19 Ottobre 2019, 04:45:49

DSL-320B + DIR-300: Problemi connessione

Aperto da Light Angel, 17 Giugno 2010, 22:45:54

wpro153

01 Settembre 2012, 07:58:03 #40 Ultima modifica: 05 Aprile 2019, 16:08:40 di m4ss1
Citazione di: wpro153 il 31 Agosto 2012, 17:04:25Per quanto riguarda il firm alternativo sto ricontrollando ....

Dai un'occhiata:

https://www.dlink-forum.info/index.php?topic=653.40

ciao!!!


Pondera

La prima cosa da leggere in questo forum | Siti globali D-Link

Siate CHIARI SINTETICI E DETTAGLIATI altrimenti non possiamo aiutarvi!!!

N.B. Purtroppo non ho il tempo di rispondere in PVT: 1) usa un motore di ricerca; 2) usa la funzione "Cerca" del forum; 3) chiedi nel forum. GRZ!!!
Questo forum non è un centro assistenza, ma una comunità.
Prima di chiedere a NOI di risolvere il problema che hai TU, chiediti come TU puoi dare una mano a TUTTI.

wpro153

Citazione di: Pondera il 01 Settembre 2012, 08:28:00Cioé?  ???

Nei vari post affermi che la versione b5 del dir 600 non è supportata dal firm "alternativo" al contrario di quanto affermi poco più su: è cambiato qualcosa nel frattempo?

Comunque ho fatto un ulteriore esperimento (intanto studio il firm), ovvero ho salvato le impostazioni del 320b versione b1 firm 1,21 e le ho ripristinate sul nuovo 320b ver. b2 firm 1,23..... e come per miracolo il modem si è finalmente connesso al dir 600 e va in modo sovrapponibile al modem di altra marca di cui ai precedenti post. Quindi deve esserci almeno un'istruzione che è variata nel bin e che produce questi significativi effetti. Previdentemente avevo salvato il vecchio bin (rigorosamente la programmazione dei due modem era identica nelle varie finestre) ed ho trovato in due righe diversi bit variati. Sto studiando il tutto e poi se ci riesco posto i risultati e le considerazioni. Comunque inizio a vedere un po' di luce in fondo al tunnel....

Ciao!!

Licenza Creative Commons
Il contenuto dei messaggi del forum è distribuito con
Licenza Creative Commons Attribuzione Non commerciale 4.0
Tutti i marchi registrati citati appartengono ai legittimi proprietari