sia lo stesso e sia montato sui due contatori in serie con la stessa fase. In questo caso servirebbe un filtro. E' del tutto normale che possa accadere in un caso come il tuo a pochi m di distanza, come pure con utenze a KM di distanza, dato che per energia che viaggia alla velocità della luce come la corrente è questione di milionesimi di secondo fare anche 10 KM.

infatti, esce un cavo grosso (enel) che entra in un interruttore dal quale esce un'altro cavo ed entra nel mio contatore (non riesco a vedere dove entra nell'altro contatore) e poi da lì escono i miei cavi ed all'altro i suoi cavi, dove si deve mettere il filtro radiofrequenza ? è una procedura che posso fare io ho serve un tecnico enel o nel mio caso eni ?

Il filtro va installato sul tuo quadro elettrico, a valle del differenziale. Molte volte è il differenziale stesso ad essere filtrato.
Ma le tue funzionano di nuovo staccando quelle di tuo cugino?
Cita messaggio
#11
(02-06-2011, 11:33)Dragon@net Ha scritto:
(02-06-2011, 10:08)exgixxer Ha scritto:
(01-06-2011, 7:47)Dragon@net Ha scritto: Metti direttamente il firmware 1.01 se non sono aggiornate. Si fa tutto con l'utility collegano alla rete e al pc una sola pwl per volta accedendo alla scheda dell'utility dove c'è la voce upgrade firmware. Ti farà scegliere il file che avrai preventivamente scaricato e ti guiderà nel procedimento. Notizie e download li trovi qui: http://www.dlink-forum.info/showthread.php?tid=88

Perchè i due impianti siano in comunicazione basta che il cavo stradale dell'enel sia lo stesso e sia montato sui due contatori in serie con la stessa fase. In questo caso servirebbe un filtro. E' del tutto normale che possa accadere in un caso come il tuo a pochi m di distanza, come pure con utenze a KM di distanza, dato che per energia che viaggia alla velocità della luce come la corrente è questione di milionesimi di secondo fare anche 10 KM.

infatti, esce un cavo grosso (enel) che entra in un interruttore dal quale esce un'altro cavo ed entra nel mio contatore (non riesco a vedere dove entra nell'altro contatore) e poi da lì escono i miei cavi ed all'altro i suoi cavi, dove si deve mettere il filtro radiofrequenza ? è una procedura che posso fare io ho serve un tecnico enel o nel mio caso eni ?

Il filtro va installato sul tuo quadro elettrico, a valle del differenziale. Molte volte è il differenziale stesso ad essere filtrato.
Ma le tue funzionano di nuovo staccando quelle di tuo cugino?
no, ho riprovato tutta la procedura, ma nulla, casetta rossa e ap led acceso su tt e 2. Quindi il filtro lo metterei prima del salvavita, giusto ?

Cita messaggio
#12
A valle vorrebbe dire dopo, non prima ... ;-)
Ma non è che sono guaste e ti conviene fartele sostituire in RMA? Perchè se fosse così non ci sarebbe bisogno di nessun filtro.
Cita messaggio
#13
(02-06-2011, 17:55)Alby Ha scritto: A valle vorrebbe dire dopo, non prima ... ;-)
Ma non è che sono guaste e ti conviene fartele sostituire in RMA? Perchè se fosse così non ci sarebbe bisogno di nessun filtro.

scusa mi ero confuso, si esatto a valle è dopo. Infatti stavo pensando di rispedirle al negozio, sperando in una sostituzione.
Cita messaggio
#14
allora ,dopo aver contattato l'assistenza della Dlink e provato con loro il malfunzionamento degli apparecchi , oggi le ho spedite a loro, aspetto le nuove e vi informo. Grazie a tt.
Cita messaggio
#15
Ho ricevuto dalla Dlink le DHP-303 , le ho inserite, si sono riconusciute subito, ho fatto anche il passaggio x determinare la master ed è andato tutto liscio, una è rimasta accesa (quella sul modem) e l'altra no. Quindi deduco che le altre avevano un problema hardware, presentatosi dopo. Grazie a tutti x le risposte
Cita messaggio
#16
Ottimo!
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)