Valutazione discussione:
  • 1 voto(i) - 5 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Connettere un router DIR a internet mediante modem, altro router, HAG Fastweb
#21
Posta l'otput dei seguenti comandi dati da shell (Start\cerca\cmd):
ipconfig /all
tracert www.google.it

Poi è ovvio che se non entri nella config del router qualcosa nella configurazione non è corretto e lì se non ricordi l'IP che ha il router nella nuova configurazione, non resta che resettare. Altra cosa: è altrettanto ovvio che puoi accedere al router solo da pc connessi in wireless o ethernet al router stesso e non all'hag direttamente.
Cita messaggio
#22
Salve a tutti,

per quanto riguarda la procedura da utilizzare con Fastweb c'è una cosa che non capisco: come faccio ad applicare i punti 1) o 2) se non posso accedere all'interfaccia di configurazione dell'hag? Detto in parole povere: com'è possibile configurare l'hag in half-bridge? L'hag è un Telsey CPA-ZNTE62FWB e il router è un Dlink Dir-655.
Sicuramente c'è qualcosa di estremamente stupido che mi sfugge e già so che mi dovrò vergognare della domanda...

Grazie di cuore
Cita messaggio
#23
ciao, ho il modem router 2740b c2 che mi da' problemi di mantenimento della connessione, vorrei provare a sostituirlo con il router DIR 655 collegato al modem/router Sagem livebox pro v2, configurato come solo modem, pero' nel mio caso nella scelta della connessione mi da solo PPoE e PPoA. Attualmente la connessione al provider e' PPoE. Inoltre, in questo caso e' normale che devono essere messi gli identificativi della connessione internet sia sul modem/router che diventa modem che sul router?
Cita messaggio
#24
Ciao, visto che il Sagem è un router ti conviene usare il d-link come access point N.
Cita messaggio
#25
Ciao a tutti, scusate ma avrei una domanda dato che sto impazzendo...

Sto provando a configurare una vpn direttamente dal router....

configurazioni provate:
1) router (192.168.1.253) collegato con ppoe e dhcp attivo con ip fisso per dir-655 configurato su 192.168.1.1 collegato alla porta wan (con rete interna settata su 192.168.2.1) risultato entro nella vpn del primo router ma non nella rete del dir-655.... (router 1 inoltranto il traffico pptp sull'indirizzo del dir-655 ) (nel dir creando anche le regole nel virtual server del pptp) ma non riesco proprio ad entrare.

2) router 1 modalità bridge.... purtroppo se lo setto cosi mi da un errore wan creando la vpn enon me la fa creare..... non riesco a capire....

Come posso fare per creare una vpn e lasciando la rete gestita dal dir? devo comprare un modem ethernet? se si quale? non vorrei sostituire il dir-655 proprio per la rete gigabit....


Grazie
Cita messaggio
#26
Buongiorno a tutti e buona Anno. Sono nuovo del forum e neofita in merito a connessioni e reti. Ho acquistato un DIR 615 consigliato per sfruttare wireless la connession FW a casa. Ho letto con attenzione le indicazioni punto B in questo forum ma non sono sicuro di aver compreso tutto quanto. Ho un HAG FW bianco Pirelli (vecchio tipo) [Immagine: discus.jpg]

E' possibile avere qualche indicazione specifica in merito per la configurazione? Non ho un IP pubblico con FW e nel set up del DIR 615 mi chiede di riportare informazioni sulla connessione. Al momento sono un pò titubante nel resettare l'HAG FW e iniziare le procedure descritte al punto B...
Vi ringrazio anticipatamente per i vostri feedback.
Ale
Cita messaggio
#27
Nel caso di HAG o altri dispositivi di rete già configurati dal provider (router Alice Voip etc) non va mai fatto il reset. Devi solo configurare il DIR per prendere l'IP dall'HAG e girarlo ai dispositivi a valle di esso. Quindi della guida devi seguire solo questa seconda fase e lasciare l'HAG così comìè. Se hai già impegnato tutti i MAC address liberi sulla rete fastweb dovrai attivare eventualmente il MAC ADDRESS cloning e inserire quello di un altro dispositivo che hai già connesso in precedenza all'HAG.
Cita messaggio
#28
Ciao a tutti,

io ho lo stesso hag dell'utente bolelway e ho comprato un DIR-600.
Vorrei lasciare il pc collegato direttamente all'hag e poi collegare all'hag il router per usare il wi-fi per tablet e telefono

Perdonatemi ma pur leggendo il primo post non mi è chiaro come configurare il router

Grazie

EDIT: ho risolto nel seguente modo:
la prima volta ho connesso il router (lato wan) al pc (lato lan), sono entrato dentro, impostato la password e alla fine ho fatto il cloning del MAC address ma così non funzionava.

Allora ho resettato il router, rifatto la procedura, inserito la password, NON ho fatto il cloning del MAC address e alla fine mi ha fornito la chiave di accesso wifi!

Cosi funziona tutto perfettamente: pc collegato all'hag porta1, router collegato all'hag su porta2 e tablet/cell in wifi tramite chiave di accesso a 12 caratteri.

Ma la password che mi ha fatto impostare invece, a che serve????
Cita messaggio
#29
Salve ragazzi,
con l'aiuto di Pondera ho aggiornato il fw del mio DIR 635 come in firma.
Ripeto qui brevemente alcune info per chiedervi aiuto.
Sono con fastweb e circa un mese fa mi hanno sostituito l'HAG con il Pirelli A226M. Da allora ho problemi notevoli di velocità se passo attraverso il DIR 635: in pratica, se vado diretto sull'HAG (PC - Lan - HAG) con speedtest in download mi da pieno 6 Mbit ma se passo attraverso il DIR 635, prima dell'aggiornamento fw andavo @ 0.70, ora sono su 1,40Mbit.
Per il settaggio, con tutto resettato, ho soltanto messo in Manual Setting il Dynamic Ip senza toccare altro.
Per il wireless, ho soltanto reimpostato il nome SSID della mia rete, prot sicurezza WPA personal e chiave relativa.
Il firewall l'ho lasciato così com'è (cioè attivo).
E' possibile migliorare le prestazioni? Quantomeno quelle dell'unico PC che è connesso via cavo? certamente non ho interpretato bene la configurazione scritta nella prima pagina di questo thread essendomi limitato a impostare Data e ora (Time) e Dynamic IP appunto.
Grazie in anticipo a chi può aiutarmi e scusate se non sono nella sezione giusta.
Addio caro D-Link Dir 635
Fw da 2.33 EU B3 a 2.35 EA B3
Fastweb 6Mbit Wholesale -> a Fastweb Fibra 100 Mbit/s con modem Argo 95
1° pc via LAN Windows 7 Sp1 64 bit
2° pc via WiFi Windows 7 Sp1 64 bit
Playstation 3

Grazie a Pondera per gli aiuti!!!
Cita messaggio
#30
ciao, avrei bisogno di aiuto per configurare un modem dls-320t con un router dir-600, mi pare che il topic sia adatto, se serve ne apro uno apposito.

Non sono molto pratico di reti, ho provato varie configurazioni tra cui anche quella descritta in questo post, il mio caso è quello del modem non brandizzato con modalità bridge 1483 Bridged IP LLC.
Ho provato con dhcp attivato e disattivato, con ip statico e dinamico, con modalità bridge e PPPoE, ma non riesco a far funzionare il modem insieme al router.

Il modem da solo in modalità PPPoE permette la corretta navigazione su internet, idem per il router DIR-600 se lo collego ad altri router, funziona correttamente senza che debba impostare niente. Ma i due insieme non riesco a farli funzionare. Se può essere utile la versione del firmware del router è V3.10B01T01.EU.20070628.

Ho resettato entrambi i dispositivi, potreste aiutarmi a capire se sbaglio qualcosa e dove sbaglio ?
Cita messaggio
#31
(25-03-2012, 20:25)d-320t Ha scritto: Non sono molto pratico di reti, ho provato varie configurazioni tra cui anche quella descritta in questo post, il mio caso è quello del modem non brandizzato con modalità bridge 1483 Bridged IP LLC.
Ho provato con dhcp attivato e disattivato, con ip statico e dinamico, con modalità bridge e PPPoE, ma non riesco a far funzionare il modem insieme al router.

Il modem da solo in modalità PPPoE permette la corretta navigazione su internet, idem per il router DIR-600 se lo collego ad altri router, funziona correttamente senza che debba impostare niente. Ma i due insieme non riesco a farli funzionare. Se può essere utile la versione del firmware del router è V3.10B01T01.EU.20070628.

Da quanto di capisce non hai settato il modem per operare come pure bridge PPPoE LLC:
Citazione:Sul modem o router da utilizzare come modem:
- se si sono già precedentemente tentate delle configurazioni varie conviene resettare i due dispositivi prima di impostare la nuova configurazione.
- collegare per primo il modem (o il primo router che si vuole utilizzare come modem) spento al PC col cavo ethernet e poi accenderlo.
- aprire il browser e accedere alla pagina di configurazione web del dispositivo.
- nella scheda di configurazione della connessione del modem scegliere la modalità Bridge mode o equivalente come ad es. Pure Bridge LLC con Vpi=8 e Vci=35. In questo modo l'eventuale NAT e firewall del dispositivo verranno automaticamente disattivati (se si usa 1483 Bridged IP LLC occorre farlo manualmente) e servirà solo disattivare il wireless se si tratta di un router che lo prevede ed eventualmente cambiare l'IP del dispositivo con uno diverso nel caso quello di fabbrica fosse uguale a quello del router vero e proprio da collegare a cascata.
- salvare e riavviare il modem.
Ma a parte questo, che provider hai che ti impone di usare 1483 Bridged IP LLC invece di un pure bridge PPPoE LLC??
Cita messaggio
#32
Ho seguito passo passo i consigli per connettere il Dir 645 al ,vecchio router che ora funge da modem .Tutto è andato lisci vedo il nuovo router quando vado a connettermici mi dice che la password non è corretta .Sono sicurissimo di aver inserito quella password ,ma la risposta èsemprequella quella .Cosa posso fare ,oltre che imprecare ? Grazie per la pazienza
Cita messaggio
#33
Solitamente Alice richiede una doppia user e password "aliceadsl". Posta degli screenshot dela configurazione dei due dispositivi che vediamo.
Cita messaggio
#34
(29-04-2010, 18:36)C@rciofone Ha scritto: Connettere ad internet un router della serie DIR tramite un modem ethernet, un altro router con modem integrato, l'HAG Fastweb o Hyperlan:

A) Connessione PPPoE mediante modem o altro router
Una delle connessioni più comuni supportata dai provider è la connessione PPPoE (Alice, Libero, ...). In questo caso per collegare a internet un router come il DIR-655 (DIR-615, DIR-855, ...) che dispone di una porta WAN ethernet RJ45 occorre configurare i due dispositivi per utilizzare la modalità Bridge classica.

Sul modem o router da utilizzare come modem:
- se si sono già precedentemente tentate delle configurazioni varie conviene resettare i due dispositivi prima di impostare la nuova configurazione.
- collegare per primo il modem (o il primo router che si vuole utilizzare come modem) spento al PC col cavo ethernet e poi accenderlo.
- aprire il browser e accedere alla pagina di configurazione web del dispositivo.
- nella scheda di configurazione della connessione del modem scegliere la modalità Bridge mode o equivalente come ad es. Pure Bridge LLC con Vpi=8 e Vci=35. In questo modo l'eventuale NAT e firewall del dispositivo verranno automaticamente disattivati (se si usa 1483 Bridged IP LLC occorre farlo manualmente) e servirà solo disattivare il wireless se si tratta di un router che lo prevede ed eventualmente cambiare l'IP del dispositivo con uno diverso nel caso quello di fabbrica fosse uguale a quello del router vero e proprio da collegare a cascata.
- salvare e riavviare il modem.

Sul router DIR-655:
- collegare la porta WAN del router con il modem sempre con un cavo ethernet. Collegare poi una porta LAN del router con il PC sempre con un cavetto ethernet e accenderli entrambi.
- a questo punto dopo qualche secondo e se non compaiono triangolini gialli sulla connessione nella Tray icon, aprire il browser e digitare l'IP per accedere alla pagina di configurazione del router. Inserire username e password di default o personalizzati.
- nella scheda Setup cliccare su Setup Wizard e seguire i passaggi per impostare data e ora, nonchè la nuova password di accesso al router.
- in Internet connection selezionare Username Pasword PPPoE Connection e inserire le proprie username e password di connessione (con Alice la parola aliceadsl) lasciando Address mode su Dynamic IP (Vpi=8 e Vci=35, MTU=1492).
- salvare e riavviare il router che a questo punto si collegherà a internet.

B) Connessione PPPoA e altre connessioni (HAG Fastweb, Hyperlan, modem...)
Altra comune connessione supportata dai provider è la modalità PPPoA (Alice, Tele2, Tiscali, ...). In questo caso per collegare a internet un router come il DIR-655 che dispone di una porta WAN ethernet RJ45 occorre configurare i due dispositivi per utilizzare la modalità Half Bridge se nativamente supportata dal modem, oppure PPPoA VC-Mux routing.
La stessa modalità va utilizzata per le connessioni a dispositivi forniti dal provider come gli HAG di Fastweb, router VoIp, router con servizi aggiuntivi come Alice HomeTV etc.

Sul modem o router da utilizzare come modem:

1) se il modem supporta nativamente la modalità Half Bridge:
- se si sono già precedentemente tentate delle configurazioni varie conviene resettare i due dispositivi prima di impostare la nuova configurazione.
- collegare per primo il modem (o il primo router che si vuole utilizzare come modem) spento al PC col cavo ethernet e poi accenderlo.
- aprire il browser e accedere alla pagina di configurazione web del dispositivo.
- nella scheda di configurazione della connessione del modem scegliere la modalità di connessione PPPoE\PPPoA e PPPoA Vc-Mux (Vpi=8 e Vci=35, MTU=1500). Attivare la voce Half-Bridge mode (oppure PPP IP Extension o simili a seconda dei modelli) e disabilitare il NAT e il firewall del dispositivo. Disabilitare il wireless se presente ed eventualmente cambiare l'IP del dispositivo e il range del DHCP con uno diverso nel caso quello di fabbrica fosse uguale a quello del router vero e proprio da collegare a cascata.
- salvare e riavviare il modem.

2) se il modem non supporta nativamente la modalità Half Bridge:
- se si sono già precedentemente tentate delle configurazioni varie conviene resettare i due dispositivi prima di impostare la nuova configurazione.
- collegare per primo il modem (o il primo router che si vuole utilizzare come modem) spento al PC col cavo ethernet e poi accenderlo.
- aprire il browser e accedere alla pagina di configurazione web del dispositivo.
- nella scheda di configurazione della connessione del modem scegliere la modalità di connessione PPPoE\PPPoA e PPPoA Vc-Mux (Vpi=8 e Vci=35, MTU=1500). Lasciare attivi il NAT e il DHCP, impostando, però in quest'ultimo un range di IP diverso da quello del secondo router (ad es. nel primo router 10.0.0.x, Subnetmask 255.0.0.0, sul secondo 192.168.0.x, Subnetmask 255.255.255.0). Disabilitare il firewall del dispositivo, l'UpnP e il wireless se presente.
- salvare e riavviare il modem.

Sul router DIR-655:
- collegare la porta WAN del router con il modem sempre con un cavo ethernet. Collegare poi una porta LAN del router con il PC sempre con un cavetto ethernet e accenderli entrambi.
- a questo punto dopo qualche secondo e se non compaiono triangolini gialli sulla connessione nella Tray icon, aprire il browser e digitare l'IP per accedere alla pagina di configurazione del router. Inserire username e password di default o personalizzati.
- nella scheda Setup cliccare sul tasto Internet alla propria sinistra.
- selezionare il tasto Manual Setup.
- alla voce My Internet Connection is: selezionare Dynamic IP (DHCP). Lasciare le altre opzioni di questa pagina così come sono.
- cliccare su Save Settings e poi su Reboot the Device.

Note
1. Con entrambe queste modalità di connessione base le regole di port forwarding relative alle applicazioni vanno impostate sul router vero e proprio (il secondo) come pure il firewall abilitato a protezione della propria rete domestica sarà quello di quest'ultimo.
2. Gli utenti Fastweb ADSL che intendono collegare il DIR-655 al loro HAG, oppure ad un modem, devono tener presente che:
- il è Vci=36 se richiesto;
- che la seconda modalità di Half-Bridge è quella adatta alla loro situazione, perchè è applicabile indipendentemente dalla modalità di connessione utilizzata dal dispositivo che si connette alla rete del provider che va collegato alla porta WAN del router (ad es. ricevitori satellitari o WiMax);
- nei casi in cui Fastweb registra il MAC ADDRESS del dispositivo di rete collegato all'HAG, si deve inserire il MAC ADDRESS autorizzato nell'apposita sezione di configurazione della scheda Setup Internet, in modo che il router lo usi per connettersi all'HAG, simulando di essere l'altro dispositivo. Altrimenti il router userà il suo MAC ADDRESS, ma se non ci sono indirizzi fisici liberi dei 3 consentiti per contratto, Fastweb rifiuterà la connessione.

Buongiorno,

allora devo configurare un Modem ed in cascata sulla porta WAN di un DIR-857, devo seguire il punto A, il mio ISP è Libero.
Vorrei solo capire se il DHCP e il WIFI del modem, che erano settati, li devo mettere solo sul DIR-857

di seguito il LINK di come sono configurato per rendere meglio l'idea

Grazie per l'aiuto.
Cita messaggio
#35
Come giustamente hai detto devi seguire la lettera A) della mini guida.
Il wireless del modem va disattivato per evitare interferenze con il DIR e perchè non funzionerebbe correttamente. Quanto al DHCP, la scelta di una modalità pure bridge a seconda del modello di modem dovrebbe disattivarlo di default, come pure il NAT.
Tieni però presente che la configurazione qui suggerita comporta sempre la connessione del modem alla porta WAN del DIR e non come nel pdf ad una delle porte ethernet normali dello switch posteriore, come pure la funzionalità del suo firewall, NAT, DHCP etc... La modalità di connessione è quella indicata a pag 46 del manuale del tuo modem come Pure Bridge.
Cita messaggio
#36
(30-05-2012, 18:02)C@rciofone Ha scritto: Come giustamente hai detto devi seguire la lettera A) della mini guida.
Il wireless del modem va disattivato per evitare interferenze con il DIR e perchè non funzionerebbe correttamente. Quanto al DHCP, la scelta di una modalità pure bridge a seconda del modello di modem dovrebbe disattivarlo di default, come pure il NAT.
Tieni però presente che la configurazione qui suggerita comporta sempre la connessione del modem alla porta WAN del DIR e non come nel pdf ad una delle porte ethernet normali dello switch posteriore, come pure la funzionalità del suo firewall, NAT, DHCP etc... La modalità di connessione è quella indicata a pag 46 del manuale del tuo modem come Pure Bridge.

Ok, ho seguito il tutto alla lettera compreso la modifica del mio PDF di collegarle il modem "Atlantis" ovviamente alla WAN del DIR-857.
Una volta configurato e il modem e il router, spento ed acceso la
spia di internet si accende in BLU ....ma purtroppo non navigo !?!.

L'unica cosa di diverso e che con il modem "vecchio - l'Atlantis" per collegarsi ad internet usa il protocollo PPPoA, IL DIR-857 nella lista prevede il protocollo PPPoE.
Può essere questo il problema che non va la navigazione.

Premetto che nello STATO della connesione internet del DIR-857, la connessione la stabilisce ma continua a verificare lo stato di velocità ... quindi senza darmi l'accesso vero e proprio.

Sbaglio ancora qualcosa oppure devo informare il mio ISP "Infostrada" del fatto che il DIR-857 ha un protocollo differente.

Grazie.
Cita messaggio
#37
Beh, sì, se Libero ti fa connettere in modalità PPPoA VC invece di PPPoE serve la modalità Half Bridge nel modem che non mi pare espressamente prevista a quanto ricordo del manuale dell'Atlantis (ma potrei sbagliarmi). Quella configurazione è quella della lettera B), comunque.
Ma sei sicuro che con il PPPoE bridge impostato nel DIR con MTU 1492, user e password inserite nel DIR non navighi?
Cita messaggio
#38
(01-06-2012, 7:51)C@rciofone Ha scritto: Beh, sì, se Libero ti fa connettere in modalità PPPoA VC invece di PPPoE serve la modalità Half Bridge nel modem che non mi pare espressamente prevista a quanto ricordo del manuale dell'Atlantis (ma potrei sbagliarmi). Quella configurazione è quella della lettera B), comunque.
Ma sei sicuro che con il PPPoE bridge impostato nel DIR con MTU 1492, user e password inserite nel DIR non navighi?

Buongiorno,
ieri mi sono sentito per scrupolo l'assistenza di Infostrada (ISP) per farmi confermare il protocollo che usano ed è sia il PPPoA che il PPPoE, quindi da questo punto di vista il problema non dovrebbe sussistere.

Confermo che l'Atlantis non ha Half-bridge.

Dovrei fare la prova di settare l'Atlantis in modalità PPPoE per vedere se veramente il modem aggancia la portante quindi per poter navigare.

Quando ho provato a collegare l'Atlantis (Modem) & DIR (Router) la spia BLU di Internet del DIR si accendeva fissa BLU, quindi suppongo che il parametro PPPoE bridge con Username e Password sul DIR li abbia presi correttamente. Ma continua a non farmi navigare.

Non ho ancora provato a resettare sia l'Atlantis che il DIR ..... me lo consigli di fare comunque ?

Grazie ai prossimi post.
Cita messaggio
#39
(01-06-2012, 8:58)0thurok0 Ha scritto: ieri mi sono sentito per scrupolo l'assistenza di Infostrada (ISP) per farmi confermare il protocollo che usano ed è sia il PPPoA che il PPPoE

Dipende, su alcuni DSLAM vecchi non è così!
Ti togli ogni dubbio provando in entrambe le modalità PPPoE/A col tuo 3G 244WN!
La prima cosa da leggere in questo forum | Siti globali D-Link

Siate CHIARI SINTETICI E DETTAGLIATI altrimenti non possiamo aiutarvi!!!

N.B. Purtroppo non ho il tempo di rispondere in PVT: 1) usa un motore di ricerca; 2) usa la funzione "Cerca" del forum; 3) chiedi nel forum. GRZ!!!
Questo forum non è un centro assistenza, ma una comunità.
Prima di chiedere a NOI di risolvere il problema che hai TU, chiediti come TU puoi dare una mano a TUTTI.
Cita messaggio
#40
(01-06-2012, 10:39)Pondera Ha scritto:
(01-06-2012, 8:58)0thurok0 Ha scritto: ieri mi sono sentito per scrupolo l'assistenza di Infostrada (ISP) per farmi confermare il protocollo che usano ed è sia il PPPoA che il PPPoE

Dipende, su alcuni DSLAM vecchi non è così!
Ti togli ogni dubbio provando in entrambe le modalità PPPoE/A col tuo 3G 244WN!

Se l'Atlantis settato con il protocollo PPPoE non dovesse andare a questo punto non posso fare più il collegamento con il DIR-857 sulla porta WAN ma solamente collegandoli insieme tramite le porte LAN come avevo fatto all'inizio.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)