27 Maggio 2020, 02:16:50

DSL-2640B B2 - Modem Router ADSL2+ Wireless G 54

Aperto da D-Link Forum, 15 Ottobre 2008, 20:01:00

m4ss1

28 Gennaio 2010, 22:43:58 #400 Ultima modifica: 28 Aprile 2019, 22:49:33 di D-Link Forum
Provo ad impostare il mio vediamo un pò ...
Ti faccio sapere come va ;)

m4ss1

Dopo quanto si blocca ?
Il mio sta andando da 6 ore.

Carciofone

Non è che magari il risultato dei test possa essere falsato dal fatto che li fa dall'interno della LAN?

devisbarzan

29 Gennaio 2010, 12:33:11 #403 Ultima modifica: 28 Aprile 2019, 22:49:23 di D-Link Forum
Ieri sera (ore 9:00) ho fatto il reboot del router e riuscivo ad accedere sia in locale che in remoto.
Questa mattina (ore 8:00) il router non rispondeva più ne da remoto ne da locale.
Aggiungo che il router, in questi giorni, è in attività continua con traffico p2p (bittorrent).

m4ss1

Allora aspetto ancora :)
Se nella sezione firewall non hai attivato la protezione per gli attacchi Denial of Service il traffico p2p non DOVREBBE essere un problema.

Carciofone

29 Gennaio 2010, 15:05:40 #405 Ultima modifica: 28 Aprile 2019, 22:49:08 di D-Link Forum
Citazione di: m4ss1Allora aspetto ancora :)
Se nella sezione firewall non hai attivato la protezione per gli attacchi Denial of Service il traffico p2p non DOVREBBE essere un problema.
Mi hai letto nel pensiero.

-sissa-

Allora...sono riuscira a sbloccare le porte, ma solo se lo connetto via cavo...se passo alla connessione wifi mi ritrovo nuovamente con id basso. Ho provato a seguire la stessa procedura che ho fatto via cavo anche per la connessione wifi, ma non riesco perchè non mi fa più connettere. Dove sbaglio?

bovirus

Non c'è differenza tra metodi di impostazioni tra cavo e Wifi.
Sia nel cavo che nel Wifi l'IP deve essere statico e non dinamico (automatico).
Se una volta impostato l'ip statico nella scheda di rete Wifi non riesci ad accedere è un problema di gestione del client Wifi. Se riesci ad accedere loggati al modem apri le porte per quello specifico IP del Wifi per le porte che ti servono.
Salva e riavvia il router ed è a posto.

Carciofone

Q: Come si configura il router per emule o i torrent (portforwarding) ?
A: Per prima cosa occorre assegnare un IP fisso alla scheda di rete del PC su cui gira emule che è collegata al router (ethernet o wifi) oppure impostare il comodo DHCP Statico nel router.
Possiamo impostare al nostro computer un IP fisso cliccando su Proprietà della scheda di rete del PC in Windows XP. Nella scheda Generale selezioniamo Protocollo Internet (TCP/IP) o in Vista la voce IPv4 > Tasto Proprietà. Qui scegliamo la voce Utilizza il seguente indirizzo IP ed impostiamo l'ip fisso che abbiamo scelto (ad esempio 192.168.1.2). Come gateway predefinito impostiamo l'IP del router (come DNS impostare l'IP del router, quelli forniti dal Provider, oppure DNS pubblici come 208.67.220.220 e 208.67.222.222).



A questo punto facciamo un passo avanti nella conoscenza del networking e del router creando una sola regola per tutti i programmi che servono su di un singolo pc usando il Port Range Forwarding.
Ad esempio ipotizziamo (e impostiamo le opzioni dei singoli programmi perchè le usino effettivamente) che:
ad emule servono 2 porte: 34211 TCP e 34212 UDP
ad Azureus o uTorrent una sola porta, ad es.: 34213 TCP e UDP.
In Avanzate\Inoltro porte clicchiamo su Aggiungi e creiamo una regola P2P PC1 selezionando Server personalizzato con Porta iniziale esterna 34211, Porta finale esterna 34213, UDP\TCP, su Indirizzo IP server indichiamo l'IP fisso del PC1. Clicchiamo su Aggiungi\Applica e poi su Riavvio se non dobbiamo inserire altre regole.



ATTENZIONE: se usate eMule su più PC contemporaneamente, dovrete creare una regola diversa per ogni IP che avete riservato utilizzando porte DIVERSE.

Q: Quante connessioni massime posso impostare in eMule ?
A: Diciamo che le fonti massime teoricamente gestibili sono 2000/2500. Tuttavia non è utile andare oltre le 1000 connessioni anche se si scaricano molti file contemporaneamente. Con un utilizzo medio, se avete un solo client impostate 500 o più connessioni massime, se ne avete due 500 ciascuno, se ne avete tre 400 e così via diminuendo. Per maggiori informazioni consultate FAQ e guide più specifiche per eMule, cercando su questo forum (ci sono thread appositi) e anche su Google.

Q: Perchè il test delle porte di Emule fallisce in una o entrambe le porte ? Eppure sono certo di aver configurato bene il tutto...
A: Il test è impreciso e può dare risultati errati: non fidatevi troppo... casomai riprovate più tardi. In generale, poi, i test di emule falliscono se ci sono files in download e anche perchè il firewall SPI del router non dà le risposte che i test si aspettano, dato che tiene tutto in costante modalità nascosta (stealth mode).

Q: Ho letto tutte le F.A.Q. e penso di aver settato tutto correttamente: tuttavia il mulo continua a scaricare piano per i miei gusti... Come posso fare ?
A: Innanzitutto ricontrolla tutto ancora una volta....dopodichè, rimandando anche un eventuale approfondimento a thread/forums specializzati all'uso di Emule, si tenga presente che la velocità di scaricamento dipende essenzialmente dalla quantità di upload concessa per ottenere maggiori crediti e migliori posizioni nelle code, dal numero di fonti disponibili e in particolare dalle fonti in coda. Un metodo puramente empirico per prevedere la velocità che il vostro mulo potrà raggiungere nelle ore successive è: (numero difontiincoda -codapiena -partinonnecessarie -troppeconnessioni (circa 0 se avete il mulo acceso da parecchio) -problematiche) / 30
Per cui, per esempio: 900 fonti in coda=30Kb/s, 3000 fonti in coda=80-100Kb/s a seconda dei crediti acquisiti. Il mulo raggiunge le migliori prestazioni quando ha circa 3000-4000 fonti in coda. Per aumentare il numero di fonti in coda occorre mettere a scaricare altri files.

ATTENZIONE: se eMule o Bittorrent hanno ID basso, KAD firewalled, o non scaricano nulla nonostante abbiate seguito alla lettera le istruzioni precendenti, non è da escludere che ciò dipenda da filtri sul traffico P2P applicati dal vostro provider (Libero, Tele2, Vodafone,...).

-sissa-

...ho seguito la guida per impostare ip statico su windows 7, ma la cosa che non riesco a capire è questa: se faccio la procedura con LAN ho ip 192.168.1.3 e se la faccio con wifi ho ip 192.168.1.2. Che ip devo inserire quando assegno al pc l'ip statico?...io ho seguito la procedura con l'IP LAN e le porte sono aperte....se faccio la stessa procedura per wifi assegnandogli ip 192.168.1.3 o 2 non riesco neanche a navigare in internet, non solo a sblocare le porte...scusaremi, ma sono imbranatissima!

Carciofone

Beh, dipende: ogni scheda di rete ha un solo ip e non puoi connettere il pc al router con tutte e due contemporaneamente. Se dai 192.168.1.3 alla scheda wireless e ti connetti sempre e solo con quella allora dovrai fare il port forwarding per quell'IP.
Se invece lo fai per la scheda di rete ethernet 192.168.1.2, allora quando ti connetti col wireless le porte saranno chiuse. E viceversa.
Una cosa è sicura: il pc non ti fa dare lo stesso ip fisso a tutte e due le schede.
Inoltre è concettualmente sbagliato in presenza di più pc assegnare ip fissi a inizio scala, perchè se l'altro pc con dhcp attivo si connette per primo otterrà l'ip più basso se non lo riservi con il dhcp statico del router. Quindi metti una roba del tipo 192.168.1.100 al pc che devi forwardare (a meno che non ne hai uno solo).
Altra cosa: se usavi prima un modem usb o altro, disinstalla il suo software e disconnettilo per andare sul sicuro.

-sissa-

Citazione di: C@rciofone dateline=1264786851Beh, dipende: ogni scheda di rete ha un solo ip e non puoi connettere il pc al router con tutte e due contemporaneamente. Se dai 192.168.1.3 alla scheda wireless e ti connetti sempre e solo con quella allora dovrai fare il port forwarding per quell'IP.
Se invece lo fai per la scheda di rete ethernet 192.168.1.2, allora quando ti connetti col wireless le porte saranno chiuse. E viceversa.
Una cosa è sicura: il pc non ti fa dare lo stesso ip fisso a tutte e due le schede.
Inoltre è concettualmente sbagliato in presenza di più pc assegnare ip fissi a inizio scala, perchè se l'altro pc con dhcp attivo si connette per primo otterrà l'ip più basso se non lo riservi con il dhcp statico del router. Quindi metti una roba del tipo 192.168.1.100 al pc che devi forwardare (a meno che non ne hai uno solo).
Altra cosa: se usavi prima un modem usb o altro, disinstalla il suo software e disconnettilo per andare sul sicuro.

Allora, correggimi se sbaglio, IP fisso lo do ad una delle due connessioni e basta (praticamente a quellain cui mi servono le porte sbloccate)?

m4ss1

Citazione di: -sissa- dateline=1264789780Allora, correggimi se sbaglio, IP fisso lo do ad una delle due connessioni e basta (praticamente a quellain cui mi servono le porte sbloccate)?

Si, esatto  ;)

-sissa-

Ecco dove sbagliavo...pensavo di poterlo fare con entrambi!!! Grazie mille...ora funziona! :D

Alchemy

Citazione di: C@rciofone dateline=1264786851Inoltre è concettualmente sbagliato in presenza di più pc assegnare ip fissi a inizio scala, perchè se l'altro pc con dhcp attivo si connette per primo otterrà l'ip più basso se non lo riservi con il dhcp statico del router.


un saluto a tutti  :D

ho preso questo router e purtroppo "era" con firmware wind (odio i prodotti brandizzati)
come ho letto nelle pagine precedenti ho messo il firmware v. 4.00.310022900 (02.07.2008) Dlink UK ( dei 2 file presenti ho scelto 'wo_fw_lock' )
sono su rete Telecom e funziona ..  ;)
ha senso /posso mettere l'ultimo "firmware consigliato" ?

visto che al momento si sta discutendo di rete DHCP ...
la mia rete cablata casalinga fatta di 2 pc ed una stampante con scheda di rete
l'ho configurata tutta con IP statici
e nel router ho tolto la spunta a "Abilita server DHCP"
è corretto ?
quali sono i vantaggi ad usare il dhcp statico del router con i MAC ?

 :)

bovirus

La praticità di usare il DHCP è quella di non impostare le schede di rete del cp.
Se però vuoi usare il pc con emule o programmi che devono usare le prte devi impostare un ip statico.
Se usi gli ip statici puoi decidere se lasciare attivato il DHCP nel router.
Se lo lasci attivato puoi collegare altri pc (che magari non usano emule o sono temporanei come quelli di amici in visita) in IP automatico

giomax

salve ragazzi , volevo sapere se qualcuno può dirmi come impostare il mio router DSL-2640B con firmware 4.0 . Il problema è che durante la navigazione si blocca , specie se sto usando uTorrent che comunque non va velocissimo . grazie anticipato per le risposte :-[

Carciofone

1) devi fare il port forwarding corretto per la porta che usa uTorrent come spiegato qualche post più su, mettendo ip fisso al pc dove gira, oppure impostando la riserva di Ip nel router
2) disattiva nelle opzioni avanzate del firewall la protezione DoS, perchè non ha molto senso se poi il programma attiva centinaia di connessioni in contemporanea
3) che provider e parametri di connessione hai impostato?

bovirus

@Giomax (e per tutti)
Quando riporti la versione del firmeare è fondamentale riportare oltre alla versione sempre anche la data.
Esistono più versioni 4.0 (ufficiali) e 4.01 (beta) con date diverse.
Verifica se la tua versione è aggiornata. Se non lo fosse aggiorna con la versione più recente del primo post.
Posta sempre se stai suando IP statico o IP automatico.
Posta la versione del sistema operativo.
Queste informazioni sono fondamenatli per fornire una risposta corertta.

m4ss1

Citazione di: devisbarzan dateline=1264764791
Citazione di: m4ss1 dateline=1264759168Dopo quanto si blocca ?
Il mio sta andando da 6 ore.

Ieri sera (ore 9:00) ho fatto il reboot del router e riuscivo ad accedere sia in locale che in remoto.
Questa mattina (ore 8:00) il router non rispondeva più ne da remoto ne da locale.
Aggiungo che il router, in questi giorni, è in attività continua con traffico p2p (bittorrent).

Confermo che anche dopo giorni funziona correttamente.

Oggi mi sono accorto di una grave (secondo me) mancanza nel 2640b, il filtro MAC per i client LAN !!

Ho guardato ovunque ma non c'è traccia ... ho esaminato tutti o quasi i comandi telnet e si possono creare VLAN impostare il WDS ma non si può bloccare un client all'interno della LAN  :(

Licenza Creative Commons
Il contenuto dei messaggi del forum è distribuito con
Licenza Creative Commons Attribuzione Non commerciale 4.0
Tutti i marchi registrati citati appartengono ai legittimi proprietari