21 Luglio 2019, 14:52:51

DIR-300 B1: Riconfigurazione come access point

Aperto da melo300, 13 Aprile 2012, 12:40:32

melo300

Salve a tutti,

ho dovuto riconfigurare una rete in cui è presente un DIR-300, pervenendo ad una situazione che ritengo banale: un modem-router Alice Gate 2 più il DIR-300 che deve funzionare come access-point per offrire connessioni internet in wi-fi.
Ho collegato un cavo di rete dall'uscita del modem-router (IP:192.168.1.1) ad una delle 4 porte LAN del DIR-300; poi su quest'ultimo ho impostato l'IP 192.168.1.10 ed ho attivato il DHCP server.

Risultato: non funziona, i dispositivi si connettono in wifi al DIR-300, ma non navigano.

Ho già fatto ricerche nel forum ed in particolare ho trovato questo:
- https://www.dlink-forum.info/index.php?topic=208.0

Ho capito di aver sbagliato ad attivare il "DHCP server" in quanto questo servizio deve essere in funzione solo sul modem-router. Purtroppo non ho sottomano tutto il sistema, che si trova in un altro luogo, e per ora non posso provare, ma dite che solo disattivando quel DHCP risolvo la situazione?

Avevo già fatto numerose prove, ma sinceramente non ricordo se anche quella; sicuramente avevo scoperto che attivando "Access Point Mode" il tutto funzionava regolarmente, ma con la conseguenza di perdere (il DIR-300) l'IP fisso e quindi impedirmi di amministrarlo via web agevolmente, anche da remoto. Quindi desidero che l'IP del DIR-300 rimanga fisso.

Un'ultima cosa: l'IP da assegnare al DIR-300 in configurazione access-point è quello presente in "Setup | Lan Setup | Router IP", giusto?
Come mai scrivono "Router IP", anche se in questo caso non è un router? Lo chiedo perchè non vorrei che l'IP ci fosse da impostare altrove.

Grazie per l'attenzione,
Daniele


Dimenticavo (come da regola del forum) i dati del DIR-300, anche se mi paiono inunfluenti:

- versione hardware B1
- firmware originale v. 2.02

Licenza Creative Commons
Il contenuto dei messaggi del forum è distribuito con
Licenza Creative Commons Attribuzione Non commerciale 4.0
Tutti i marchi registrati citati appartengono ai legittimi proprietari