19 Settembre 2020, 16:35:35

DIR-600: Router Wireless N 150

Aperto da Pondera, 14 Febbraio 2011, 16:56:44

Pondera

Sono riuscito a trovare una versione hardware B5 con antenna smontabile ma privo di ambiente di emergenza/recupero (Recovery), probabilmente perché ha una qualche versione del bootloader U-boot più recente e quindi è necessario una retrocessione (downgrade) per poter installare l'OpenWrt come documentato:

Fonte OpenWrt Wiki: D-Link DIR-300(Bx)/DIR-600(Bx)
B5, B6, B7 versions

Use the emergency web interface.

NOTE: Routers with new firmwares do not accept the current image through the emergency room and are therefore not flashable this way. To circumvent this, you should downgrade u-boot before flashing.


Su una versione B2 ho provato al volo DD-WRT e OpenWrt ma non hanno apportato benefici sostanziali alla trasmissione senza fili e alla connessione Internet via modem. Alla fine la B5 ha uguale comportamento di una B2.

Per restare sul tuo budget e orientarsi su modelli in produzione la scelta va sul DIR-605L Wireless N a 300 Mbps sui 2,4 GHz. La banda di 5 GHz alla fine non è utile se si vuole coprire una abitazione intera ma solo se c'è una trasmissione di flussi multimediali nello stesso ambiente del router, quindi con una portata maggiore ma con una gittata limitata senza nemmeno oltrepassare le barriere architettoniche.
Si basa sul Realtek, notoriamente non eccellente per trasmissione/ricezione, montato su dispositivi convenienti come i Ralink usati per i DIR-300/600/615; ma alla fine il loro dovere lo fanno.

Se hai voglia di investire puoi andare sui Broadcom. Ho avuto modo di provare il DIR-880L AC 1900 e il DIR-868L AC 1750, due ottimi modelli in produzione che adesso hanno anche quotazioni accessibili.

monnolo1

Caro Pondera, innanzitutto GRAZIE mille per l'aiuto che mi stai dando, davvero molto prezioso.
Quanto ai modem da te citati, sicuramente li terrò in considerazione in quanto potrebbero davvero risolvere questo problema che mi si è presentato.

Un amico mi ha consigliato un router On Networks (https://www.amazon.it/gp/product/B008J8HYF4/ref=oh_aui_detailpage_o04_s00?ie=UTF8&psc=1). Mi sapresti dire se questo invece non costituisce problema ? E, nel caso lo attaccassi anche ad un modem fibra di Telecom, creerebbe il "collo di bottiglia" visto sinora con la mia linea belga, o no ?


Grazie ancora per il supporto !

Pondera

Si tratta di un modello rimarchiato basato sul Realtek RTL8196C a 390 MHz.
Il DIR-605L B2 ed anche il DIR-615 Q2 (sto ultimando l'aggiornamento del 1° messaggio), entrambi attualmente in produzione, sfruttano il Realtek RTL8196E a 400 MHz (cioé la versione più aggiornata).
Come già detto, il Realtek si usa per le linee di modelli base convenienti e non eccelle per trasmissione/ricezione, quindi un modello con antenne interne sarebbe proprio da evitare; poi regolati tu leggendo le recensioni degli acquirenti sull'amazzonia.

Io resto dell'opinione che il DIR-880L sia un ottimo investimento. Se devi fare riferimento ad una cifra limite di spesa scegli pure il Realtek ma almeno prendilo con antenne esterne col guadagno più alto come il DIR-605L.

P.S. Il DIR-880L ha porte Gigabit Ethernet da 1000 Mbps. Invece tutti gli altri modelli citati in questo messaggio (compreso l'N300R), ed anche il DIR-600, hanno porte Fast Ethernet da 100 Mbps.

Licenza Creative Commons
Il contenuto dei messaggi del forum è distribuito con
Licenza Creative Commons Attribuzione Non commerciale 4.0
Tutti i marchi registrati citati appartengono ai legittimi proprietari