19 Settembre 2020, 10:22:00

DSL-2740B E1 - Modem Router ADSL2+ Wireless N 300

Aperto da Carciofone, 03 Maggio 2010, 15:09:57

Carciofone

Ok, era come intendevo nella prima versione di prove, ma probabilmente mi sono espresso malamente. Stasera verifico.

frfabi

Citazione di: frfabi dateline=1276778928
Citazione di: C@rciofone dateline=1276699921Guarda che avrai fatto qualche errore di configurazione, oppure il tuo provider o il proxy che hai usato per i test non veicola telnet, perchè non avrei scritto il post e detto che funzionava se non mi accettava username e password da shell  ;)

e infatti volevo capire dove è il problema :)

1) ho abilitato la gestione remota via HTTP (su porta 80) e TELNET. Non ho attivato le altre opzioni in remoto, mentre in locale sono tutte abilitate. Ho lasciato "inbound filters" su "allow all".

2) mi collego dall'ufficio a casa (dove c'è il router) in HTTP, tutto bene. Il router è reattivo e mi lascia entrare con USER-PASSWORD-CHAPTA.

3) mi collego sempre dall'ufficio in TELNET tramite DDNS e il router risponde:

BCM96358 xDSL Router
Login:


Perciò è possibile comunicare con il router in TELNET :)

...metto "admin" come Login, metto la mia password (la stessa che uso per il login in HTTP) in password....
e lui mi risponde:

BCM96358 xDSL Router
Login: admin
Password:
Login incorrect. Try again.
Login:


e non mi prende la password!!! Cosa sbaglio???

Ripeto che collegandomi in TELNET dalla stessa LAN e mettendo le stesse credenziali mi accede senza problemi alla shell telnet!

Sob :'( :'( :'( :'(

PS: ho il firmware EU_DSL-2740B_5.17b20100526(0527104137)

Ritiro fuori questo post di Giugno per capire con voi a che punto siamo con il problema dell'accesso in telnet da remoto.
Mi sembra di capire che è un problema che hanno avuto anche altri utenti...
C'è speranza che esca un firmware non beta che risolva i problemi di questo router???

Spero che la Dlink sia in grado... visto che dal tre maggio (data di apertura del topic) i passi in avanti sono stati veramente pochi.... (2 beta)

Ciaooo

PS: "simpatico" il Bug che effettuando il login su telnet con user:user si possono modificare le impostazioni come un admin protetto da password :P





wiz4rd

Citazione di: C@rciofone dateline=1284380524Ok, era come intendevo nella prima versione di prove, ma probabilmente mi sono espresso malamente. Stasera verifico.

News :) ?

Carciofone

Citazione di: wiz4rd dateline=1284407551
Citazione di: C@rciofone dateline=1284380524Ok, era come intendevo nella prima versione di prove, ma probabilmente mi sono espresso malamente. Stasera verifico.

News :) ?
La mia unità non perde le impostazioni dopo un riavvio con wireless disattivato, ma si riavvia con il wireless acceso se l'interruttore posteriore è su ON.
Quando il wireless viene disattivato mediante l'interruttore posteriore invece, compare il messaggio allegato sotto.

Carciofone

Citazione di: frfabi dateline=1284399864
Citazione di: frfabi dateline=1276778928
Citazione di: C@rciofone dateline=1276699921Guarda che avrai fatto qualche errore di configurazione, oppure il tuo provider o il proxy che hai usato per i test non veicola telnet, perchè non avrei scritto il post e detto che funzionava se non mi accettava username e password da shell  ;)

e infatti volevo capire dove è il problema :)

1) ho abilitato la gestione remota via HTTP (su porta 80) e TELNET. Non ho attivato le altre opzioni in remoto, mentre in locale sono tutte abilitate. Ho lasciato "inbound filters" su "allow all".

2) mi collego dall'ufficio a casa (dove c'è il router) in HTTP, tutto bene. Il router è reattivo e mi lascia entrare con USER-PASSWORD-CHAPTA.

3) mi collego sempre dall'ufficio in TELNET tramite DDNS e il router risponde:

BCM96358 xDSL Router
Login:


Perciò è possibile comunicare con il router in TELNET :)

...metto "admin" come Login, metto la mia password (la stessa che uso per il login in HTTP) in password....
e lui mi risponde:

BCM96358 xDSL Router
Login: admin
Password:
Login incorrect. Try again.
Login:


e non mi prende la password!!! Cosa sbaglio???

Ripeto che collegandomi in TELNET dalla stessa LAN e mettendo le stesse credenziali mi accede senza problemi alla shell telnet!

Sob :'( :'( :'( :'(

PS: ho il firmware EU_DSL-2740B_5.17b20100526(0527104137)

Ritiro fuori questo post di Giugno per capire con voi a che punto siamo con il problema dell'accesso in telnet da remoto.
Mi sembra di capire che è un problema che hanno avuto anche altri utenti...
C'è speranza che esca un firmware non beta che risolva i problemi di questo router???

Spero che la Dlink sia in grado... visto che dal tre maggio (data di apertura del topic) i passi in avanti sono stati veramente pochi.... (2 beta)

Ciaooo

PS: "simpatico" il Bug che effettuando il login su telnet con user:user si possono modificare le impostazioni come un admin protetto da password :P






Ti riporto un mio personale test recente:

Citazione di: C@rciofone dateline=1283405416
Citazione di: C@rciofone dateline=1283336986Anticipo che i risultati dei test su telnet da remoto sono deludenti e vanno nella direzione di chi si lamentava, anche se con qualche eccezione.
Allora, ho provato da tre reti esterne ad accedere al router tramite telnet e solo da una (il Garr) ci sono riuscito come dimostrano gli screenshot allegati dove si vede sopra l'indirizzo Dyndns parzializzato interrogato.
Da altre 2 reti wireless pubbliche non sono riuscito ad accedere. Devo poi dire che anche dal Garr a volte non ottenevo accesso.
Sono riuscito ad accedere anche usando il notissimo proxy ultrasurf.

In sintesi ho avuto 2 esiti positivi con un proxy come ultrasurf e dal Garr, mentre da altre reti come TI e alcune wireless pubbliche non sono riuscito ad accedere, cioè il router manco risponde.
A sto punto le ipotesi avanzate sono che a seconda dei provider determinato tipo di traffico venga filtrato (quello telnet), ma anche che il router abbia effettivamente qualche problema dato che nemmeno in ssh si accede e neanche dal Garr ho sempre avuto accesso...
Il cd bug user:user, temo possa trattarsi dell'account usato dal cd di configurazione per accedere al router sempre ed in ogni caso. Non rappresenterebbe un problema di sicurezza se l'accesso remoto di amministrazione al router non fosse abilitato e una comodità per il cliente medio.
Un plauso agli utenti avanzati che hanno individuato il problema, ma D-Link è abbastanza reticente sul tema...
Ricordo che alcune soluzioni proposte in questo forum anche solo in via teorica sul WOL e sui bugs rilevati sono di assoluto rilievo internazionale per la qualità delle soluzioni e degli utenti che vi hanno contribuito e si tratta di esperimenti avanzati di confine cui il 99% degli utenti non pensa nemmeno. Un ringraziamento ed un plauso a tutti nell'attesa che le varie ricorrenti segnalazioni a D-Link producano migliorie effettive nei firmware dei dispositivi e di questo in particolare.

wiz4rd

Citazione di: C@rciofone dateline=1284444608
Citazione di: wiz4rd dateline=1284407551
Citazione di: C@rciofone dateline=1284380524Ok, era come intendevo nella prima versione di prove, ma probabilmente mi sono espresso malamente. Stasera verifico.

News :) ?
La mia unità non perde le impostazioni dopo un riavvio con wireless disattivato, ma si riavvia con il wireless acceso se l'interruttore posteriore è su ON.

Quando il wireless viene disattivato mediante l'interruttore posteriore invece, compare il messaggio allegato sotto.

Scusami ma non ho capito il senso della tua prima frase  ???, comunque io intendevo lasci l'interruttore su accesso e metti il flag su attiva il wireless riavvi il router lo vedi il flag ancora su quella pagina ?

wiz4rd

Citazione di: C@rciofone dateline=1284445474Snip...
Un plauso agli utenti avanzati che hanno individuato il problema, ma D-Link è abbastanza reticente sul tema...
Ricordo che alcune soluzioni proposte in questo forum anche solo in via teorica sul WOL e sui bugs rilevati sono di assoluto rilievo internazionale per la qualità delle soluzioni e degli utenti che vi hanno contribuito e si tratta di esperimenti avanzati di confine cui il 99% degli utenti non pensa nemmeno. Un ringraziamento ed un plauso a tutti nell'attesa che le varie ricorrenti segnalazioni a D-Link producano migliorie effettive nei firmware dei dispositivi e di questo in particolare.

Mi prendo la paternità dello user:user, e aggiungo che nonostante il bug non permetta l'accesso da remoto è comunque un buco di sicurezza se si immagina il router in una lan aziendale.

Ciao

Carciofone

Citazione di: wiz4rd dateline=1284454229
Citazione di: C@rciofone dateline=1284444608
Citazione di: wiz4rd dateline=1284407551
Citazione di: C@rciofone dateline=1284380524Ok, era come intendevo nella prima versione di prove, ma probabilmente mi sono espresso malamente. Stasera verifico.

News :) ?
La mia unità non perde le impostazioni dopo un riavvio con wireless disattivato, ma si riavvia con il wireless acceso se l'interruttore posteriore è su ON.

Quando il wireless viene disattivato mediante l'interruttore posteriore invece, compare il messaggio allegato sotto.

Scusami ma non ho capito il senso della tua prima frase  ???, comunque io intendevo lasci l'interruttore su accesso e metti il flag su attiva il wireless riavvi il router lo vedi il flag ancora su quella pagina ?
Il mio router se riavviato o rialimentato dopo essere stato spento si riavvia comunque con il flag attivo e le impostazioni conservate in memoria se l'interruttore posteriore è su ON. Indipendentemente dal fatto che il flag sul wireless ci sia o meno prima del riavvio. E questo mi sembra corretto, nel senso che la disattivazione software perdura solo sino a che il router non viene riavviato perchè l'interruttore hardware prevale sull'impostazione software (l'alternativa sarebbe l'assurdo di avere dopo un riavvio l'interruttore su on ma il wireless spento e da riattivare nell'interfaccia se si era tolto il flag prima del riavvio, il che non mi sembra per nulla corretto).
Ma quello che importa è che non perde le impostazioni di SSID, canale radio, criptazione, password etc... nemmeno dopo averlo spento con l'interruttore e riavviato successivamente.

wiz4rd

Citazione di: C@rciofone dateline=1284456649
Citazione di: wiz4rd dateline=1284454229
Citazione di: C@rciofone dateline=1284444608
Citazione di: wiz4rd dateline=1284407551
Citazione di: C@rciofone dateline=1284380524Ok, era come intendevo nella prima versione di prove, ma probabilmente mi sono espresso malamente. Stasera verifico.

News :) ?
La mia unità non perde le impostazioni dopo un riavvio con wireless disattivato, ma si riavvia con il wireless acceso se l'interruttore posteriore è su ON.

Quando il wireless viene disattivato mediante l'interruttore posteriore invece, compare il messaggio allegato sotto.

Scusami ma non ho capito il senso della tua prima frase  ???, comunque io intendevo lasci l'interruttore su accesso e metti il flag su attiva il wireless riavvi il router lo vedi il flag ancora su quella pagina ?
Il mio router se riavviato o rialimentato dopo essere stato spento si riavvia comunque con il flag attivo e le impostazioni conservate in memoria se l'interruttore posteriore è su ON. Indipendentemente dal fatto che il flag sul wireless ci sia o meno prima del riavvio. E questo mi sembra corretto, nel senso che la disattivazione software perdura solo sino a che il router non viene riavviato perchè l'interruttore hardware prevale sull'impostazione software (l'alternativa sarebbe l'assurdo di avere dopo un riavvio l'interruttore su on ma il wireless spento e da riattivare nell'interfaccia se si era tolto il flag prima del riavvio, il che non mi sembra per nulla corretto).
Ma quello che importa è che non perde le impostazioni di SSID, canale radio, criptazione, password etc... nemmeno dopo averlo spento con l'interruttore e riavviato successivamente.

capisco, però anche se ho l'interruttore su on dopo il riavvio se manca il flag che ti dicevo non posso collegarli via wireless, faccio altre prove magari muovo su on e off l'interruttore non vorrei si fosse bloccato a questo punto

Grisha

Citazione di: C@rciofone dateline=1284456649E questo mi sembra corretto, nel senso che la disattivazione software perdura solo sino a che il router non viene riavviato perchè l'interruttore hardware prevale sull'impostazione software (l'alternativa sarebbe l'assurdo di avere dopo un riavvio l'interruttore su on ma il wireless spento e da riattivare nell'interfaccia se si era tolto il flag prima del riavvio, il che non mi sembra per nulla corretto).
A me invece sembrerebbe un comportamento corretto: l'interruttore, almeno come me lo aspetto io, dovrebbe servire o da disabilitazione totale del wireless ("spento da switch", come compare nella schermata che hai postato) indipendentemente dal settaggio software, oppure potenzialmente abilitato ma a scelta dell'utente se lo vuole ON/OFF da software.

Per me sarebbe assurdo averlo impostato OFF togliendo il flag e trovarmelo ON (magari con le impostazioni di sicurezza sballate) dopo un riavvio solo perché l'interruttore era tirato su...... il mondo è bello perché abbiamo opinioni diverse... ;)

Carciofone

Certo, però il tuo suggerimento di gestione avrebbe un gravissimo inconveniente per chi, come me, usa solo la rete wireless: con la doppia disattivazione o la disattivazione da interfaccia web occorrerebbe necessariamente collegarsi col cavo. Diciamo che la soluzione adottata ha meno inconvenienti e la disattivazione stabile del wireless non è alla portata di chi eventualmente ottenesse accesso web all'interfaccia, ma solo di chi ha la disponibilità fisica dell'hardware.

@wiz4rd: il comportamento del tuo è alquanto strano. Potrebbe essere rimasta qualche variabile di stato di vecchi firmware preimpostata su valori anomali. Dovresti provare a mandarlo in recovery mode e ricaricare il firmware per vedere se il comportamento si omogenizza ai nostri.

Grisha

Citazione di: C@rciofone dateline=1284469659il tuo suggerimento di gestione avrebbe un gravissimo inconveniente per chi, come me, usa solo la rete wireless
Verissimo, ma anche questo è opinabile... :-\  In ambito aziendale (vedi il mio tentativo di riutilizzo di cui parlavo giorni fa) in cui NON potrei assolutamente far andare il WiFi, sarebbe gravissimo trovare il WiFi acceso solo perché il personale delle pulizie ha inavvertitamente spostato l'interruttore mentre stava spolverando... In quel caso l'attivazione del wireless deve essere alla portata solo di chi ha l'accesso web all'interfaccia...
Poi la frittata si può rigirare... Se dovesse servire sempre acceso, non vorrei mai che una signora delle pulizie mi facesse cadere la linea solo perché ha inavvertitamente toccato l'interruttore... Insomma, come avrai capito, per me gli interruttori del WiFi sui router proprio non ci dovrebbero stare: solo l'admin con accesso via LAN ha il potere!  ;D

wiz4rd

ok risolto tutto, praticamente funziona così il discorso:

1) lo switch è su on allora lo switch mette il flag su wireless attivo
2)  lo switch è su off allora lo disabilita con la scritta    "Wireless is disabled by switch"
3) lo switch è su on e la pagina web  non mostra il nè il flag nè la scritta "Wireless is disabled by switch"  allora semplicemente spostare su off e poi su on lo switch hardware.

Il mio problema apparteneva al 3 caso quindi per dirla in gergo si è incartato è bene comunque tenere a mente questo specchietto di funzionamento

Ciao e grazie

Alby

Nel terzo caso forse basta avviare il wizard di configurazione del wireless e chiuderlo prima di concluderlo.  ;)

trombe

ciao, scusate ho preso da poco questo router, solo che windows mi indica una velocità del wireless di 54mbps, quando dovrebbe essere maggiore dato che ho attivato naturalmente la banda n e il portatile che ho ha una scheda intel n, è sbagliato il conteggio di windows oppure devo modificare qualche parametro da qualche parte. grazie

Alby

Citazione di: trombe dateline=1284636855ciao, scusate ho preso da poco questo router, solo che windows mi indica una velocità del wireless di 54mbps, quando dovrebbe essere maggiore dato che ho attivato naturalmente la banda n e il portatile che ho ha una scheda intel n, è sbagliato il conteggio di windows oppure devo modificare qualche parametro da qualche parte. grazie

https://www.dlink-forum.info/index.php?topic=98.0

ferrarif1

Mi potete spiegare come configurare il router per collegarlo all'hag di fastweb ?

Carciofone

Citazione di: ferrarif1 dateline=1284644809Mi potete spiegare come configurare il router per collegarlo all'hag di fastweb ?
In Setup\Internet setup, devi scegliere la voce Ethernet WAN interface e premere su Setup. Lì indichi quale delle porte ethernet vuoi collegare all'HAG e scegliere probabilmente la voce Dynamic IP Address.

trombe

Citazione di: Alby dateline=1284642523
Citazione di: trombe dateline=1284636855ciao, scusate ho preso da poco questo router, solo che windows mi indica una velocità del wireless di 54mbps, quando dovrebbe essere maggiore dato che ho attivato naturalmente la banda n e il portatile che ho ha una scheda intel n, è sbagliato il conteggio di windows oppure devo modificare qualche parametro da qualche parte. grazie

https://www.dlink-forum.info/index.php?topic=98.0
ho seguito la guida indicata, adesso però non mi fa neanche più connettere alla rete wireless però. cosa potrebbe essere?

Carciofone

Prova a resettare e a riconfigurare da zero a mano la rete wireless del router dopo esserti assicurato che la scheda di rete wireless del pc lavori automaticamente con subcanali 20\40 Mhz sui 2.4 Ghz. Che sistema operativo hai sul pc? Altra cosa, che scheda wireless n hai nel pc?

Licenza Creative Commons
Il contenuto dei messaggi del forum è distribuito con
Licenza Creative Commons Attribuzione Non commerciale 4.0
Tutti i marchi registrati citati appartengono ai legittimi proprietari