Valutazione discussione:
  • 2 voto(i) - 5 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Come collegare un altro router al DVA-5592
(03-01-2019, 14:01)m4ss1 Ha scritto: No devi selezionare vlan835 la vlan836 non è utilizzata.
Ma quindi non si disconnette più in automatico usando la 3° configurazione?

Citazione:ma non posso entrare da fuori nel avm
Se AVM ottiene un IP pubblico non devi usare l'IP che vedi nella vlan835 del d-link ma quello che vedi nel menu internet dell'AVM.

il avm prende sempre un indirizzo ip tipo 192.168.X.X, quindi da fuori non accedere, per il resto funziona tutto.
Cita messaggio
E' un indirizzo IP privato, ora devi impostare la dmz del dlink su quell'IP come spiegato qui.
Cita messaggio
(27-11-2018, 9:16)fabryx73 Ha scritto: Ti conviene armare i di pazienza e chiamare il Call center tutti i giorni. La registrazione della SFP dovevano farla prima di mandarti il modem a casa o, al limite, doveva accertarsene l'installatore quando è venuto a metterti la fibra. Ora sei in uno stato in cui probabilmente non esiste un processo per aggiornare post installazione i seriali di una SFP già consegnata al cliente. 
Puoi chiamare sostenendo che tu hai già tutto funzionante e che il problema è la SFP che non si registra, ma devi essere davvero insistente e trovare l'operatore che ha voglia di sbattersi e aprire una segnalazione dettagliata sulla tua situazione. Wind e Infostrada sono irritanti come supporto. 
E la cosa divertente è che la gente ha voluto il modem libero... ah ah ah....

Bene, a distanza di oltre 1 mese sono tornato perché da stamattina, miracolo ricevuto, ho la linea attiva! (il miracolo in questione è stato rivolgermi al corecom, che con il provvedimento temporaneo ha intimato Wind di attivarmi entro domani). Ho usato il file di configurazione che tu hai creato apposta per collegare il Fritz, funziona tutto, ma ancora non ho capito come accedere al D-Link dal Fritz, ovvero su quale indirizzo è raggiungibile, mi sapresti spiegare? Grazie Big Grin

EDIT: Risolto, ho configurato la scheda di rete con un indirizzo 192.168.1.x e sono riuscito ad accedere al D-Link all'indirizzo 192.168.1.2. Comunque, per il VoIP, non c'è bisogno di mettere la VLAN 836. L'avevo configurata all'inizio, ma poi ha iniziato a non autenticarsi (errore 404) e l'ho tolta, poi vedendo su una connessione FTTC il D-Link utilizza la PPPoE di internet, quindi su VLAN 835

EDIT2: Aggiungendo come nuovo dispositivo al Fritz il MAC del D-Link corrispondente alla porta LAN 1 e assegnandogli quindi un IP statico, sostituendo all'indirizzo 192.168.1.2 l'indirizzo IP dato dal Fritz ora riesco ad accedere al D-Link senza cambiare indirizzo IP ma direttamente dalla subnet del Fritz
Cita messaggio
Ciao a tutti,
è da parecchio che uso l'asus DSL AC68U in cascata al dlink DVA 5592 con fw 20180823 senza alcun problema utilizzando il metodo 3 del primo post con il DVA 5592 configurato in proxy PPPoE: la connessione è una FTTC Infostrada 100/20 ed il dlink è utilizzato esclusivamente per il voip.
Da stamattina purtroppo ho scoperto che non è più possibile utilizzare tale modalità: il link vdsl del dlink risulta connesso ma sembra non venga rilasciato l'IP dall'ISP e la connessione fonia e dati non funziona. Se spengo l'asus il dlink si riconnette correttamente ma appena riaccendo l'asus e quest'ultimo tenta la connessione PPPoE tramite WAN, il dlink perde la connessione dati e fonia mentre il link vdsl rimane.
Per ora ho risolto utilizzando la configurazione in DMZ come da metodo 1 del primo post, con la grande limitazione che essendo in doppio NAT il servizio DDNS gratuito di asus non funziona.
C'è un altro metodo di connessione in cascata che non generi il doppio NAT?
Ringrazio anticipatamente per i vostri suggerimenti.
Cita messaggio
(23-01-2019, 20:51)automan73 Ha scritto: C'è un altro metodo di connessione in cascata che non generi il doppio NAT?

Ciao, no al momento non ci altre configurazioni.
Ho provato a riavviare sia il DVA-5592 che il router connesso in PPPoE ma al momento non riesco a riprodurre il problema.

(23-01-2019, 20:51)automan73 Ha scritto: il servizio DDNS gratuito di asus non funziona.

Puoi usare il DDNS di D-Link, il servizio è gratuito.
Cita messaggio
(24-01-2019, 9:59)m4ss1 Ha scritto: Ciao, no al momento non ci altre configurazioni.
Ho provato a riavviare sia il DVA-5592 che il router connesso in PPPoE ma al momento non riesco a riprodurre il problema.

Cercando un pò altri utenti sotto rete FTTC Infostrada hanno avuto sporadicamente problemi con le connessioni in cascata PPPoE o passthrough presumibilmente per via del doppio indirizzo IP rilevabile dal lato ISP. Fino a ieri comunque non avevo mai avuto alcun problema con quella configurazione.

(24-01-2019, 9:59)m4ss1 Ha scritto: Puoi usare il DDNS di D-Link, il servizio è gratuito.

Ho fatto così e visto che c'ero ho abilitato anche la VPN sul dlink perchè con la connessione in cascata tramite DMZ anche quel servizio dell'asus non funzionava più.
Ti ringrazio.
Cita messaggio
Ho tentato tutti e tre i metodi proposti in prima pagina. Dovrei collegare un router tp link TD-W9970 per molte funzionalitâ essenziali al lavoro. Ho la FTTC. Ho seguito scrupolosamente le istruzioni e il risultato é che in tutte e tre le combinazioni non riesco a navigare ( sembra che la linea prenda ma poco dopo mi compare il triangolino giallo sulla connessione di rete di windows) . Addirittura nella terza combinazione il VoIP non mi funziona. Devo però dire che non ho disabilitato l'UPNP in quanto non riesco a trovarla nella configurazione del D-Link. Anzi se il problema fosse quello potreste cortesemente dirmi dove si trova?
Cita messaggio
(28-01-2019, 21:53)Raphael99 Ha scritto: Ho tentato tutti e tre i metodi proposti in prima pagina. Dovrei collegare un router tp link TD-W9970 per molte funzionalitâ essenziali al lavoro. Ho la FTTC. Ho seguito scrupolosamente le istruzioni e il risultato é che in tutte e tre le combinazioni non riesco a navigare ( sembra che la linea prenda ma poco dopo mi compare il triangolino giallo sulla connessione di rete di windows) . Addirittura nella terza combinazione il VoIP non mi funziona. Devo però dire che non ho disabilitato l'UPNP in quanto non riesco a trovarla nella configurazione del D-Link. Anzi se il problema fosse quello potreste cortesemente dirmi dove si trova?

Ok trovato UPNP.
Lo stesso non funzionano le connessioni. Ho escluso la terza in quanto mi serve il VOIP e pertanto mi rimangono solo le prime due.
Ho notato una cosa strana che differisce dalle immagini postate, sia in DMZ che in Port Mapping, quando inserisco la regola il D-Link mi vede (PUR NON essendo collegato il router) come indirizzo IP della WAN del router la dicitura: 192.168.0.50 (router Tp-link Td-W9970)
Adesso mi chiedo che non sia questo dettaglio (non riesco a capire come faccia a sapere che è un TP-Link) che non mi consente la navigazione? Magari c'e' qualcosa da disabilitare.
Chiedo consiglio.
Cita messaggio
Ciao, non è un problema di UPnP...
Posso capire la 3 ma la prima o la seconda devono funzionare per forza.
Che indirizzi IP hanno i router?

(28-01-2019, 21:53)Raphael99 Ha scritto: Dovrei collegare un router tp link TD-W9970 per molte funzionalitâ essenziali al lavoro.

Usi VPN?
Cita messaggio
Il router (uno solo) ha 192.168.2.X.
La porta Wan del router è configurata come da istruzioni su 192.168.1.X (non avendo variato l'IP del D-Link) e cosi' via alla lettera le istruzioni delle prime due configurazioni.
La VPN non viene quasi mai usata se non settimanalmente per un paio d'ore per il backup FTP
Domattina proverò con un vecchio router , ma prima resetterò il D-Link per fare le cose in modo pulito.
Ti viene in mente qualcosa?
Cita messaggio
(30-01-2019, 18:12)Raphael99 Ha scritto: La porta Wan del router è configurata come da istruzioni su 192.168.1.X (non avendo variato l'IP del D-Link) e cosi' via alla lettera le istruzioni delle prime due configurazioni.

Hai inserito come gateway e server dns 192.168.1.1?
Cita messaggio
(30-01-2019, 19:17)m4ss1 Ha scritto:
(30-01-2019, 18:12)Raphael99 Ha scritto: La porta Wan del router è configurata come da istruzioni su 192.168.1.X (non avendo variato l'IP del D-Link) e cosi' via alla lettera le istruzioni delle prime due configurazioni.

Hai inserito come gateway e server dns 192.168.1.1?

Certo: entrambi su 192.168.1.1 (un solo DNS)
Cita messaggio
Ho provato ad inserire nella scheda di rete windows il range 192.168.1.1 e con il DMZ attivato sul DVA-5592 navigo da router (che ha come range 192.168.2.1).
Ora mi chiedo, siccome usiamo il wake on lan, a cosa sono connesso? al 192.168.1.1 corretto?
Io , sicuramente erroneamente settavo la scheda di rete sul range del router 192.168.2.1.
Chiedo solo come comportarmi in quanto se mi collego al range del router 192.168.2.1 non navigo e quindi non posso settare ad esempio il DDNS.
Sono perplesso.
(Ho usato la DMZ)

PS Scusate la dabbenaggine: Non avevo impostato la modalità router nel router stesso. Tengo la linea attiva per oggi e vedo come si comporta . Sono su 192.168.2.1
Cita messaggio
Ricapitolando per qualcuno che può avere difficoltá quali ho trovato io :
Resettare sial il DVA-5592 che il router
Cambiare la lan del router
Impostare una delle configurazioni proposte
Abilitare il router in modalitá router.
Vorrei inoltre segnalare che nel mio caso ho avuto la connessione costante con la configurazione DMZ avendo un IP dinamico per una giornata intera, quindi potrebbe funzionare anche con IP dinamico.
L'unica cosa che non riesco a far passare sono i magic packet (UDP) per il wake on wan da remoto.
Se avete suggerimenti... Grazie
Cita messaggio
(01-02-2019, 8:43)Raphael99 Ha scritto: Vorrei inoltre segnalare che nel mio caso ho avuto la connessione costante con la configurazione DMZ avendo un IP dinamico per una giornata intera, quindi potrebbe funzionare anche con IP dinamico.

Puoi spiegarti meglio?
Ti riferisci a un IP LAN o WAN?

(01-02-2019, 8:43)Raphael99 Ha scritto: Abilitare il router in modalitá router.

E' valido solo per i router TP-LINK xVDSL recenti, in questa modalità dovrebbe funzionare anche la 3° configurazione.
Cita messaggio
Mi riferisco ad un IP WAN (dinamico nel router) la linea non si è interrotta mai per una giornata. Comunque ora ho messo l'IP WAN nel router statico come da indicazioni prima configurazione (DMZ).
Nel mio approccio credo sia stato fondamentale attivare casualmente la modalità router (Tp-link TD-W9970) solo dopo aver configurato secondo istruzioni la DMZ  (Per quello mi sono ritrovato con l'IP WAN dinamico) altrimenti se attivavo l'IP WAN prima di configurare la DMZ nel DVA-5592, come facevo, il router non si allineava.
Hai idea se bloccano i pacchetti UDP per caso?
Cita messaggio
Si, credo che i "magic packets" UDP per la porta 7 o 9 siano bloccati da Wind.
Cita messaggio
Ma scusa se ne approfitto ho verificato l'apertura delle porte tramite https://www.yougetsignal.com/tools/open-ports/ e me le vede tutte chiuse ad esempio la 80 o la 5900 che invece funzionano benissimo da remoto. Non è che debba settare qualcosa dul DVA? O sul router TP link? Perdona l'ignoranza. Grazie
Cita messaggio
Ho la Fttc 200 sul Dlink DVA-5592... ma piuttosto che usare questo schifosissimo router, mi accontento di cio' che mi offre il mio amato FritzBox 7490 (anche se piu' lento) perché funziona alla perfezione, anche il voip...
Volevo configurare il Dlink come Bridge per bypassare TUTTO... ma non ci sono riuscito... fatte mille prove... evidentemente mi sfugge qualcosa...
Vorrei semplicemente connettermi con il FritzBox e bypassare completamente il dlink... si puo' ?
Cita messaggio
@Raphael99 se hai configurato la DMZ tutte le porte saranno aperte per l'indirizzo IP che hai specificato, il tool di quel sito non riconosce neanche le porte aperte nel mio router (non dva-5592) e comunque molti router hanno la protezione per la scansione delle porte attiva di default.
NB. Nel menu port mapping del 5592 non ci devo essere regole attive!

@Annuki si è possibile. Elimina le connessioni wan del dva-5592 e creane una nuova scegliendo PTM, vlan 835 e pure bridge. Nel tuo amato 7490 configura la wan in pppoe senza vlan, nome utente benvenuto e password ospite.

Configurare il FRITZ!Box, nel punto 4 d "Inserire i dati di accesso ricevuti dal proprio provider Internet nei rispettivi campi. Se non è necessario inserire i dati di accesso" devi mettere SI.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)