19 Settembre 2020, 14:33:04

DHP-302 e DHP-342 - Adattatore PowerLine HD Ethernet 200 Mbit Standard UPA

Aperto da D-Link Forum, 22 Ottobre 2009, 18:01:31

Carciofone

Attua la procedura di reset come spiegato nel primo post e poi risettali.

eloysius

Ho acquistato due adattatori  D-Link DHP 302 e provveduto a collegarli alla presa di corrente e inserire i cavi di collegamento al modem router (Alice Gate VoIP 2 Plus Wi-Fi) e alla porta ethernet del notebook; tutto a funzionato perfettamente senza dover installare o settare niente.
Da qualche giorno tuttavia non funziona più niente!!!
Ho provato, leggendo il manuale e leggendo questo forum, attenendomi rigorosamente alla seguente procedure:
1) Resettare via hardware le 2 powerline tenendo premuto il tasto centrale finché la spia AP non ha smesso di lampeggiare;
2) designare l'unità collegata al router come master, premendo e rilasciando il tasto centrale sull'unità appena l'AP LED comincia a lampeggiare. Attendere circa 30 sec che si spenga.
3) premere nuovamente il tasto centrale dell'adattatore master fino a che l'AP LED non comincia a lampeggiare nuovamente e finché lampeggia premere il corrispondente tasto sul secondo adattatore.
Secondo le indicazioni dopo qualche secondo entrambi gli AP LED avrebbero dovuto smettere di lampeggiare e quello sul secondo adattatore spegnersi, mentre avrebbe dovuto rimanere acceso fisso quello sull'adattatore master.
Così purtroppo non accade in quanto anche l'AP LED dell'adattatore remoto rimane acceso!
Entrambi gli adattatori, al termine della procedura hanno accesi gli stessi LED e dello stesso colore:
Power LED: acceso fisso di colore verde
Ethernet LED: acceso fisso di colore verde
Throughput LED: acceso fisso di colore rosso
AP LED: accesi fissi di colore verde
Ho provveduto a ripetere l'operazione più volte, ma con lo stesso risultato!
A questo punto ho installato sia sul PC (collegato al router) che sul notebook il sofware di utility col risultato che il PC vedeva solo l'adattatore collegato al router mente il notebook vedeva solo quello collegato alla sua porta ethernet. Il network ID era in entrambi i casi quello di default così come i cerchi indicanti la qualità erano tre verdi.
Ho quindi sostituito il modem router con uno Zyxel P-660HW-T1 ma senza risultati.
Da ultimo spostato il notebook dal piano superiore a quello inferiore per collegarlo direttamente al modem router e tutto funzionava correttamente.
Su PC e Notebook è installato il S.O. Win7, mentre sulle schede di rete del PC (Marvell Yukon 88E8056 PCI-E) e del notebook (Atheros AR8131 PCI-E) ho disattivato l'opzione "consenti al computer di spengere il dispositivo per risparmiare energia", mentre il firmware degli adattatori e la ver. 1.01
Qualcuno può darmi qualche dritta? Devo cestinarli? Esiste un'assistenza?
Grazie

Carciofone

Ciao e ben venuto, grazie per aver scritto sul forum perchè hai dato l'occasione di revisionare la procedura di configurazione con il firmware più recente 1.01. Ho ripetuto la procedura di configurazione più volte per sicurezza e ha sempre funzionato. Ho aggiunto tra parentesi una tempistica in secondi più precisa, ma se non funziona, quasi sicuramente sbagli qualcosa. Prova a seguire questa che ti posto sotto.

Procedura di installazione manuale

1) Resettare via hardware le 2 (o più) powerline tenendo premuto il tasto centrale finchè tutte le spie (AP, link, etc..) eccetto quella power non si spengono e si riaccendono (15 sec). Attendere un minuto dopo il reset perchè l'unità completi il ripristino.
2) Dopo aver resettato le powerline designare l'unità collegata al router come master, premendo il suo tasto centrale e rilasciandolo non appena l'AP LED comincia a lampeggiare (4 sec circa). Attendere circa 30 sec che l'AP LED rimanga acceso fisso.
3) A quel punto premere nuovamente il tasto centrale dell'adattatore master fino a che il suo AP LED non comincia a lampeggiare (4 sec) e finchè lampeggia premere il corrispondente tasto sul secondo adattatore (4 sec). Dopo qualche secondo entrambi smetteranno di lampeggiare e quello sul secondo adattatore si spegnerà, mentre rimarrà acceso fisso quello sull'adattatore master. Il LED di connessione a quel punto si accenderà su entrambi.
4) Ripetere l'operazione di cui al punto 3) per tutti gli adattatori pwl da sincronizzare.

L'adattatore master deve essere collegato al router. In questa modalità hardware le comunicazioni sono automaticamente criptate con una password generata casualmente e non visibile nemmeno con l'utility ed è creato un unico gruppo di lavoro gestito dall'adattatore master collegato al router.

eloysius

Ti ringrazio innanzitutto per l'interesse dimostrato.
Venendo al problema, pur avendo cercato di seguire alla lettera le tue istruzioni, non è cambiato niente. Alla fine i led sono tutti accesi su entrambi i pl con gli stessi colori: tre verdi e rosso il Throughput LED.
Segnalo solo quanto segue per fornirti qualche elemento in più:
1) nella procedure di reset ho rilasciato il tasto centrale quando tutti i Led si sono riaccesi (in sostanza ho rilasciato il tasto quando i 4 led erano accesi e verdi);
2) nella fase da te contrassegnata con il n° 3) l'AP Led dell'adattatore remoto smette di lampeggiare "prima", rimanendo "verde fisso", rispetto a quello dell'adattatore master che, terminato di lampeggiare, rimane anche questo "verde fisso";
3) durante tutta la fase n° 3), in cui i cavi ethernet erano collegati agli adattatori, i LED di connessione non si sono mai spenti.
Spero da questi ulteriori elementi tu possa capire dove sbaglio.

 

Carciofone

Disconnetti il cavo ethernet da entrambi e prepara prima la pwl master. Riprova nuovamente seguendo alla lettera le istruzioni che t'ho messo, senza varianti: di aspettare che si riaccendano tutti i led non sta scritto da nessuna parte. L'ho riprovata una decina di volte senza problemi, come pure molte altre persone che hanno quelle pwl.

eloysius

Fatto tutto come hai detto, ma niente da fare!!!
1) scollegati cavi ethernet;
2) sulle due pl premuto bottone centrale finché non si sono spenti tutti i led (eccezion fatta per il Power LED);
3) al termine del reset, sui due adattatori, erano eccesi il Power LED (verde) e il Throughput LED (rosso);
4) atteso anche più di un minuto, sull'adattatore da collegare al modem/router, premuto il bottone centrale finché l'AP Led non ha iniziato a lampeggiare (ho fatto più tentativi sia con il cavo collegato che scollegato ma con gli stessi risultati);
5) al termine del punto precedente l'unità master aveva accesi tre led Power LED (verde), Throughput LED (rosso) e AP LED (verde); nei tentativi effettuati con cavo di rete collegato, anche il LED di connessione era acceso (verde) [il cavo ethernet non era collegato alladattatore remoto];
6) collegato il cavo di rete all'adattatore remoto e premuto il bottone centrale sull'adattatore master finché non ha iniziato a lampeggiare! mentre lampeggiava ho fatto la stessa cosa sull'adattatore remoto.
Risultato: lo stesso del mio precedente post delle 19:00 di ieri: L'AP LED dell'adattatore remoto smette di lampeggiare prima di quello del master e rimane fisso!
Poiché ho ritenuto di aver eseguito alla lettera le istruzioni ho avviato il software di utility sia su PC che sul notebook e ho notato che, nella scheda di setup, la riga del device (sia il PC che il notebook vedono solo l'adattatore loro collegato) era di color verde in entrambi i casi: quindi network ID non di default e per di più diversa; inoltre la location indica per entrambi "local".
A questo punto butto via tutto?

Carciofone

Il comportamento è veramente anomalo. Se ti fanno lo stesso lavoro anche collegandoli nella stessa stanza o alla stessa ciabatta (o al limite sull'impianto di un'altra abitazione diversa dalla tua) le uniche cose che mi vengono in mente sono interferenze da parte di altre pwl in altri impianti, oppure altre apparecchiature domotiche in casa che interferiscono con il loro bus, oppure pwl che si sono guastate a causa di sbalzi di corrente, temporali o simili.
Potresti anche pensare a fare rma se hai lo scontrino d'acquisto.

eloysius

I due adattatori, durante le operazioni di reset e configurazione erano posizionati a non più di 2 mt. l'uno dall'altro.
Proverò a chiedere RMA; ho la fattura di acquisto.
Grazie di tutto


Frana

Buonasera ragazzi.
Avrei un problema da sottoporvi:
recentemente ho cambiato gestore telefonico, passando a Vodafone (lo sconsiglio a chiunque). Arrivata la Vodafone Station, attacco le powerline e con mio enorme dispiacere non funzionano. Mi si presenta un problema analogo a quello avuto dall'utente "allievo", aprendo l'utility e facendo lo scan, la powerline collegata al computer viene visualizzata correttamente, mentre quella collegata al router viene visualizzata in grigio, con i 3 pallini grigi.
http://imageshack.us/photo/my-images/14/linkey.jpg/
Naturalmente ho già provato più volte a resettare le due unità, sia manualmente che con il software (collegandole al pc una a una). Quella collegata al router l'ho sempre designata come master (infatti il led è sempre stato acceso). Entrambe presentano gli altri 3 led accesi, in pratica si vedono, ma non riescono a interagire.

Il problema più che delle powerline sembrerebbe del router. Nella pagina della Vodafone Station si possono configurare diversi parametri, nella casella Firewall si ha l'opzione Filtro MAC la cui descrizione è: "Questa funzione permette di limitare l'accesso alla Vodafone Station e alla navigazione in Internet. È possibile abilitare il controllo di accesso definendo a quali dispositivi (identificati dal Mac address) è consentito l'accesso e a quali è invece rifiutato.", ho provato a inserire i due indirizzi MAC, ma nulla è cambiato.
Si ha anche la casella Avanzate->DHCP Reservation, la cui descrizione è: "Questa funzionalità ti consente di associare in modo statico uno degli indirizzi IP locali assegnati dalla Vodafone Station ad un device della tua rete LAN.", in questa pagina mi si chiede: Nome, Indirizzo MAC, Indirizzo IP. Ho provato a inserire il nome e l'indirizzo MAC della powerline collegata al router, tuttavia non sapevo quale indirizzo IP associare. Ne ho provati diversi (accetta quelli che si presentano con 192.168.1.(?) e come ultimo blocco, quello in cui ho messo il "?" dei numeri dal 2 al 15), ma anche in questo caso non ho ottenuto nessun risultato.

Avete qualche idea? Vi ringrazio in anticipo della disponibilità

ps. il computer rileva come rete ethernet "rete pubblica", impedendomi di navigare

Alby

Le pwl dovrebbero essere completamente trasparenti per il router e per il pc, ossia corrispondere esattamente ad un cavo ethernet che non ha alcuna rilevanza nel collegamento tra dispositivi riguardo all'assegnazione di mac address.
Il MAC filter va impostato in base ai mac address della scheda di rete del pc che colleghi su quella porta.
Potresti fare dei test collegando direttamente il pc col cavetto al router e vedere se tutto funziona correttamente, come pure a collegare 2 pc tra loro tramite le pwl per vedere che comunichino. Se la spia link delle pwl è accesa (verde gialla rossa) allora esiste il link tra le due altrimenti no.

Frana

Citazione di: Alby il 29 Giugno 2011, 06:37:44Le pwl dovrebbero essere completamente trasparenti per il router e per il pc, ossia corrispondere esattamente ad un cavo ethernet che non ha alcuna rilevanza nel collegamento tra dispositivi riguardo all'assegnazione di mac address.
Il MAC filter va impostato in base ai mac address della scheda di rete del pc che colleghi su quella porta.
Potresti fare dei test collegando direttamente il pc col cavetto al router e vedere se tutto funziona correttamente, come pure a collegare 2 pc tra loro tramite le pwl per vedere che comunichino. Se la spia link delle pwl è accesa (verde gialla rossa) allora esiste il link tra le due altrimenti no.

Grazie dell'interesse.
E se le due pwl non fossero effettivamente trasparenti per il router? E' questa la mia impressione, supportata da fatti naturalmente.
Per quanto riguarda la prova diretta, tra router e pc con cavo, purtroppo non si hanno anomalie di funzionamento, istantaneamente mi viene rilevata la rete. Non ho ancora provato a collegare due pc tramite pwl, anche se son certo che anche in questo caso non riscontrerei anomalie.
Confermo che le due pwl si vedono, la spia è accesa, lo stesso software evidenzia la presenza della pwl collegata al router, come si vede nello screenshot. Ma è certo che la scritta della pwl collegata al router non dovrebbe essere grigia!

Altre soluzioni? :(

Carciofone

Avevi aggiornato il firmware delle pwl all'ultimo disponibile?

Frana

Citazione di: Dragon@net il 02 Luglio 2011, 06:32:02Avevi aggiornato il firmware delle pwl all'ultimo disponibile?

Scusate, periodi di esami. Sì, aggiornato al 1.01!

Carciofone

L'unico suggerimento che ti si può dare è quello di ripetere la procedura di installazione e riconfigurazione a freddo, ossia tenendo staccato il router e provando magari ad usare due pc diversi tra loro in modo da verificare che si stabilisca il link.
Inoltre fai attenzione anche ad un'altra cosa, ossia al fatto che se tu accendi un pc windows e lo colleghi ad un router senza poi che in rete ci sia un server dhcp, il pc windows assegnerà alla scheda di rete un indirizzo farlocco che non cambierà nemmeno se colleghi successivamente un router. Per questo si consiglia sempre di accendere i pc dopo al router oppure di disattivare e riattivare la scheda di rete dopo aver aggiunto un server dhcp alla rete.

Frana

Citazione di: Dragon@net il 08 Luglio 2011, 16:07:56L'unico suggerimento che ti si può dare è quello di ripetere la procedura di installazione e riconfigurazione a freddo, ossia tenendo staccato il router e provando magari ad usare due pc diversi tra loro in modo da verificare che si stabilisca il link.
Inoltre fai attenzione anche ad un'altra cosa, ossia al fatto che se tu accendi un pc windows e lo colleghi ad un router senza poi che in rete ci sia un server dhcp, il pc windows assegnerà alla scheda di rete un indirizzo farlocco che non cambierà nemmeno se colleghi successivamente un router. Per questo si consiglia sempre di accendere i pc dopo al router oppure di disattivare e riattivare la scheda di rete dopo aver aggiunto un server dhcp alla rete.

Purtroppo nessun cambiamento, vi ringrazio comunque. Molto probabilmente recederò il contratto con la vodafone e tornerò al vecchio gestore.

OverVolt

Citazione di: Dragon@net il 18 Agosto 2010, 13:22:45Nuovo firmware 1.01WW per DHP-302 e kit 303: http://tsd.dlink.com.tw/temp/PMD/5267/DHP-302_A1_FW_1.01.rar

Rispetto a test precedenti con kit di altre marche, decisamente molto semplici da usare e configurare, nonchè l'aggiornamento del firmware è semplicissimo e si vedono quasi in tutte le prese.

Ciao,
questo è il mio primo post perché ho appena acquistato un Kit Powerline della DLink più precisamente il DHP 343 che dovrebbe essere composto dalla coppia DHP 302 e DHP 342.
Ho appena scaricato il manuale del 302, ho recuperato il manuale per il 342 ho anche scaricato il FW 1.01 per il 302 e la relativa utility SW.
Sono previsti aggiormamenti FW per il 342?

Nelle mie intenzioni c'è di connettere direttamente al Router (vecchio e glorioso 3Com 3CRWDR100A-72) il DHP 302 e via cavo elettrico raggiungere in sala DHP 342 a cui connetterò la PS3, il Mediacom MyMovie DVR 640GB, il Panasonic TX-P46GT30.

Nella "sala macchine" ho uno switch Gigabit per mezzo del quale raggiungo (in rame) la camera da letto delle bambine (3 porte Cat 6) e la camera matrimoniale (1 porta Cat 6) oltre che il PC fisso ed un NAS Synology DS210j configurato con 2 HDD da 2TB ciascuno.

L'intento è di usare i powerline come testa di ponte per lo streaming dei video contenuti nel NAS e verso il player integrato del Panasonic oltre che sfruttare i Viera Tools dello stesso (la cui richiesta di banda mi preoccupa assai poco).

Pensate che ce la possano fare a garantire uno streamingi di file MKV 1080p verso il Panasonic e/o il prossimo acquisto un WD TV Live HD?

Tnx,
OverVolt


Carciofone

Il DHP 343 è entrato in distribuzione solo successivamente al 302 e monta già il firmware 1.01, come pure molti 303 di fabbrica (altrimenti basta aggiornare).
Per quanto riguarda la banda necessaria a visualizzare filmeti 1080p con bitrate tra 1,52 e 2,04 Mbit il risultato dovrebbe essere garantito, tuttavia con le pwl bisogna tener conto che non sempre la banda è costante, ma può dipendere anche dalle interferenze introdotte sulla linea elettrica da utilizzatori quali condizionatori, lavatrici, aspirapolveri alimentatori di pc e tv etc... Può quindi non essere costante nel tempo.
A questo proposito puoi visionare il link https://www.iis.net/media/experiencesmoothstreaming1080p per renderti conto se lo streaming avviene correttamente.

OverVolt

Citazione di: Dragon@net il 22 Agosto 2011, 17:18:40Il DHP 343 è entrato in distribuzione solo successivamente al 302 e monta già il firmware 1.01, come pure molti 303 di fabbrica (altrimenti basta aggiornare).
Per quanto riguarda la banda necessaria a visualizzare filmeti 1080p con bitrate tra 1,52 e 2,04 Mbit il risultato dovrebbe essere garantito, tuttavia con le pwl bisogna tener conto che non sempre la banda è costante, ma può dipendere anche dalle interferenze introdotte sulla linea elettrica da utilizzatori quali condizionatori, lavatrici, aspirapolveri alimentatori di pc e tv etc... Può quindi non essere costante nel tempo.
A questo proposito puoi visionare il link https://www.iis.net/media/experiencesmoothstreaming1080p per renderti conto se lo streaming avviene correttamente.


Grazie intanto della risposta preventiva.
L'oggetto in questione al momento risulta ancora essere nel magazzino del Venditore in via di partenza. Forse l'avrò per Giovedì / Venerdì 26 Agosto.... :S
Ieri però rientrando a casa sono stato folgorato da un pensiero:
In casa mia la caldaia Ariston dialoga per mezzo del Cronotermostato (sempre Ariston) con un sistema BUS. In sostanza la caldaia stessa fornisce l'alimentazione al crono e per mezzo degli stessi (penso con un sistema di onde convogliate) il crono comanda la caldaia (temperatura acqua calda sanitaria, riscaldamento, timer parametri vari etc...).
Spero che questo "dialogo" sia circoscritto alla tratta di cavo caldaia - cronotermostato - caldaia e che non si propaghi all'esterno... :|

Hai mai avuto notizie del genere prima d'ora.
....Spero francamente di non essere il primo a doverle comunicare :(

Ciao,
OverVolt


Citazione di: Dragon@net il 22 Agosto 2011, 17:18:40....A questo proposito puoi visionare il link https://www.iis.net/media/experiencesmoothstreaming1080p per renderti conto se lo streaming avviene correttamente.

Ottimo link! Me lo sono salvato!

OverVolt


OverVolt

Nuova domanda.

Nel caso in cui mi dovessi accorgere che ci sono troppe latenze tra il mio NAS ed il device che, via PWL, deve riprodurre i filmati, potrei usare il tool "Advanced QoS" impostando (con priorità 6) le porte TCP 50001 e 50002 e UDP 1900 usate dal Synology per il protocollo DLNA?

OverVolt

Licenza Creative Commons
Il contenuto dei messaggi del forum è distribuito con
Licenza Creative Commons Attribuzione Non commerciale 4.0
Tutti i marchi registrati citati appartengono ai legittimi proprietari