26 Maggio 2020, 01:25:06

DSL-300T/302T/320T - Modem router ADSL2+

Aperto da D-Link Forum, 19 Ottobre 2008, 22:49:04

Jerrybgm

Citazione di: yeti1974 il 01 Ottobre 2010, 22:18:50CIAO A TUTTI
NON RIESCO A RISOLVERE L'ACCESSO A INTERNET CON DSL 320T E TIEM CAPSULE SIA CON COLLEGAMENTO DIRETTO ETHERNET CHE WIFI:
COSA POSSO FARE?
C'E' SOLUZIONE?

CIAO

Idem io appena acquistato Nn comunica ne con time capsule ne con base airport

maxximetto

Ciao a tutti,
sono un paio di giorni che ho dei problemi di connessione ovvero velocità della rete ridotta(le pagine vengono caricate correttamente ma in download e in upload mi si pianta la rete).
come da oggetto della discussione io utilizzo un DSL-320T per connettermi alla rete (utilizzando la connessione pppoe) e un router wireless che si connette tramite assegnazione dinamica dell'ip. Fino a un paio di giorni fa non ho avuto nessun problema di connessione se non qualche disconnessione della rete occasionale.
La domanda che mi sono posto è se le configurazioni che sto utilizzando sono corrette oppure no.
leggendo un po sul web ho trovato che la configurazione da utilizzare in questi casi è: DSL-320T con una connessione di tipo BRIDGED e router wireless che effettua la connessione PPPoE. Chiedo qui sul forum se qualcuno puo essermi d'aiuto. ricordo che io ho una linea alice 20 mega.

Vi ringrazio in anticipo.

Massimo

elvencode

Il modem in oggetto, non con frequenza regolare ma comunque oramai giornaliera, rende disturbata la linea telefonica. Questo implica che la velocità di trasferimento diminuisce in un range 20 - 150 kb/s (normalmente il download si aggira sui 300 - 400 kb/s) e ultimamente il modem perde l'allineamento con la centrale. Alzando la cornetta del telefono fisso (ho escluso tutti gli altri telefoni e pure il tecnico telecom ha verificato che non è un problema di impianto) si sente un fruscio piu o meno intenso.
Mettendo un solo telefono collegato e facendo un numero il fruscio spariva e tutto ripartiva, ora se non spengo il modem il fruscio (e gli altri problemi di adsl) non vanno via. Appena spento il modem tutto il brusio sparisce. Con un altro router che ho provato il problema non sembra sussistere piu (non sono stato tante ore ma già il fruscio nel telefono è minore rispetto avere l'altro modem attaccato nel momento che funziona)
Ho cambiato anche il filtro adsl a suo tempo per stare tranquillo ma non sembra influire sul problema.

Se avete idea di cosa possa essere ve ne sarei grato :D

bovirus

Citazione di: elvencode il 28 Aprile 2011, 00:38:52Il modem in oggetto, non con frequenza regolare ma comunque oramai giornaliera, rende disturbata la linea telefonica. Questo implica che la velocità di trasferimento diminuisce in un range 20 - 150 kb/s (normalmente il download si aggira sui 300 - 400 kb/s) e ultimamente il modem perde l'allineamento con la centrale. Alzando la cornetta del telefono fisso (ho escluso tutti gli altri telefoni e pure il tecnico telecom ha verificato che non è un problema di impianto) si sente un fruscio piu o meno intenso.
Mettendo un solo telefono collegato e facendo un numero il fruscio spariva e tutto ripartiva, ora se non spengo il modem il fruscio (e gli altri problemi di adsl) non vanno via. Appena spento il modem tutto il brusio sparisce. Con un altro router che ho provato il problema non sembra sussistere piu (non sono stato tante ore ma già il fruscio nel telefono è minore rispetto avere l'altro modem attaccato nel momento che funziona)
Ho cambiato anche il filtro adsl a suo tempo per stare tranquillo ma non sembra influire sul problema.

Se avete idea di cosa possa essere ve ne sarei grato :D

Non hai indicato la versione del firmware.

Potrebbe essere vista l'età del modem come per la famiglia maggiore DSL-G604T/G624T un problema di condensatori esauriti all'interno.
Se puoi prova ad aprirlo (due viti sul findo) e dai un'occhiata se  i condensatori (cilindretti di metallo) sono gonfi nella parte superiore.

elvencode

Ho guardato ma non c'è nessun condensatore messo male. C'è il chip della Texas Instruments (almeno sembra quello il logo) che sembra scuro di piu del normale (le scritte non si vedono quasi neanche), ma non penso voglia dire qualcosa. Il firmware non l'ho mai cambiato e sotto il modem c'è scritto A1 in fondo alla sigla del modello. Comunque per tanti anni non ho mai avuto problemi, a meno che non abbiano fatto cambiamenti in centrale tali da richiedere aggiornamenti software nei modem non penso sia dovuto al firmware, giusto?

bovirus

I condensatori anche se non visvamente danneggiati potrebbero essere comunque guasti.
Andrebbero sostituiti.
Il chip Texas TI AR7 scuro è normale.
Se hai il firmware originale prova ad aggiornarlo perchè in centrale hanno cambiato qualche parametro che richiede un firmware più recente.
I firmware 300T vanno bene sul 302T.

Pondera

Prova prima mettendo l'ultimo fw D-Link che supporta l'ADSL2+. Poi eventualmente quello modificato da Zagor (trovi tutto nella discussione dedicata!). Se il problema persiste direi proprio che la causa sarebbero i condensatori...

Pondera


Pondera

Gli sviluppatori del progetto RouterTech invitano a dare una mano nella compilazione di un elenco completo dei router che sono supportati "out of the box", che funzionano appena tirati, letteralmente, "fuori dalla scatola", cioé senza effettuare operazioni fuori dall'ordinario, come la sostituzione del bootloader.
A partire dalla versione 2.96 è inserito uno script attivabile nella sezione "Run Command" dando il proprio produttore e modello con la seguente sintassi:

router-info --router="Produttore/Modello"


Esempio

router-info --router="D-Link/DSL-300T"


Pubblicare il risultato visualizzato, senza modifiche ulteriori, nella loro discussione:

http://www.routertech.org/viewtopic.php?f=3&t=4191

e specificare, su rigo separato, se non si è riusciti ad aggiornare semplicemente via web ma con l'ausilio di apposite utilità software.

Nel caso i campi riguardanti la flash presentino valori sconosciuti (Unknown!), come nel caso delle Intel, è bene pubblicare anche il risultato visualizzato col seguente comando:

cat /proc/flashinfo

luca120

ciao a tutti sono nuovo mi chiamo luca, e sono di milano e da un po di giorni che ho ripreso in mano questi due modem della dlink piu precisamente dlink adsl2+ Modem 320T dico ripresi in mano perchè sono TUTTI e due rotti e sto cercando di resuscitarli! il mio problema è che rimane accesa solo la spia del power in tutti e due! tutti e due vengo riconosciuti dal computer appena collego il cavo di rete! ho seguito questa guida CLICCA ma nulla niente da fare il problema persiste a dimenticato ho scaricato anche il tool che viene citato nella pagina piu precisamente

------ Firmware DSL-320T originali Dlink (modem) -- User:admin Password: admin -----------
DSL-320T Dlink 3.10B01T01.EU 28.06.2007 (fix vista + new UI+DSP 7.0.0) -> Download

bene avvio questo programma ()Tiupgrade_it seguo quello che mi viene detto nel programma scollegare il modem etc... alla fine della procedura mi dice che l'aggiornamento è stato effettuato con successo! dentro di me finalmente proviamo ad accedere via web!!! nulla mi esce tempo scaduto.... provando invece a dicitare ftp://192.168.1.1 mi chiede pwd e utente inserisco admin admin e mi dice che gli accessi sono sbagliati!!!

a questo punto chiedo a voi perche io mi trova ad un vicolo cieco!!!

grazie a tutti per le risposte che mi darete!!!

p.s ho provato anche con telnet NULLA mi dice

telnet 192.168.1.1
Connecting To 192.168.1.1... Could not open connection to the host, on port 23: Connect failed!!

bovirus

L'aggiornamento evdientemente non è andato a buon fine.

Probabilmente è rimasto solo il bootloader.

Per accedere via ftp prova con root (user) / admin (password)

Come da richiesta precedente quale sistema operativo stai usando per avviare Tiupgrade?
Xp Vista o Seven? 32 o 64 bit?
 

luca120

Citazione di: bovirus il 02 Agosto 2011, 15:17:20L'aggiornamento evdientemente non è andato a buon fine.

Probabilmente è rimasto solo il bootloader.

Per accedere via ftp prova con root (user) / admin (password)

Come da richiesta precedente quale sistema operativo stai usando per avviare Tiupgrade?
Xp Vista o Seven? 32 o 64 bit?
 

allora io ho 3 pc uno con seven e non va!!! con l'eeepc ho xp 32 bit e nel fisso linux!
ho provato con le credenziali che mi hai detto nulla non riesce ad entrare mi rimanda alla pagina di login!
a dimenticavo e un ultimo vecchio con windows 98

luca120

Citazione di: luca120 il 02 Agosto 2011, 16:09:58
Citazione di: bovirus il 02 Agosto 2011, 15:17:20L'aggiornamento evdientemente non è andato a buon fine.

Probabilmente è rimasto solo il bootloader.

Per accedere via ftp prova con root (user) / admin (password)

Come da richiesta precedente quale sistema operativo stai usando per avviare Tiupgrade?
Xp Vista o Seven? 32 o 64 bit?
 

allora io ho 3 pc uno con seven e non va!!! con l'eeepc ho xp 32 bit e nel fisso linux!
ho provato con le credenziali che mi hai detto nulla non riesce ad entrare mi rimanda alla pagina di login!
a dimenticavo e un ultimo vecchio con windows 98


ok ho installato windows xp 32 bit sul fisso al posto di linux ho provato e mi fa lo stesso probelma che ho descritto prima termina con successo MA non cambia nulla!

luca120

Citazione di: luca120 il 02 Agosto 2011, 21:55:20
Citazione di: luca120 il 02 Agosto 2011, 16:09:58
Citazione di: bovirus il 02 Agosto 2011, 15:17:20L'aggiornamento evdientemente non è andato a buon fine.

Probabilmente è rimasto solo il bootloader.

Per accedere via ftp prova con root (user) / admin (password)

Come da richiesta precedente quale sistema operativo stai usando per avviare Tiupgrade?
Xp Vista o Seven? 32 o 64 bit?
 

allora io ho 3 pc uno con seven e non va!!! con l'eeepc ho xp 32 bit e nel fisso linux!
ho provato con le credenziali che mi hai detto nulla non riesce ad entrare mi rimanda alla pagina di login!
a dimenticavo e un ultimo vecchio con windows 98


ok ho installato windows xp 32 bit sul fisso al posto di linux ho provato e mi fa lo stesso probelma che ho descritto prima termina con successo MA non cambia nulla!


ogni volta che faccio una verifica posto la risposta per un eventuale soluzione da parte vostra ho installato ciclamab ho fatto solo la connessione al bootloder E NON ho eseguito nulla volevo vedere in che stato era il mio modem e adesso copio il risultato


Attenzione!
E'consigliato disattivare eventuali firewall e antivirus e
scollegare il cavo della linea ADSL.

Per iniziare la sessione:
 - Se necessario, spegnere il modem/router.
 - Premere "Connessione Bootloader".

Connessione al "BootLoader" riuscita!
220 ADAM2 FTP Server ready.
USER adam2
331 Password required for adam2.
PASS adam2
230 User adam2 successfully logged in.
----------------------------------------------------------
modem/router info:
bootloaderType        PSPBOOT
bootloaderVersion     1.3.7.15
FLASHSZ               0x00200000 (2 Mb)
ProductID             AR7RD
mtd0                  0x900a1000,0x90200000
mtd1                  0x90020090,0x900a1000
mtd2                  0x90000000,0x90010000
mtd3                  0x90010000,0x90020000
mtd4                  0x90020000,0x90200000

se è un modem 320T come mai compare adam2? dallo stato delle farie mtd* semprano tutte e quante esatte e nessuna corrotta giusto? allora io mi domando come faccio a farlo funzionare?

bovirus

E' probabile che suia danneggaito qualcosa o del software o dell'hardware (porte LAN)

- Hardware
Aprire il modem e verificare lo stato dei condensatori 8cilindretti di metallo cn la parte lucida).
Se non sono piatti ma bombati sono ad sostituire

- Problema software
Se nons embra sussitere un problema hardware, provare con uNW Indos XP 32bit e unod ei kit di recoveryy in prima pagina. Seguire le istruzioni del primo post.


Bassigia

Riuppo questo thread sperando di fare cosa giusta. Possiedo un D-Link DSL 320T moddato con questo firmware:
http://submax.altervista.org/index.php?link=dlink320t/dlink320t@acorp.html
nel primo link ho scelto questo:
DSL-320T - Acorp 1.0.17.RU.26122006_AnnexA DSP 7.1 - JackMod - Signed.bin

ma sto impazzendo per aprire le porte ad emule. Ora, cosa mi consigliate di usare?
Per adesso ho già impostato ip-statico nel pc e la connesione internet va bene, ma seguendo questa guida:
"Firmware_McMcc_Guida_rapida"
non c'è verso di fare port forwarding.
Qualcuno che ha questo modem è riuscito a usare emule in id alto? Perchè il sospetto mi è venuto...

S.O. Linux Ubuntu 11.10

Salut

Pondera

Non credevo ci fosse ancora qualcuno col firmware alternativo modificato dal progetto originale McMCC per Acorp di Jack! Ha fatto il suo tempo, ormai!
Aggiorna a quello modificato di Zagor consigliato nel primo messaggio di questa discussione! Ci dovrebbe essere sempre nel primo post la mini guida in PDF di bovirus.

Bassigia

Proprio quello che temevo.
La mini guida l'ho vista, ma di firmware ne vedo 3 consigliati:
DSL-320T McMcc 2.04.RU 13.05.2008 DSP 7.05 Acorp flash NON Samsung [Consigliato!]
DSL-320T McMcc 2.04.RU 13.05.2008 DSP 7.05 Acorp flash Samsung [Consigliato!]
DSL-320T McMcc 2.04.RU 13.06.2008 DSP 7.05 Acorp flash NON Samsung [Consigliato!]

quale dei 3 va bene?
oppure
potresti darmi il link, per piacere? perchè nel primo messaggio ci sono 2 link a dei siti russi.....

ti ringrazio immensamente in anticipo perchè sono giorni e giorni che smanetto!

Pondera

Citazione di: Bassigia il 02 Febbraio 2012, 22:19:15quale dei 3 va bene?

Togli le 2 viti sul fondo del tuo modem, aprilo e controlla la marca della memoria flash, cioé la EEPROM che contiene il firmware! Nell'immagine sarebbe il chip in alto a destra appena sotto il connettore JTAG JP1. Sotto c'è la RAM e al centro c'è la CPU.

(Quello nell'immagine è un DSL-380T, praticamente un DSL-320T con il supporto Annex B. Purtroppo non esiste altro in rete e tutto la raccolta di immagini che avevo indicizzato nel forum di Dlinkpedia è andata perduta!)

Non ricordo se il firmware di JackTheVendicator potesse aggiornare direttamente dalla configurazione web. Per sicurezza sarebbe meglio tornare al fw D-Link con l'utility TIUpgrade:

Citazione di: bovirus il 20 Ottobre 2008, 18:56:04------ Firmware DSL-320T originali Dlink (modem) -- User:admin Password: admin -----------
DSL-320T Dlink 3.10B01T01.EU 28.06.2007 (fix vista + new UI+DSP 7.0.0) -> Download

Poi scegli il firmware a seconda se hai o meno la flash marca Samsung!
bovirus è molto scrupoloso e preciso e si capisce tutto dal nome che ha dato ai file.
Se hai una Samsung devi usare CICLaMaB per aggiornare.
Se la tua flash è di un'altra marca allora è possibile l'aggiornamento direttamente dalla configurazione web.
Ricordati di resettare dal tastino sul retro sempre prima e dopo l'operazione di aggiornamento.

Citazione di: Bassigia il 02 Febbraio 2012, 22:19:15potresti darmi il link, per piacere?

Citazione di: bovirus il 20 Ottobre 2008, 18:56:04-------Firmware DSL-320T modificati (router) ------ User = Admin / Password = Admin -----------------
DSL-320T McMcc 2.04.RU 13.05.2008 DSP 7.05 Acorp flash Samsung [Consigliato!] -> Download
DSL-320T McMcc 2.04.RU 13.06.2008 DSP 7.05 Acorp flash NON Samsung [Consigliato!] -> Download

Citazione di: Bassigia il 02 Febbraio 2012, 22:19:15nel primo messaggio ci sono 2 link a dei siti russi
Non credo! bovirus cura, oltre che questa discussione, l'impacchettamento e la traduzione delle utility, l'hosting (nazionale) dei firmware modificati da Zagor.

Bassigia

Grazie mille, sei stato molto preciso. Ora provo e speriamo vada....

edit: pur scritto in piccolo...leggo spansion...quindi non samsung

ma dove la trovo questo programmino tiupgrade? Forse ho trovato l'impostazione per aggiornare via web:



è questa?

nei passaggi che devo compiere non mi è chiaro il 2) e 2a)

1) - Impostare in ip statico la scheda di rete del pc (es. ip: 192.168.1.2 / subnet: 255.255.255.0 / gateway: 192.168.1.1 / DNS1: 192.168.1.1 / DNS2: vuoto)
2) - Impostare il valore dell'ip bootloader (a ancora meglio aggiornare una volta x tutte con la versione mod del bootloader)
2a)- Se non lo si è mai fatto aggiornare il bootloader (es. Oleg) e riavviare il modem. Spegnere il modem e lasciarlo spento 20 min.
3) - Azzerare ai valori di default la configurazione del modem e riavviare il modem
4) - Eliminare i file temporanei di internet
5) - Caricare via interfaccia web il nuovo fw
6) - Azzerare ai valori di default la configurazione del modem e riavviato il modem
7) - Eliminare i file temporanei di internet

N.B. Nel caso di firmware originali Dlink per poter navigare, finito l'aggiornamento firmware è necessario reimpostare la scheda di rete in ip e DNS automamici altrimenti si effettua la connessione ma non si naviga.
Nel caso di firmware moddati (router) è consigliato lasciare il modem in ip statico (si evita il crash del servizio DHCP e si favorisce l'uso di emule).

e allego pure la foto in alta qualità della bestia sperando almeno di ripagare il favore!

;)

Salut


Licenza Creative Commons
Il contenuto dei messaggi del forum è distribuito con
Licenza Creative Commons Attribuzione Non commerciale 4.0
Tutti i marchi registrati citati appartengono ai legittimi proprietari