23 Aprile 2019, 06:01:47

Permessi NAS DNS-325

Aperto da gta_77, 11 Dicembre 2013, 23:02:01

Discussione precedente - Discussione successiva

gta_77

Ciao a tutti sono nuovo del Forum.

Ho acquistato una NAS come da oggetto che ho allegramente usato (intasato) con centinaia di GB appena installata...
Dopo qualche giorno ho dovuto resettarla perchè mi ero dimenticato la password di admin e a seguire ho ricreato gli account con i quali accedevo. Purtroppo dal reset non riesco più a scrivere in alcune cartelle.
Per trasferire i miei file ho utilizzato dia PC che MAC ed ora facendo un ls -la alcune directory hanno dr-xr-xr-x come permessi.
E' capitato a qualcuno? Come avete risolto?
Ho provato anche con un barbaro "chmod -R 777 ." ma mi restituisce un "Unable to change file mode"... suggerimenti?

Buona serata a tutti!
Marco

Lenders

Ciao, con linux prima devi montare la partizione (non accedere dal l'icona di rete altrimenti carichi e scarichi files ma non puoi accedere da gestione risorse ne vedere le cartelle dai programmi (tipo tag editors) ne gestire i permessi utente con chmod. lhai fatto? )
(Devi Creare le cartelle con lo stesso nome di quelle presenti nel nas e le crei nel punto in cui le vuoi montare (nella Home o in /media) poi lanci il mount:
Sudo mount -t cifs /indirizzoIpdelNas   /puntodimountdovehaicreatolecartelle  -o user:mettiilnome,pass:mettilapassword,rw

Ciao spero ti sia utile.
Ps: poi x smontare : sudo umount -f -a (x smontarlo dovrebbe essere giusto stasera verifico)
Ciao

gta_77

Citazione di: Lenders il 03 Gennaio 2014, 09:32:22Ciao, con linux prima devi montare la partizione (non accedere dal l'icona di rete altrimenti carichi e scarichi files ma non puoi accedere da gestione risorse ne vedere le cartelle dai programmi (tipo tag editors) ne gestire i permessi utente con chmod. lhai fatto? )
(Devi Creare le cartelle con lo stesso nome di quelle presenti nel nas e le crei nel punto in cui le vuoi montare (nella Home o in /media) poi lanci il mount:
Sudo mount -t cifs /indirizzoIpdelNas   /puntodimountdovehaicreatolecartelle  -o user:mettiilnome,pass:mettilapassword,rw

Ciao spero ti sia utile.
Ps: poi x smontare : sudo umount -f -a (x smontarlo dovrebbe essere giusto stasera verifico)
Ciao

Grazie mille per il consiglio ma ho risolto in modo diverso... premetto che ho chiamato il supporto DLINK che mi ha solo fatto imbestialire per l'ignoranza ed incapacità dimostrata. La loro unica soluzione (anche chiamando diverse volte) era quella di "formattare da capo".

Ho installato Funplug e fatto un chmod 777 in SSH e tutto è andato ok.

GRAZIE 1000000 comunque!!! :)

Lenders

Xfect!
Non conosco i protocolli ssh - Telnet, cosi intuitivamente il mount è piu diretto, come usare un hd normale, pertanto lo prediligo.
Cmq meglio così!
Io con il dns325 (anche se ancora non lo riesco a vedere da win7) a parte lo sbattimento iniziale essendo il primo nas e dovendo gestire permessi diversi x gli utenti, mi trovo benissimo, un gran bel prodotto.

Ciao!!

Lenders

giusto per i posteri, le stringhe batch corrette per montare il NAS su linux sono:
Montarlo
sudo mount -t cifs //192.xxx.x.x/cartelladamontare  /puntodimount -o user=userdelnas,pass=password,rw,uid=nomeutentelinux
Smontarlo
sudo umount -a -t cifs

Carciofone

Ottimo.
Facciamo uno specchietto e mettiamo nella discussione dedicata al 325.

Licenza Creative Commons
Il contenuto dei messaggi del forum è distribuito con
Licenza Creative Commons Attribuzione Non commerciale 4.0
Tutti i marchi registrati citati appartengono ai legittimi proprietari