19 Settembre 2020, 14:40:50

DSL-2740R B1: Router ADSL2+ Wireless N 300

Aperto da Pondera, 10 Novembre 2011, 10:20:07

eolo

Buonasera a tutti, sono nuovo di questo forum, il mio problema è che  ho provato a fare un aggiornamento al router DSL-2470R B1 applicandogli il DSL-2740R B1 EU 1.03 20140925, terminata l'installazione il router mi ha riproposto la schermata di ingresso ma mettendo sia come user che come pass admin non mi fà entrare. provato a resettare per 20s. dal tasto posteriore ma nulla. Prima di fare l'aggiornamento firmware avevo già fatto un reset ed entravo con admin/admin.
Per caso l'ultimo firmware ha uno user o una pass di base differenti.
Grazie.
Massimo

Pondera

Evidentemente usi Firefox, è capitato anche a me con la versione a 64bit.
Con Explorer nessun problema.
Nome utente e chiave d'accesso restano sempre admin/admin.

eolo

Ciao, effettivamente ho provato con IE e mi ha fatto accedere subito, ora ho provato anche con FireFox da un altro pc ed accedo anche con quest'altro Browser. Ho aggiornato il Firmware perchè non riuscivo più a collegarmi con il wifi, da un giorno all'altro ho iniziato ad avere problemi con la connessione prima con un hardware poi con altri, aggiornato firmware, provo a collegarmi ( impostazione manuale è WPA WPA2, interval 0, ) inserisco la password e la connessione mi dice salvato poi mi esce Errore autenticazione, questo con tutti e due gli smartphone e con il PC. E' successo qualche cosa all'hardware del router ? :-(
Grazie.
Massimo

Pondera

Stai mettendo insieme tutti i sintomi presupponendo che ci sia un'unica causa.
L'hardware è a posto altrimenti l'aggiornamento non sarebbe andato a buon fine.
Prima dell'aggiornamento probabilmente non ti collegavi perché il canale di trasmissione della rete senza fili poteva essere saturo dai dispositivi dei tuoi vicini.
Per la password scarica la cache dei browser che utilizzi.

avid69

Ciao, ho un d link 2740r b1  ho provato ad accedere alla pagina del modem con user e password admin ma non va sapete aiutarmi? Grazie.

Pondera

Ne abbiamo già parlato:

Citazione di: Pondera il 14 Aprile 2016, 08:56:05Evidentemente usi Firefox, è capitato anche a me con la versione a 64bit.
Con Explorer nessun problema.
Nome utente e chiave d'accesso restano sempre admin/admin.

Citazione di: eolo il 15 Aprile 2016, 19:14:11effettivamente ho provato con IE e mi ha fatto accedere subito

k1598543

Salve a tutti,
ho un 2740r b1 fw 1.00 EU.

Per natale mi sono comprato un wireless range extender ex7000 per ampliare il segnale wifi http://www.netgear.it/home/products/networking/wifi-range-extenders/EX7000.aspx

Non c'è stato modo di farlo andare. Ho scritto al supporto clienti della netgear che mi hanno dato un fw particolare ma niente. Ieri allora ho preso il fw dal primo post versione 1.03 ma ancora niente.
Ho portato il ripetitore in una casa con un modem telecom VDSL e funziona alla grande.

La wifi si chiama casa
Con il ex7000 creo casa_2GEXT e casa_5GEXT

Se lo tengo staccato, quindi ho solo casa, tutto funziona. Se lo attacco e creo il ponte wireless fra i due dispositivi:
1)se collego dispositivi apple ad una delle due nuove reti mi dice "connessione senza internet"
2) se provo a collegarmi a casa mi chiede la password e non la accetta
3)i dispositivi android si collegano senza internet
4)un portatile con windows 7 invece funziona bene

Nel corso delle diecimila prove ero riuscito a far andare i dispositivi apple ma non il resto.

La configurazione della wireless attualmente è "mix 802.11g/b/n" - "mix wpa wep" (ma ho provato anche solo con wpa2)

che posso fare?
grazie

Pondera

I dispositivi della mela sono notoriamente più ostici ad essere collegati senza fili ai dispositivi di altri marchi.
Visto che l'EX7000 è più recente come tecnologia senza fili, ed anche più potente, si potrebbe pensare di dividere i compiti: il DSL-2740R B1 si occupa solo della connessione ADSL e, col WiFi spento, si collega via cavo al ripetitore che si occupa solo del collegamento senza fili.

Papero6

Salve ragazzi chiedo aiuto!!!!! 
Ho aggiornato il firmware del mio router con un vostro backup e la password di accesso non è standard ma personalizzata e non so cosa fare!!! Pensavo che uno se metteva un suo backup non mettesse una password!! Ho resettato il router, provato di tutto ma oltre a non navigare, non posso nemmeno accedere al router medesimo!
Per favore potete postare la password di accesso del firmware (primo in lista in alto) DSL-2740R B1 EU 1.03 20140925 (from backup) che sta alla pagina https://www.dlink-forum.info/index.php?topic=1150.0
Un grazie immenso a chi mi aiuterá (sto scrivendo da cell) 
Vi ringrazio se mi mandaste user e pass alla mia email zio.fizzy@gXXXX.cXX
G R A Z I E

Pondera

Ancora una volta:

Citazione di: Pondera il 29 Giugno 2016, 17:17:16Ne abbiamo già parlato:

Citazione di: Pondera il 14 Aprile 2016, 08:56:05Evidentemente usi Firefox, è capitato anche a me con la versione a 64bit.
Con Explorer nessun problema.
Nome utente e chiave d'accesso restano sempre admin/admin.

Citazione di: eolo il 15 Aprile 2016, 19:14:11effettivamente ho provato con IE e mi ha fatto accedere subito



P.S. Spostato nella discussione principale dedicata al dispositivo.
P.P.S. Semi-oscurata la mail per protezione privacy e da incursioni spam da bot.

Papero6

Sì, stamane "casualmente" ho usato explorer (ed è proprio primo aprile ehhh) e sono entrato, cambiato e messo la pass "solita" e riconfiguratolo, è partito. Prima di riconfigurarlo ho provato a rimetter su il mio vecchio firmware da backup ma non lo ha accettato. Peccato perchè era pieno di regolette :-)
Comunque il forum NON mi ha avvisato (tramite email) che avevo avuto risposte al quesito. Grazie a chi ha letto e risposto.
Problema risolto.

paolocorpo

Ciao ragazzi
Posseggo questo router da tre anni circa
Ad oggi avevo il firmware UK 1.03
Ultimamente riscontro dei problemi di connessione internet
Usando lo speed test di dslreports (che trovo essere uno dei + affidabili) il punteggio che ottengo è sempre molto basso a causa di bassi punteggi sull' BUFFERBLOAT

Questa caratteristica mi pare di aver capito esamini la latenza durante il processo di download ed upload e non solo all'inzio del test come altri siti fanno
Nel mio caso questo dato arriva anche a circa 1000ms (vs un valore accettabile che sarebbe meno di 50ms)
Leggendo sempre nel sito di dslreports ci sono 3 strade per risolvere:
aggiornamento firmware del router
sostituzione dle router
utilizzazione di sw ad hoc (ma non ho compreso bene qualsi e cosa siano)

Per tal motivo ho messo la versione EU 1.03 presa da questo sito che anche se solo per pochi mesi era + giovane di quelal in uso ma non ho risolto

Avete qualche idea a riguardo ?
Grazie
Paolo
Se non uccide ... fortifica !!

Pondera

Pubblica anche i dati della tua linea rilevati dal tuo modem nella sezione Statistics.
Hai ancora TIM (Telecom) come fornitore del servizio Internet?

paolocorpo

Citazione di: Pondera il 08 Aprile 2017, 14:52:35Pubblica anche i dati della tua linea rilevati dal tuo modem nella sezione Statistics.
Hai ancora TIM (Telecom) come fornitore del servizio Internet?

Ciao e GRAZIE 1000 !!!


Si ho ancora TELECOM
QUeste le statistiche:

ADSL STATISTICS:

Mode:   ITU G.992.3(ADSL2)
Type:   ANNEX A
Status:   up
 
    Downstream:   Upstream:
Rate(Kbps):   5109 kbps    477 kbps
 
SNR Margin(dB):   10.6 dB    23.8 dB
Attenuation(dB):   51.7 dB    31.2 dB
Output Power(dBm):   19.2 dbm    11.3 dbm
HEC Errors:   436    0

Leggendo qui:
https://www.bufferbloat.net/projects/bloat/wiki/What_can_I_do_about_Bufferbloat/
e qui:
https://wiki.untangle.com/index.php/Bufferbloat
sembra che un prodotto come questo:
http://evenroute.com/products
https://www.amazon.com/IQrouter-Self-Optimizing-router-improved-quality/dp/B06WP5GTS8?SubscriptionId=0ENGV10E9K9QDNSJ5C82&tag=&linkCode=xm2&camp=2025&creative=165953&creativeASIN=B06WP5GTS8

possa aiutare
Se non uccide ... fortifica !!

paolocorpo

Ho continuato a googlare sull' argomento In pratica dovrei risolvere anche con un router che abbia la compatibilità a ricevere un firmware custom DD-WRT che offra la gestione QoS
Ora una domanda: molti din questi sono solo router e non modem
Potrei usare il mio attuale Link 2740R B1 come solo modem e poi in cascata il nuovo router ?

Fra questi quali mi consigli ?

Linksys WRT1200AC SMART Router WiFi 122EUR

Linksys WRT54GL-EU Router Wireless-G, 4 Porte Ethernet, Nero 52 EUR

Asus DSL-N66U Gigabit Modem Router ADSL2+, Wireless N900 Mbps, DualBand, Antenne interne Hi-gain con tecnologia AiRadar, 5 porte Gigabit (di cui 1WAN), Nero/Antracite 86EUR

Asus DSL-AC68U AC1900 Modem Router ADSL/VDSL Dual-Band Wi-Fi Gigabit, USB 3.0, 4 Porte Gigabit, Hardware NAT, Broadcom TurboQAM Wi-Fi, 2 CPU, Supporto 3G/4G per Dongle USB e Smartphone Android 137 EUR

Asus DSL-N16 Modem Router Wi-Fi N300 VDSL2 / ADSL2+ / Fibra, 4 SSID, 3 Reti Guest, Server VPN 45 EUR

D-Link DIR-880L Cloud Router Wireless, AC 1900, Dual Band, SmartBeam, Bianco 130 EUR

D-Link DIR-859 Router Wireless AC1750 Dual Band Gigabit, Nero/Antracite 97 EUR

Inviato dal mio HTC One M9 utilizzando Tapatalk
Se non uccide ... fortifica !!

Pondera

Citazione di: paolocorpo il 08 Aprile 2017, 15:00:46Si ho ancora TELECOM
QUeste le statistiche:

ADSL STATISTICS:

Mode: ITU G.992.3(ADSL2)
Type: ANNEX A
Status: up
 
 Downstream: Upstream:
Rate(Kbps): 5109 kbps 477 kbps
 
SNR Margin(dB): 10.6 dB 23.8 dB
Attenuation(dB): 51.7 dB 31.2 dB
Output Power(dBm): 19.2 dbm 11.3 dbm
HEC Errors: 436 0

Insomma hai guadagnato un po' di portante, sicuramente in funzione della diminuzione dell'attenuazione:

Citazione di: paolocorpo il 14 Agosto 2013, 21:14:02sono a 3 km dalla centrale ma ho sotto casa una piccola centralina dove secondo il tecnico Telecom arriva a quasi 6 Mbit/sec

Citazione di: paolocorpo il 17 Agosto 2013, 14:43:23Mode: ITU G.992.3(ADSL2)
Type: ANNEX A
Status: up
 
 Downstream: Upstream:
Rate(Kbps): 4454 kbps 476 kbps
 
SNR Margin(dB): 11.4 dB16.6 dB
Attenuation(dB): 53.0 dB 36.4 dB
Output Power(dBm): 12.0 dbm 11.3 dbm
HEC Errors: 0 0

Però le verifiche vanno fatte sul campo: come se la cava il modem con i video HD YouTube e su Facebook negli orari di punta (pranzo e cena)? E negli altri orari?

Controlla sul portale TIM LIDO se sul tuo numero di telefono sono presenti i servizi elencati di seguito e facci sapere:

XDSL
ADSL Bitstream ATM fino a 7M
ADSL Bitstream ETH fino a 7M
ADSL Bitstream ETH fino a 20M

Rete Nuova Generazione FTTCab
100M/20M FTTC profilo V5

Non conoscevo i router che hai proposto, ma non sono altro che modelli di un produttore cinese noto economico rimarchiati dagli americani. In rete non si trova altro perché hanno iniziato appena due anni fa e stanno puntando le vendite sulla "memoria intercapedine gonfiata" (bufferbloat) e sulle linee "DSL legate" (bonded DSL).

I firmware alternativi non migliorano le prestazioni ma a volte offrono più opzioni di configurazione, quindi bisogna essere un po' più esperti, proprio come per Windows con Linux. La filosofia del DD-WRT è offrire quasi tutto nel firmware precompilato. Quella dell'OpenWrt/LEDE è offrire il minimo nel firmware precompilato, poi sono disponibili una quantità notevole di funzioni che vanno aggiunte ricompilando i sorgenti per proprio conto.

Per quanto riguarda il marchio, sui vecchi modelli DIR-615 Dx/Hx (che quindi si possono trovare usati) e sul DIR-860L B1 è possibile montare sia DD-WRT che LEDE e sono motorizzati MediaTek come il DSL-2640R B1.
Un ottimo router basato sul Broadcom con ottima copertura senza fili è il DIR-880L sul quale è possibile installare il DD-WRT.

paolocorpo

CitazioneInsomma hai guadagnato un po' di portante, sicuramente in funzione della diminuzione dell'attenuazione:


Però le verifiche vanno fatte sul campo: come se la cava il modem con i video HD YouTube e su Facebook negli orari di punta (pranzo e cena)? E negli altri orari?

Controlla sul portale TIM LIDO se sul tuo numero di telefono sono presenti i servizi elencati di seguito e facci sapere:

XDSL
ADSL Bitstream ATM fino a 7M
ADSL Bitstream ETH fino a 7M
ADSL Bitstream ETH fino a 20M

Rete Nuova Generazione FTTCab
100M/20M FTTC profilo V5
Entrambi i siervizi NON sono disponibili !!

CitazioneNon conoscevo i router che hai proposto, ma non sono altro che modelli di un produttore cinese noto economico rimarchiati dagli americani. In rete non si trova altro perché hanno iniziato appena due anni fa e stanno puntando le vendite sulla "memoria intercapedine gonfiata" (bufferbloat) e sulle linee "DSL legate" (bonded DSL).

I firmware alternativi non migliorano le prestazioni ma a volte offrono più opzioni di configurazione, quindi bisogna essere un po' più esperti, proprio come per Windows con Linux. La filosofia del DD-WRT è offrire quasi tutto nel firmware precompilato. Quella dell'OpenWrt/LEDE è offrire il minimo nel firmware precompilato, poi sono disponibili una quantità notevole di funzioni che vanno aggiunte ricompilando i sorgenti per proprio conto.

Per quanto riguarda il marchio, sui vecchi modelli DIR-615 Dx/Hx (che quindi si possono trovare usati) e sul DIR-860L B1 è possibile montare sia DD-WRT che LEDE e sono motorizzati MediaTek come il DSL-2640R B1.
Un ottimo router basato sul Broadcom con ottima copertura senza fili è il DIR-880L sul quale è possibile installare il DD-WRT.

Si anche il 615 ed il 880L (lo avevo anche io segnalato) sono ottimi router
Il mio DSL-2740R B1 può fare da modem su uno di questi router che acquisterei ??

MA UNA DOMANDA: come mai questo problema del bufferbloat prima non lo avevo ?? Cosa lo fa nascere e morire di tanto in tanto ?
Se non uccide ... fortifica !!

Carciofone

Sì, certo, puoi usare il tuo vecchio modem come modem per il nuovo router impostandolo per funzionare in (pure) bridge mode come spiegato qua: https://www.dlink-forum.info/index.php?topic=206.0

Un problema come quello del bufferbloat è in effetti possibile, ma occorre vedere a che livello. Mi spiego: all'aumentare del numero di utenze collegate il router aumenta le latenze di risposta, ma bisogna vedere se è il tuo caso e se dipende dal tuo DSL.
Se hai molti client connessi al router può essere che questo rallenti, ma dubito che il DSL-2740R vada in crisi per gestire una connessione a 6 Mbit. Piuttosto può essere che sia il router Telecom ad avere molte utenze da gestire e semmai sarà lui a soffrire di allungamento delle latenze.
Ti dico che osservando la ristrutturazione della rete TIM in questi mesi ho avuto modo di sperimentare personalmente un notevole peggioramento dei tempi di risposta dei server della linea alice riguardo al ping anche se non riguardo alla velocità assoluta che rimaneva sempre la stessa.
E' una situazione confermata anche da altri miei amici con linee a 7 mega. Ritengo che TIM stia concentrando le linee "lente" su dslam dedicati solo a quella tipologia di servizi, mentre le linee veloci e fibra sono gestite da apparati di nuova generazione indipendenti. Questo sarebbe confermato anche dal fatto che improvvisamente molte linee a 20 mega che a mala pena raggiungevano i 9-12 Mbit si ritrovano a 20 Mbit pieni perchè veicolate tramite tecnologia vDSL come le fibra FTTCab e ciò non può che significare che mini dslam fibra gestiscono ANCHE le ADSL2+ direttamente dall'armadio di strada a pochi metri dall'utenza e non più direttamente dalla centrale a KM di distanza.

A questo punto, se così dovessero stare le cose, che consiglio ti si può dare?
1) verifica bene il tuo impianto e il filtro ADSL. Ti posso garantire che anche nell'ultimo impianto che ho verificato per un amico, il modem fibra TIM appena arrivato con il corriere aveva il filtro adsl malfunzionante e rispetto ad un altro filtro gli tagliava la connessione di quasi la metà con continue disconnessioni.
2) Verifica impedenze o resistenze nelle prese telefoniche ed eventualmente sostituiscile con prese a jack in rame rispetto a quelle tripolari con parti in acciaio e fusibili in tungsteno. Recuperando un ohm di qua e uno di là alla fine stabilizzi la connessione e magari migliori l'aggancio.
3) Potresti provare a utilizzare modem con chipset adsl diverso: i Broadcom solitamente sono molto compatibili e rispondono meglio rispetto ad altri.

paolocorpo

Ciao Carciofone e mille grazie anche a te per il tuo intervento a supporto

La tua guida per collegare un modem/router facendolo funzionare come modem ad un nuovo router si applica qualsiasi siano il primo ed il secondo ?
LO chiedo perchè la guida parla come se il secondo fosse solo un modello DIR
Perchè inoltre mi consigli il pure bridge e non l'half bridge ?

In realtà la tua risposta sul fenomeno e possibili cause del bufferbloat mi apre ad altre domande
Anche io avevo un dubbio circa la reale "genesi" del problema
Ho fatto un esperimento:
ho tolto il wi.fi dal mio 2740R ed ho collegato un solo utente allo stesso con un cavo

Ho ripetuto il test da dslreports (uno dei pochi che testa anche il bufferbloat) e niente è cambiato !!!
Questo secondo me potrebbe portarci a dire che:
il problema NON è nel mio router
e quindi:
Il problema è nella mia linea
oppure
Il problema è nel router Telecom

Escluderei che sia la mia linea perchè:
il 2740R è nella presa principale TELECOM e senza filtro (ho personalmente verificato che la presneza di un filro tagliava di almeno 0,5-0,7 Mbit/sec)
La Telecom è stata presso la mia casa di recente ed ha verificato che il mio modem in quella presa non crea problemi

Questa giustificherebbe il motivo per cui il bufferbloat era assente sino a qualche mese fa e il perchè talune volte è assente/variabile anche in queste ultime ore
Ma se fosse come dici e che cioè ilproblema sta nella rete Telecom ... l'utilizzo di un nuovo ruoter (come il DIR-880L con chip Broadcom e moltre nuove features migliori del mio 2740R attuale) capace di ricevere un nuovo firmware custom DD-WRT e quindi di gestire meglio il fenomeno del bufferbloat ... potrebbe anche non risolvere !!! :(

A questo punto mi butterei sul + economico router compatibile con il DD-WRT (come il TP-LINK TL-WR740N che trovo a 23 EUR qui https://www.amazon.it/TP-Link-TL-WR740N-Router-Wireless-Configurazione/dp/B002WBX7TQ/ref=sr_1_2?ie=UTF8&qid=1491814259&sr=8-2&keywords=TP-LINK+TL-WR740N) allo scopo di evitare di buttare soldi ...

Che ne pensi/pensate ?

Grazie
Paolo
Se non uccide ... fortifica !!

Carciofone

Molto meglio utilizzare il modem in bridge mode (pure) perchè lo si trasforma in un terminale di rete passivo in cui le sue prestazioni interne contano poco, nel senso che non gli si richiede più di fare da router o firewall, ma solo di comunicare con lo dslam di centrale. La modalità Half Bridge ha senso con quei provider che assicurano la connessione mediante PPPoA VC-Mux.
Il suggerimento era quello di utilizzare un diverso modem che si interfacci con la centrale proprio al posto del tuo attuale DSL perchè ciò che potrebbe giovarti è il diverso chipset del modem in sè. Poco importa, come hai già capito, che sia broadcom il chipset del router che aggiungi se poi questo esce sull'adsl mediante il medesimo chipset adsl TRENDCHIP.

Quanto al problema bufferbloat escluderei anch'io che si tratti del tuo modem, come pure degli DSLAM TIM, che sicuramente sono dimensionati per reggere centinaia di connessioni adsl contemporaneamente. Certo che, però, se per una qualsiasi ragione stanno migrando anche solo temporaneamente le adsl 7 mega su dslam dedicati lasciando liberi gli altri per le connessioni più veloci, la massa di richieste da gestire potrebbe essere incrementata notevolmente. Il perchè facciano questo può dipendere da diverse configurazioni nelle due ipotesi, ad es perchè l'MTU di linee a 7 mega può essere quello standard, mentre per le fibra attivano i jumbo packet (ipotizzo).

Ma se in ipotesi gli dslam cui ti collegano sono quelli in centrale (e l'attenuazione che riporti come dato caratteristico sembra suggerirlo), ovviamente si creano tutt'altri problemi rispetto a quelli riferibili al bufferbloat in senso stretto: con un'attenuazione a 50 verranno probabilmente compiuti molti errori di trasmissione dati che dslam e router devono correggere ritrasmettendo gli stessi pacchetti più volte e potrebbe essere proprio questo il vero problema.

Licenza Creative Commons
Il contenuto dei messaggi del forum è distribuito con
Licenza Creative Commons Attribuzione Non commerciale 4.0
Tutti i marchi registrati citati appartengono ai legittimi proprietari