12 aprile 2021, 23:06:41

DWR-960 PosteMobile: Router 4G+ AC1200

Aperto da Pondera, 19 gennaio 2021, 11:44:39

m4ss1

25 febbraio 2021, 12:24:18 #20 Ultima modifica: 25 febbraio 2021, 12:39:29 di m4ss1
Citazione di: ZeroUno il 25 febbraio 2021, 11:42:04Non posso lasciare solo il DHCP del router WAN mentre al modem Postemobile tolgo il DHCP e lo setto a IP fisso?
Non vedo l'utilità di disattivarlo. Imposta solo la WAN del secondo router con un IP statico 192.168.0.xxx e nel DWR-960 attivi la DMZ per l'indirizzo IP WAN del 2° router.

ZeroUno

Citazione di: m4ss1 il 25 febbraio 2021, 08:37:43I due router devono avere classe IP diversa

E quindi dici che posso lasciare attivo il DHCP sul router WAN e sul modem Postemobile? Ma non c'è il rischio che vanno in collisione anche se operano su classi diverse di IP?

m4ss1

Nessun rischio o conflitti di indirizzi IP.

ZeroUno

27 febbraio 2021, 11:13:43 #23 Ultima modifica: 27 febbraio 2021, 11:16:39 di ZeroUno
Intanto grazie per i chiarimenti! ;D
L'idea era di usare solo come modem il router 4G+ Postemobile perché ha le antenne LTE esterne. Da me il segnale Wind3 all'interno è discreto ma Vodafone va meglio. Poi usare un altro router WAN con porte LAN Gigabit e antenne esterne WiFi per distribuire il segnale wireless.
Il DWR-960 B1 PM ha pure le porte Ethernet Gigabit quindi dovrebbe essere un discorso fattibile senza strozzature di velocità.

Pondera

02 marzo 2021, 11:03:42 #24 Ultima modifica: 02 marzo 2021, 13:03:43 di Pondera
Pubblicate le prime foto (provenienti dai gruppi utenti sulle reti sociali) dell'interno del modem PosteMobile DWR-960 B1 ed anche qualche dritta sul disassemblaggio nel 3° messaggio di questa discussione.

Sulla scheda circuiti è stampigliato il codice R820A_V3.0 ma sui mercati globali D-Link non ha mai distribuito modelli di router per Internet mobile con questo codice nel nome.

Pondera

09 marzo 2021, 10:57:38 #25 Ultima modifica: 09 marzo 2021, 19:25:47 di Pondera
Aggiunte nel 1° messaggio le specifiche OEM.

Pondera

In questo mese di marzo 2021 Vodafone Italia ha ufficialmente spento il 3G per utilizzarne le frequenze col 4G.
Proprio come avevamo supposto si sarebbe provveduto prima a fare questo miglioramento della rete di appoggio e poi ci sarebbe stato il passaggio di PosteMobile dalla rete di Wind3.
Curioso il fatto che ho. Mobile regali Giga illimitati fino al 1° Maggio 2021 a tutti i suoi clienti a partire sempre dagli inizi di marzo; certo c'è sicuramente il fatto di addolcire i clienti rimasti dopo la clamorosa violazione dati ufficializzata solo alla fine dello scorso anno; ma è molto più probabile che si voglia verificare la rete con un carico maggiore usando come campione l'utenza dell'operatore semivirtuale di proprietà del gestore nazionale tipicamente rosso.
In sostanza presumiamo che sia più verosimile che il passaggio di PosteMobile si verifichi a maggio dopo che Vodafone avrà ampiamente testato la propria rete per un buon mese abbondante. Qualche mese di ritardo è il costo per una rete stabile: non per niente PosteMobile è il 1° virtuale in Italia con oltre 5 milioni di utenti nel mobile; senza contare l'utenza del fisso PosteMobile che ha sempre funzionato con tecnologia mobile sotto Vodafone.



Fonti:
https://www.mondomobileweb.it/199287-vodafone-italia-addio-3g-dopo-17-anni-tecnologia-rete-spenta-favore-4g/
https://www.mondomobileweb.it/199928-ho-mobile-regala-giga-illimitati-fino-al-1-maggio-2021-a-tutti-i-suoi-clienti/
https://www.mondomobileweb.it/198570-ho-mobile-conoscere-seriale-sim-rigenerato-app/
https://www.mondomobileweb.it/196105-ho-mobile-data-breach-informativa-e-faq-portabilita-e-sostituzione-seriale/
https://www.mvnonews.com/2020/07/16/agcom-mvno-31-marzo-2020/

m4ss1

Citazione di: Pondera il 19 gennaio 2021, 11:44:39Chipset
Qualcomm MDM9x40

Non puoi visualizzare gli allegati in questa sezione.
Qualcomm MDM9240  :)

Pondera


ZeroUno

Ma esistono due versioni di questo modem PosteMobile D-Link?

Pondera

13 marzo 2021, 09:07:44 #30 Ultima modifica: 22 marzo 2021, 09:46:12 di Pondera
Bella domanda! ;D 
Dalle foto dagli utenti sembra che in distribuzione ci siano anche modelli a forma rettangolare oltre che trapezoidale: 


Fonte Carmine @ Postemobile Casa Web Telegram 20210207_10:27:18


Fonte Carmine @ Postemobile Casa Web Telegram 20210210_14:10:49

Basterebbe confrontare l'adesivo sul lato inferiore per verificare revisione hardware e versione firmware di serie. Tuttavia per capire ancora meglio bisognerebbe smontarli per verificare il codice della scheda circuiti. Purtroppo al momento nessuno ha ancora pubblicato foto utili in questo senso.

ThotPatrol5066

ciao ragazzi,ho un dwr-960 da qualche mese qualcuno sa come fare il port forwarding? a quanto pare non c'è l'opzione NAT (non ci capisco molto di router ecc)

m4ss1

18 marzo 2021, 16:17:06 #32 Ultima modifica: 19 marzo 2021, 16:43:12 di m4ss1
Ciao, la funzione si chiama Inoltro porte e la trovi nel menu Applicazioni -> Impostazioni firewall -> Inoltro porte


Edit: in alternativa puoi abilitare il servizio UPnP che ti permette, se i programmi o i dispositivi sono compatibili,  di aprire e chiudere le porte TCP/UDP in automatico.

Gli operatori di telefonia mobile usano il CGNAT e il ​router quando si connette ricevere un indirizzo IP privato non raggiungibile dall'esterno, in pratica qualsiasi regola di inoltro porte o DMZ non funzionerà.
Qualcuno è riuscito ad abilitare la SIM (TIM e Wind3) all'indirizzo IP pubblico contattando l'assistenza clienti, specifica che ti serve per la videosorveglianza, non so però se è possibile anche con PosteMobile.

Pondera

19 marzo 2021, 10:37:46 #33 Ultima modifica: 22 marzo 2021, 09:06:42 di Pondera
Abbiamo girato la domanda alla pagina Facebook ufficiale di PosteMobile ma il responso non è stato favorevole:

Citazione di: PonderaÈ possibile abilitare l'indirizzo IP pubblico sulla SIM dati PosteMobile Casa Internet & Web per far funzionare la videosorveglianza?

Citazione di: PosteMobileSiamo spiacenti ma tale servizio non è disponibile.

Quindi restando col medesimo gestore la soluzione sarebbe utilizzare una rete privata virtuale (VPN).
Mentre cambiando gestore si devono cercare quegli operatori che offrono l'IP pubblico o lo forniscono dietro richiesta come TIM (discorso simile per eMule: su rete mobile è possibile avere l'ID alto solo su rete TIM; su tutte le altre tocca accontentarsi dell'ID basso[1]), Wind3 e forse anche Vodafone.

Ci sono utenti che affermano di aver ottenuto per i giochi un livello PS moderato di tipo 2 impostando sul dispositivo la traduzione degli indirizzi di rete in modalità a cono (o asimmetrica) invece di quella simmetrica.
Citazione di: m4ss1Il DWR-960 usa già il NAT asimmetrico. Il NAT simmetrico si usa quando c'è da gestire anche il traffico in uscita dal router.
Il problema è l'IP privato che non viene risolto con il NAT perché rimane sempre privato.
Può accadere di ottenere NAT 2 perché ci si collega a qualche BTS che gestisce la porta usata per il PSN. Ma la stessa cosa si può ottenere col DWR-960 abilitando l'UPnP.




Fonti ed approfondimenti:
https://www.mrw.it/reti/nat-cosa-serve_7399_2.html
https://turbolab.it/reti-1448/connessione-internet-indirizzo-ip-privato-doppio-nat.-significato-differenze-ip-pubblico-privato-spiegazione-problemi-2721
https://www.cybersecurity360.it/soluzioni-aziendali/vpn-cose-come-funziona-e-a-cosa-serve-una-virtual-private-network/
https://support.elsist.biz/forums/topic/accessibilita-indirizzi-ip-pubblici-su-sim-vodafone/
https://forum.tomshw.it/threads/problema-con-nat-ps4-config-router-huawei-e-apertura-porte.812474/
https://forum.tomshw.it/threads/aprire-porte-router.818360/
https://t.me/postemobilecasaweb/9103

Pondera

Fra qualche altro mese ci dovrebbe essere la possibilità di scegliere anche la fibra.

Entro il 2° trimestre 2021 PosteMobile ha intenzione di estendere l'offerta di servizi Internet anche alla connessione FTTH grazie a Open Fiber e TIM col probabile marchio PosteMobile Casa Fibra.
Nel 2022 col marchio PostePay entrerà anche nel mercato libero dell'energia elettrica e del gas[1].

P.S. È presumibile che sia interessata anche al fisso visto l'accordo con TIM, lasciando poi solo il mobile in appoggio a Vodafone.

Neso

Buongiorno,
Possiedo un modem DWR-960 e hanno attivato la linea dati e voce.
Ho problemi con il WiFi. I miei device rilevano solo la rete PosteMobile 5g, mentre la 2,4 non risulta visibile.
Sono entrato nelle impostazioni del modem ed è attivata. Ho provato anche a cambiare il nome (SSD), ma niente.
Riesco a collegarmi solo con gli smartphone che hanno la predisposizione del 5ghz, mentre il notebook e la stampante wifi non rilevano la rete.
Ho cercato sullo smartphone ma non vede la 2.4 GHz.
Come posso risolvere?
Grazie

m4ss1

Ciao, nel menu Impostazioni Wi-Fi - Stato Wi-Fi dovresti vedere il canale utilizzato dal router per la rete wireless a 2.4 GHz.
Se il canale è il numero 13 vai nel menu controllo Wi-Fi e scegli un canale da 1 a 11 perché non tutti i dispositivi sono compatibili con il canale 13.
Puoi installare uno scanner di reti wireless gratuito per cercare il canale più libero da utilizzare.

Neso

Citazione di: m4ss1 il 30 marzo 2021, 08:41:56Ciao, nel menu Impostazioni Wi-Fi - Stato Wi-Fi dovresti vedere il canale utilizzato dal router per la rete wireless a 2.4 GHz.
Se il canale è il numero 13 vai nel menu controllo Wi-Fi e scegli un canale da 1 a 11 perché non tutti i dispositivi sono compatibili con il canale 13.

Quando rientro provo. Mi chiedo possibile che tutti i device non la vedono? Boh! Mi sembra strano!

Pondera

30 marzo 2021, 20:59:40 #38 Ultima modifica: 01 aprile 2021, 09:03:27 di Pondera
Citazione di: Pondera il 09 marzo 2021, 11:49:15presumiamo che sia più verosimile che il passaggio di PosteMobile si verifichi a maggio dopo che Vodafone avrà ampiamente testato la propria rete per un buon mese abbondante

Citazione di: Pondera il 20 marzo 2021, 07:34:01Entro il 2° trimestre 2021 PosteMobile ha intenzione di estendere l'offerta di servizi Internet anche alla connessione FTTH grazie a Open Fiber e TIM

La fibra di PosteMobile ha debuttato ufficialmente ieri 29 Marzo 2021 in esclusiva ai dipendenti del Gruppo, con attivazione tramite l'intranet dell'azienda. Il lancio per tutti sembra essere per maggio. Interessante il fatto che PosteMobile offrirà modem e chiavetta, quindi fisso e mobile come connessione di riserva e che si potrà portare appresso per utilizzarla dove si vuole; un po' come già si sono organizzati i principali gestori nazionali (TIM, Vodafone, Wind3, mentre anche Iliad ha intenzione di sbarcare nel fisso[1]) con opzioni simili in aggiunta alle proprie offerte fibra, offrendo SIM per il proprio smartphone senza tuttavia offrire anche chiavette.
Risulta evidente che proprio per maggio il passaggio a Vodafone dovrebbe essere operativo altrimenti si prospettano ulteriori problemi in accavallamento alla fibra.



Fonti:
https://www.mondomobileweb.it/201982-postemobile-casa-ultraveloce-fibra-dipendenti-poste/
https://www.mondomobileweb.it/201988-postemobile-fibra-emerge-nuova-data-lancio/
https://www.mondomobileweb.it/202029-postemobile-casa-ultraveloce-modem-libero-parametri-fttc-fibra-ftth/
https://www.mvnonews.com/2021/03/29/postemobile-ritardi-migrazione-vodafone/

fabiomaticus

Ragazzi ricevuto da un paio di giorni. Anche io ho problemi col WiFi 2.4: la connessione è instabile.
Inoltre con questo modello è possibile sapere a quale bts siamo collegati?

Licenza Creative Commons
Il contenuto dei messaggi del forum è distribuito con
Licenza Creative Commons Attribuzione Non commerciale 4.0
Tutti i marchi registrati citati appartengono ai legittimi proprietari
Consensi Privacy