Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
DVA-5582 / DVA-5592 & VPN
Perfetto, riuscito ad effettuare il collegamento con IPsec al router.....
Alcuni parametri però vanno cambiati...e finalmente ho capito la logica "DLINK" del roadWarrior.....

Quindi riepilogando.....
Impostazioni di antifascista, (che già funzionano) ma leggermente corrette per evitare errori nei log ;-)
Lato IOS utilizzo del client IPSEC Cisco nativo.

- tea4two
Cita messaggio
[Immagine: Screenshot_2018-06-23-11-32-28.png]

Dopo tanti tentativi la configurazione in foto ha funzionato a dovere ,connessione con tablet e cellulari di diversi modelli e si riesce a esplorare i contenuti condivisi sulla lan
Cita messaggio
@tea4two
Possibilmente puoi spiegare come hai fatto? Seguendo la guida di antifascista sono riuscito a collegarmi usando nel telefono (Android 5) ncp vpn client e posso raggiungere tutta la mia rete, ma non ho connessione internet, cioè non posso raggiungere nessun sito, la mia intenzione è di usare ip della mia rete fissa per navigare in internet. Non capisco se è un problema di ncp vpn o del server
Cita messaggio
Ciao a tutti, 

sono possessore di DVA-5592 Wind. Leggo il vostro post e mi rendo conto e mi rendo conto di essere un passo indietro.
Ho ottenuto il dynamic DNS Dlink e ho impostato la funzionalità sul modem.

Il primo passo che vorrei fare, ma non so come, è accedere alla GUI (192.168.1.1) dall'esterno come se fossi a casa.
Devo prima configurare il router come Server VPN? Ma come si accede alla VPN dall'esterno una volta configurata sul router? Immagino che il computer o Smartphone che sta su Internet debba accedere con una password attraverso il modem...ma come?

Potete dirmi come si fa o reindirizzarmi nel Forum?


Grazie
Cita messaggio
Buongiorno, 
ho un problema di navigazione sulla VPN aziendale. 

Premessa prima del passaggio ad Infostrada (ex gestore Fastweb), non riscontravo alcun problema ed attualmente riesco a connettermi e navigare tramite tethering con numero Vodafone.


Da wifi Infostrada, eseguo correttamente il login con il client VPN Access Manager, ma una volta connessa non riesco a navigare. 
Ho verificato da ipconfig \all che il DNS assegnato è quello giusto. Qualcuno per favore sa indicarmi che modifiche devo eseguire per risolvere il problema?

Grazie mille in anticipo, per l'eventuale supporto.

Modem: DVA-5592 [WI_20170908]
SO: Windows 10 PRO
Cita messaggio
(22-09-2017, 12:21)Carciofone Ha scritto: Non specifichi però se la VPN è passante oppure hardware tramite il modem.

Sarò estremamente grato a chi mi spiega questo passaggio. VPN tramite il modem. Ma come ci si collega una volta impostata sul modem? Non riesco proprio a capire cosa devo impostare sullo smartphone e sul PC dell'ufficio. Anche solo per accedere alla GUI del modem.

Grazie in anticipo
Cita messaggio
(29-06-2018, 11:53)asturi Ha scritto:
(22-09-2017, 12:21)Carciofone Ha scritto: Non specifichi però se la VPN è passante oppure hardware tramite il modem.

Sarò estremamente grato a chi mi spiega questo passaggio. VPN tramite il modem. Ma come ci si collega una volta impostata sul modem? Non riesco proprio a capire cosa devo impostare sullo smartphone e sul PC dell'ufficio. Anche solo per accedere alla GUI del modem.

Grazie in anticipo
aggiornamento: sono riuscito a connettermi alla VPN da Smartphone android, Anche se ancora non riesco a fare nulla.
Cita messaggio
(21-06-2018, 7:49)io non riesco più a navigare con IP del router collegandomi alla vpn di casa con telefono Android! se faccio controllo il mio IP sul telefono ho quello del gestore della sim card! quale passaggio mi sono perso? voi se navigate con vpn dal telefono riuscite ad avere l\IP di casa? grazieio sto con Android.. per il resto mi collego alla vpn e navigo! accedo ai dischi condivisi.    tea4two Ha scritto: Perfetto, riuscito ad effettuare il collegamento con IPsec al router.....
Alcuni parametri però vanno cambiati...e finalmente ho capito la logica "DLINK" del roadWarrior.....

Quindi riepilogando.....
Impostazioni di antifascista, (che già funzionano) ma leggermente corrette per evitare errori nei log ;-)
Lato IOS utilizzo del client IPSEC Cisco nativo.

- tea4two
Cita messaggio
@bucefalo se dichiari un dns sulle impostazioni della vpn navighi con la connessione della sim se non lo dichiari usi quella di casa.
Cita messaggio
(09-07-2018, 19:37)antifascista Ha scritto: @bucefalo se dichiari un dns sulle impostazioni della vpn navighi con la connessione della sim se non lo dichiari usi quella di casa.
grazie per la risposta   ho provato ora, non navigo proprio (la connessione funziona ma il web non va) 
domani sono di riposo  forse mi conviene resettare tutto e impostare dall'inizio tutto Wink sta notte cerco di fare qualche altro test, grazie ancora

Cita messaggio
le ho provate un po' tutte.. davvero non capisco perchè non riesco , una volta collegato alla mia vpn, ad avere l'ip della mia connessione wind sul telefono mentre sono in 4g .
ad ogni modo proverò altre soluzioni, vediamo se in qualche modo va :-)
altri utenti che hanno lo stesso problema con android?
Cita messaggio
(09-07-2018, 19:37)antifascista Ha scritto: @bucefalo se dichiari un dns sulle impostazioni della vpn navighi con la connessione della sim se non lo dichiari usi quella di casa.

Ho provato ma navigo sempre con la sim
Cita messaggio
@roni261980 Io mi riferisco ad una connessione IPSEC...
Cita messaggio
@antifascista
Non ho dato dettagli perché l'unica differenza è quella.
Comunque la mia situazione: ipsec pura roadwarrior Android 8 vpn ncp client, ho acceso a tutta la rete di casa ma non riesco a navigare con l'ip del fisso
Cita messaggio
Buongiorno a tutti.

vorrei ringraziare antifascista per le schermate molto utili. Ho configurato il router come da lui indicato e sono riuscito a collegarmi con i dispositivi Apple (iPhone, iPad e MacBook) ma restano aperti dei "problemi" e dubbi che forse qualcuno (@antifascista??) potrà risolvere:

1) non sono riuscito, una volta attivata la VPN, a collegarmi alla interfaccia WEB di configurazione del modem. Il suo indirizzo viene risolto e risponde al ping ma dal browser ottengo "sito non raggiungibile". Si deve attivate la gestione da remoto? Ho provato anche a cambiare la stringa del CustomFQDN mettendo l'IP del router ma niente da fare. Selezionando la opzione Address la VPN neanche funziona più!

2) quando sono collegato con un dispositivo va tutto bene ma quando provo a collegare un secondo dispositivo, anche utilizzando un diverso username, il primo non funziona più (es. il ping verso lo stesso router cessa di funzionare). Sembra come se sia possibile avere un solo utente attivo. L'ultimo che si collega prende possesso della VPN e la rilascia quando si scollega.

3) che differenza c'è tra RoadWarrior e l'altra opzione (che ora non ricordo)?

4) qualcuno ha dichiarato di essere riuscito a configurare le altre VPN (PPTP e L2TP) sarebbe bello poter avere gli screenshot di quelle configurazioni in quanto, pur avendo fatto diversi tentativi, io non sono riuscito a farle funzionare (sempre con un client Apple - iPhone o iPad)

Grazie in anticipo per la cortese collaborazione.

Saluti
Cita messaggio
@mbagni
1) Devi attivare interfaccia web da remoto
2) Quanti indirizzi ip hai dichiarato nel range?
3) L’altra modalità è una lan to lan
Cita messaggio
@antifascista

Per prima cosa: GRAZIE!

Passando alla lista:

1) lo sospettavo! Avrei preferito avere la possibilità di autenticarmi tramite chiave pubblica/privata.
2) ho copiato la configurazione che hai pubblicato tu: credo che il valore di 5 nell'Address Pool-Size significhi che sono consentite fino a 5 connessioni simultanee
3) OK. Il RoadWarrior è quella che fa per me.

Scusa se ne approfitto: mi sembra di capire che sei anche un utente Apple, hai capito perchè nella configurazione della VPN su un iPad/iPhone sembra che sia possibile inserire anche la password ma poi continua a chiederla ad ogni connessione?

Ultima domanda: è necessario utilizzare credenziali differenti per avere più di una connessione IPsec attiva (ammesso che riesca a farla funzionare) oppure si può utilizzare sempre la stessa utenza?

Grazie ancora per il prezioso supporto.

[Immagine: Screen_Shot_2018-07-12_at_12.15.21_PM.png]
Cita messaggio
@mbagni
1) Si deve abilitare la web da remoto perché anche se la vpn ti permette di accedere in “lan” passa sempre dalla wan, ad ogni modo basta lasciare attiva solo la connessione in https e sei abbastanza sicuro.
2) Mettendo 5 il server vpn può rilasciare al massimo 5 ip anche simultaneamente ma ogni utente roadwarrior può instaurare solo una connessione.
Per quanto riguarda il dover mettere ogni volta la password è normale che Apple pensando alla tua sicurezza ti richieda di farlo ogni volta...?
Cita messaggio
(12-07-2018, 4:31)roni261980 Ha scritto: @antifascista
Non ho dato dettagli perché l'unica differenza è quella.
Comunque la mia situazione: ipsec pura roadwarrior Android 8 vpn ncp client, ho acceso a tutta la rete di casa ma non riesco a navigare con l'ip del fisso

ciao..potresti indicarmi dove prendere questo client che tu usi? (su lato Android o su lato pc/router?  
grazie
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 2 Ospite(i)