Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
switch dgs-108 + router wifi in cascata
#1
Buongiorno a tutti, sono nuovo del forum.
Scrivo da Cantù.
Ho cercato nel forum digitando dgs-108, ma dai tread non trovo risposta e non so quali altri ricerche fare.

Ho una vodafone station installata, dalla quale ho portato una lan in lavanderia ( circa 15mt di cavo cat5, schermato, massa non collegata, crimpato con rj45 di plastica ) e su cui ho connesso un dir-600.
Non ho dovuto fare nulla, tutto funzionava al primo collegamento.
Ho deciso pochi giorni fa di inserire uno switch dgs-108 per poter creare una piccola rete casalinga, anche per non dover 'tirare' tutti i cavi dalla Station al quadro di derivazione, per motivi di
accessibilità e spazio nei corrugati.
Tutto molto semplice ( non ho collegato la massa del case dello switch a terra ).
Collego il lettore blueray, MovieCube e pc e tutto parte senza dover fare configurazioni.
Connetto a quel punto il dir600 in lavanderia ed un altro in mansarda e non c'è verso, non vanno.
A quel punto, prendo due cavi da 2 metri e mi metto vicino allo switch. Piccola ricerca in rete e scopro che per collegare i router su uno switch, attraverso la loro porta wlan, devo cambiare l'ip di assegnazione nella II° cifra.
Fatto anche questo, mi riesco finalmente a connettere ad internet.
A questo punto penso : " e' fatta!"
E invece no....
Quando connetto i router nelle lore postazioni definitive( tra l'altro ho provato diversi router ), questi non si connetto al web.
Provo i cavi connettendo i pc in lavanderia e in mansarda e.... vanno!
Mi dico :" sono hardware diversi, magari hanno bisogno di cavi incrociati...."
Ma poi vedo che i cavetti da 2mt usati per il test, non lo sono e quindi non so più che pesci pigliare....
Avete un suggerimento? Mi sfugge qualcosa? Forse con i cavi lunghi cambia qualcosa?
Ho sostituito gli rj45 con quelli metallici, crimpando anche la schermatura, ma non cambia nulla.
Ho provato a collegare lo switch alle porte lan, con le dovute modifiche di assegnazione dell'ip, ma nulla ancora.
Tutte le spie dello switch sono verdi, sul dir600, fintanto che andava ( l'ho bruciato collegando erroneamente un trasformatore sbagliato) la spia della wlan era sempre aracione, tranne ovviamente quando l'ho collegato col cavo corto. Angry
Cita messaggio
#2
(23-01-2017, 14:23)ziogaio Ha scritto: Buongiorno a tutti, sono nuovo del forum.
Scrivo da Cantù.

Benvenuto  Wink

(23-01-2017, 14:23)ziogaio Ha scritto: Ho una vodafone station installata, dalla quale ho portato una lan in lavanderia ( circa 15mt di cavo cat5, schermato, massa non collegata, crimpato con rj45 di plastica ) e su cui ho connesso un dir-600.
Non ho dovuto fare nulla, tutto funzionava al primo collegamento.

Cerchiamo di capire...
La Vodafone station ha indirizzo IP 192.168.1.1 mentre il DIR-600 ha 192.168.0.1, per funzionare avrai quindi collegato il cavo che arriva dalla VS nella porta WAN (non wlan) del DIR-600.
In questo modo internet funziona ma i dispositivi collegati alla rete della VS non possono raggiungere quelli collegati al DIR-600.
La soluzione ideale sarebbe assegnare al DIR-600 IP 192.168.1.2, disattivare il server dhcp integrato e collegare i due router usando la porta LAN non WAN.

(23-01-2017, 14:23)ziogaio Ha scritto: Ho deciso pochi giorni fa di inserire uno switch dgs-108 per poter creare una piccola rete casalinga, anche per non dover 'tirare' tutti i cavi dalla Station al quadro di derivazione, per motivi di
accessibilità e spazio nei corrugati.
Tutto molto semplice ( non ho collegato la massa del case dello switch a terra ).
Collego il lettore blueray, MovieCube e pc e tutto parte senza dover fare configurazioni.
Connetto a quel punto il dir600 in lavanderia ed un altro in mansarda e non c'è verso, non vanno.

Per i cavi di rete devi crimpare rispettando lo standard
[Immagine: rj45.gif]
Controlla e segui i colori!

192.168.1.1 Vodafone Station
192.168.1.2 DIR-600 Lavanderia
192.168.1.3 DIR-600 Mansarda

Per cambiare l'indirizzo IP dei DIR-600 e disattivare il server DHCP vai nel menu SETUP -> NETWORK SETTINGS
Ricorda che devi usare le porte LAN dei DIR-600
Cita messaggio
#3
ti ringrazio per aver risposto. proverò a disattivare il DHCP, poichè è l'unica cosa che non ho provato.
Come dicevo ho controllato e mi sono informato prima di postare e so che per connettersi alla LAN devo cambiare il valore della I° cifra dell' IP ( non è una rimostranza, sia chiaro, ma lo dico perchè ho provato anche questo tipo di connessione... ).
Stasera provo con le tue indicazioni, anche se il mio dir600 si è fritto e tenterò con quel che mi è rimasto. Ho un AXIR ( boiata de LDmarket, ma funziona ) e un Sitecom.
Inoltre i cavi sono già cablati secondo lo standard eia/tiaT568B, che poi è l'ultimo tentativo fatto prima di rompere le scatole a voi pazienti utenti del forum.
Spero davvero di risolvere con la tua dritta su DHCP.
L'unico dubbio relativo alla tua gentile risposta, è che non menzioni la presenza dello switch (se non nella replica del mio messaggio, ma io sono alle prime armi, penso tu lo abbia omesso perchè considerabile ' elemento fisico inerte ' )
Faccio sapere, se funziona chiamo il mio prossimo figlio col tuo nome, perchè ho cominciato a dubitare delle mie capacità in questi ultimi 15giorni!
Cita messaggio
#4
Rieccomi. Torno solo ora poichè il tempo da dedicare al cablaggio della rete domestica è una di quelle cose che le mogli riescono sempre a farti rimandare.
Di tanto in tanto ho fatto delle prove, ed ho seguito anche il tuo consiglio ( dhcp disattivato ), ho riassegnato più e più volte gli indirizzi ip e mi sono collegato alla presa lan di ciascun router wifi, ma niente.
Ieri, siccome da noi era festa patronale e ho avanzato 10 minuti, ho riprovato per l'ennesima volta, semplicemente resettando l'apparecchio, senza cambiare nulla. L'apparecchio in questione è un Axir dell'LD, però funziona ( se si connette... )ed ha come ip di fabbrica il 192.168.1.1, lo stesso della vodafone station. Ebbene, lasciando lo stesso Ip finalmente il wifi in casa funziona!
Provo allora con il dir600, che nel frattempo ho riparato, il quale ha come ip di fabbrica il 192.168.0.1 . Lo cambio con 192.168.1.1, pensando a quale catastrofico conflitto sarei andato a creare, ed invece il wifi ora va anche in garage!
Non mi interessa molto il perchè, ma posto la risoluzione del mio caso ad uso di chi come dovesse mai trovarsi nella stessa situazione.
Ciao!
Cita messaggio
#5
Non capisco come possa funzionare... 3 apparati con lo stesso IP 192.168.1.1 Rolleyes
Cita messaggio
#6
Collegavi il cavo proveniente dalla Vodafone station in una delle 4 porte LAN del DIR-600 e NON nella porta Internet o WAN, vero? Wink
In questo caso, ovviamnete l'ip deve essere conforme al range dhcp della vodafone station.
Cita messaggio
#7
No, collegavo il cavo uscente dallo switch sulla WAN prima, e LAN dopo ( nel senso che ho provato entrambe le soluzioni ).
Comunque si, funziona, giuro.
Questo quando funziona ovviamente.... si perchè spesso non va.
Comunque ho risolto in via definitiva:
ho cambiato operatore ( da vodafone a infostrada ) ed ora non ho più problemi.
Ho potuto cambiare gli ip di ogni router rendendoli univoci e non ho più avuto problemi.
In ogni caso ho letto su altri forum che in molti hanno lo stesso problema con le vodafone station. Alcuni le definiscono troppo user -frindly, da rendere la configurazione troppo limitante
nei confronti di chi volesse ampliarne le potenzialità.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)