Valutazione discussione:
  • 1 voto(i) - 5 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Come collegare un altro router al DVA-5592
#1
Come collegare un altro router al DVA-5592

Per collegare un altro router al DVA-5592 e utilizzare quest'ultimo solo per il VoIP dovete seguire una delle seguenti configurazioni, assicuratevi prima di continuare che il VoIP sia attivo e funzionante.

Importante
E' necessario eliminare tutte le regole di Port Mapping e disattivare l'UPnP del DVA-5592.
L'indirizzo IP di default del DVA-5592 è 192.168.1.1, il secondo router deve avere un indirizzo IP diverso ed essere in un altra rete ad esempio 192.168.0.1
Se non volete cambiare l'indirizzo IP al secondo router e a tutti i dispositivi a esso collegati cambiate quello del DVA, per farlo andate nel menu:
Configurazioni -> Connessioni di rete -> Cliccare sopra Bridge Ethernet WiFi (192.168.1.1) -> IPv4 -> Modify
Oppure usate questo link -> Modifica IP router DVA-5592


Se cambiate l'indirizzo IP al DVA-5592 i link "diretti" che trovate più avanti tra le parentesi non funzioneranno, sostituite 192.168.1.1 con il nuovo indirizzo
http://192.168.1.1/ui/dboard/settings
diventerà ad esempio
http://192.168.0.1/ui/dboard/settings

La porta WAN del secondo router DEVE essere collegata a una porta LAN (gialle) del DVA-5592.


1. DVA-5592 come modem/router e WAN del 2° router in DMZ;
2. DVA-5592 come modem/router e traffico inoltrato alla WAN del 2° router con il Port Mapping;
3. DVA-5592 in bridge e WAN del 2° router PPPoE. <- Consigliata (non è compatibile con tutti i router)
Cita messaggio
#2
1. DVA-5592 come modem/router e WAN del 2° router in DMZ
Prima di procedere leggere la sezione Importante del primo messaggio.

1) Configurare la WAN del secondo router con un indirizzo IP statico, se non avete cambiato l'IP al DVA-5592 potete usare ad esempio 192.168.1.2 - Subnet 255.255.255.0 - Gateway 192.168.1.1 - DNS 192.168.1.1 (Gateway e DNS sono l'IP del DVA).
2) Collegarsi al DVA-5592, menu Sicurezza -> DMZ (Link)
3) Abilitare DMZ, selezionare l'interfaccia WAN Dati 8 35 e inserire l'IP configurato in precedenza nella WAN del secondo router.
   
Cita messaggio
#3
2. DVA-5592 come modem/router e traffico inoltrato alla WAN del 2° router con il Port Mapping
Prima di procedere leggere la sezione Importante del primo messaggio.

1) Configurare la WAN del secondo router con un indirizzo IP statico, se non avete cambiato l'IP al DVA-5592 potete usare ad esempio 192.168.1.10 - Subnet 255.255.255.0 - Gateway 192.168.1.1 - DNS 192.168.1.1 (Gateway e DNS sono l'IP del DVA).
2) Menu Configurazioni -> NAT e Port Mapping -> Port Mapping -> Nuova regola di port mapping personalizzata (Link)
3) Attivare il Port Mapping, selezionare l'interfaccia  WAN Dati 8 35 e configurare come in figura
   
Cita messaggio
#4
3. DVA-5592 in bridge e WAN del 2° router PPPoE

1) Menu Configurazioni -> Connessioni di rete (Link)
2) Cliccare "Nuova interfaccia LAN" e configurare come in figura
   
3) Ignorare il messaggio di avviso e selezionare "Remove them from all other bridges"
4) Inserire l'indirizzo IPv4 192.168.2.1 (N.B. Non deve essere usato da altri router/dispositivi)
   
5) Rinominare e attivare il nuovo bridge
   
6) Cliccare su Nuova connessione WAN, selezionare Linea DSL, PTM - Canale 1 e configurare come in figura
   
7) Selezionare Pure bridge, attivare VLAN Termination e inserire 835
   
8) Scegliere il nuovo bridge appena creato
   
9) Rinominare e attivare la nuova connessione
   
10) Collegare la porta LAN 4 del DVA-5592 alla porta WAN del secondo router e configurare la connessione PPPoE.
Cita messaggio
#5
Grazie @m4ss1 , io pensavo di fare una cosa inversa per usare la saponetta come backup, usando un ap in bridge (credo) con la saponetta collegato alla porta Wan Wink
Cita messaggio
#6
@Lila non credo ci siano problemi, in quale porta colleghi l'adattatore in bridge? E che indirizzo IP ha la "saponetta"?

PS. La saponetta è riconoscita da USB Mode Switch ?
Se SI copia il TargetVendor, TargetProduct e il MessageContent perchè ti possono servire per aggiungere un nuovo modem USB.
Cita messaggio
#7
Scusa @m4ss1 , la "saponetta" è il modem huawei E5573Cs-332 che mi hanno dato come "telefono incluso" nel pacchetto della sim da 100 GB/mese. Dato che la sua usb serve solo per la ricarica (sono certa che sia anche service, ma bisognerebbe chiedere a quelli che sbloccano Wink .) per usarla come backup della linea fibra bisognerebbe che nel modem ci fosse la funzione WAN over Wifi (che peraltro ADB dichiara possibile per i VD-5922 e VD-5920 che fanno parte della stessa famiglia del nostro). Ho cercato online e la soluzione che dovrebbe funzionare implica ci usare un terzo device, nel mio caso pensavo un tp-link TL-WA855RE che avevo preso per attaccare al wifi un lettore bluray con sola porta ethernet (sono certa che esistano anche altri modelli d-link). In pratica vado a settare il tp-link perché si connetta in bridge alla rete wifi della saponetta, come facevo per la rete di casa o per la rete universitaria e collego la sua porta ethernet con la WAN del DVA-5592. In ogni caso temo che non potrei avere dati come USB device. Di base la saponetta ha lo stesso indirizzo del router, ma con l'interfaccia web (non con WIND CUBE!!!) si controlla come un router normale, per cui di può fare qualsiasi configurazione. La tua domanda sull'usb mode switch però è curiosa, perché mi chiedevo se si può usare per collegare uno smartphone in tethering usb. Mi hanno già detto di no, e non avendo un linux box non riesco a provare, a meno che non esista un pacchetto per openwrt che riesco ad installare su uno scatolino.
Viste le complicazioni è più un esercizio teorico che una vera rete di backup, ma ragionavo nel gruppo perché in altre situazioni potrebbe essere più utile, visto che ormai le chiavette usb sembrano in via di estinzione Wink
In pratica è la situazione inversa alla tua, con il DVA-5592 che resta a servire la rete e l'altro AP che funge da WAN.
Cita messaggio
#8
@Lila Non vedo la possibilità di creare una nuova connessione wireless in modalità client e senza WAN over WiFi l'unico modo è usare una porta WAN/LAN.

Per prima cosa devi cambiare IP alla saponetta, invece di 192.168.1.1 imposta 192.168.2.1

Poi crea una nuova connessione di rete (link), seleziona WAN Ethernet (Eth5), IP Encapsulation: IP over Ethernet, VLAN Termination: NO e configura come nelle immagini
[Immagine: backup3.png]
[Immagine: backup2.png]

Messaggio in aggiornamento...
Cita messaggio
#9
@m4ss1 , Se vado in crisi di scrittura ancora per molto ci provo e ti racconto, altrimenti è meglio che per un po' abbandoni il giocattolo Wink
Cita messaggio
#10
Ciao e grazie per la guida @m4ss1. Purtroppo, nonostante abbia seguito alla lettera tutti i passaggi, non riesco in nessuna maniera a far funzionare il mio dsl ac68u della ASUS in modalità pppoe su fibra 200 di Infostrada. Dopo le modifiche perdo anche la connessione VoIP. Avreste qualche consiglio da darmi o qualcuno è riuscito a farlo funzionare con la mia stessa dotazione?
Grazie !
Cita messaggio
#11
Ciao, la configurazione in bridge è stata testata con successo in una linea Tiscali.
L'ho eliminata per ora e quando Wind farà il passaggio aggiornerò il primo messaggio.
Cita messaggio
#12
Salve a tutti, sono anche io possessore di questo Modem/Router consegnatomi da Wind.
Volevo chiedere se potevate aiutarmi a configurarlo in modo tale che funzioni solo da modem, siccome ho intenzione di usare un Fritz Box 7490 come router.
Grazie in anticipo
Cita messaggio
#13
Ciao, leggi qui Wink
Cita messaggio
#14
(19-03-2018, 14:10)m4ss1 Ha scritto: Ciao, leggi qui  Wink

Grazie per la risposta, un ultima cosa se non ti disturbo troppo...
Potresti spiegarmi come impostare un IP locale statico al modem/router (Fritz Box) che collego poi dalla sua porta WAN alla porta lan1 del modem/router D-link?

Devo agire sulla pagina del Fritz Box o del D-link per poter dire a quest ultimo di dargli un indirizzo statico?

Ho impostato il D-link con IP 192.168.1.1 e il Fritz Box con 192.168.0.1 ma il D-link gli assegna tramite server DHCP l'indirizzo IP 192.168.1.100...vorrei dargliene una statico

P.S.
Ho letto in giro per i forum che c'è la possibilità di far diventare un modem/router ADSL in "modem puro", per quelli VDSL2 può essere possibile? siccome io il D-link lo vorrei usare solo come modem e voip
Cita messaggio
#15
(19-03-2018, 14:27)kekko90 Ha scritto: Potresti spiegarmi come impostare un IP locale statico al modem/router (Fritz Box) che collego poi dalla sua porta WAN alla porta lan1 del modem/router D-link?

Non conosco quel modello, forse puoi farlo dal menu Assistenti, però puoi fare in modo che il D-Link assegni sempre lo stesso IP al 7490.

Menu Configurazione -> DHCP Server e clicca modifica
[Immagine: immagine.png]
Spostati nel menu Indirizzo statico (link), clicca Nuovo indirizzo statico e aggiungi i dati del 7490.

(19-03-2018, 14:27)kekko90 Ha scritto: Ho letto in giro per i forum che c'è la possibilità di far diventare un modem/router ADSL in "modem puro", per quelli VDSL2 può essere possibile? siccome io il D-link lo vorrei usare solo come modem e voip

Si è possibile ma perdi la parte VoIP...  anche se tu potresti configurala nel 7490 recuperando le credenziali VoIP (cerca nel forum Rolleyes)
Se vuoi provare fai cosi...

EDIT: Con la guida del 4 messaggio non devi configurare il VoIP nel 7490.

Vai nel menu Configurazione -> Connessioni di rete ed elimina la WAN Data.
[Immagine: immagine.png]

Fai una nuova interfaccia in bridge, clicca Nuova connessione WAN, Interfaccia Fisica di WAN: Linea DSL, DSL Link Type: ATM e configura come nell'immagine
[Immagine: passo3.png]

IP Encapsulation: Pure bridge, VLAN Termination: 835
[Immagine: passo4.png]

Verrà visualizzato l'avviso: Se continui il server DHCP attivo sul LAN Bridge verrà disattivato.
In pratica per collegarti di nuovo al DVA-5592 devi configurare il PC con un indirizzo IP statico 192.168.1.xxx (ad esempio 192.168.1.10)
[Immagine: passo5.png]

Clicca applica, disattiva il wireless premendo il tasto frontale e collega la WAN configurata in PPPoE del 7490 alla LAN del DVA-5592.
[Immagine: passo6.png]
Cita messaggio
#16
la guida è sbagliata
Cita messaggio
#17
Ciao e benvenuta/o, a quale guida ti riferisci?
Al secondo, terzo messaggio o l'ultima non verificata per kekko90?
Che router stai collegando al DVA5592?

Se stai seguendo l'ultima prova a configurare il passo 4 come in figura
[Immagine: passo4.png]
Cita messaggio
#18
Si la tua guida non permette la connessione pppoe di un altro router utilizzando DVA5592 come bridge

per fare funzionare il DVA5592 come bridge bisogna impostare prima un secondo bridge dove mettiamo la porta ethernet che utilizziamo per il collegamento PPPOE poi come nelle figure
[Immagine: passo1.jpg]

[Immagine: passo2.jpg]

[Immagine: passo3.jpg]

[Immagine: passo4.jpg]
Cita messaggio
#19
(27-03-2018, 9:13)selenium Ha scritto: Si la tua guida non permette la connessione pppoe di un altro router utilizzando DVA5592 come bridge

Sono in attesa dell'attivazione della linea ma la configurazione precedente, configurando la VLAN 835, è stata testata con successo da un amico.


(27-03-2018, 9:13)selenium Ha scritto: per fare funzionare il DVA5592 come bridge bisogna impostare prima un secondo bridge dove mettiamo la porta ethernet che utilizziamo per il collegamento PPPOE poi come nelle figure

OK quindi come avevo scritto nel quarto messaggio, se mi dai conferma lo lascio visibile. Io non posso verificarla prima di venerdì, grazie.
Cita messaggio
#20
Si ma non bisogna scegliere ATM ma PTM
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 2 Ospite(i)